Arriva da Malta il nuovo attaccante gialloblù Ylenia Carabott

Il Chievo Fortitudo Women da pochi giorni ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante Ylenia Carabott, 30enne maltese che martedì sarà in campo nella sfida tra Malta e Italia.

99

“Sono molto felice di aver firmato per il Chievo Fortitudo, è un grande passo per me giocare lontano da Malta e credo che questa squadra sia la squadra giusta per me perchè può darmi la possibilità di migliorare il mio gioco. Spero, con la mia esperienza, di poter aiutare la squadra nel raggiungimento degli obiettivi stagionali”. Ylenia, è cresciuta a pane e pallone, come racconta: “Gioco a calcio da 20 anni, da quando avevo 10 anni. Ho iniziato con i ragazzi perché all’epoca non c’era una squadra femminile per i bambini e a 14 anni ho iniziato con la squadra femminile di Hibernians dove ho trascorso 14 anni e ho vinto tutti i trofei nazionali. Durante quei 14 anni ho trascorso una stagione in prestito con un altro club Raiders e con Hibs ho vinto il premio capocannoniere della lega per 9 volte. Finora ho segnato 348 gol in 281 partite e ho collezionato 80 presenze in nazionale con 20 gol”.

Per questa stagione ha le idee chiare: “Mi aspetto che ce la giochiamo per la promozione in serie A. Non siamo partite bene ma credo nel team e penso che se ci concentriamo e combattiamo di più in campo possiamo ottenere dei buoni risultati. Mi sono allenata con la squadra e devo dire che durante la settimana si allena molto bene. Quindi mi aspetto che iniziamo a giocare bene anche nelle partite. Le condizioni per fare bene ci sono tutte”.

Matteo Zanon, Addetto Stampa Chievo Fortitudo Women

© Riproduzione riservata