27.9 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

La Virtus Verona iscrive una squadra nel campionato femminile regionale di Eccellenza

Grande soddisfazione per il responsabile della Virtus Verona calcio femminile Valerio Giordani. La notizia è stata data durante un brindisi che si è tenuto presso il campo di gioco di San Massimo a Verona, tra alcuni componenti dello staff dirigenziale, tecnico e giocatrici della squadra rossoblù femminile che militerà nel prossimo campionato femminile regionale di Eccellenza. Ai primi di settembre è stata fissata la presentazione ufficiale della squadra rossoblù e di tutto il settore giovanile virtussino. Pieno l’accordo di collaborazione con il presidente del Real San Massimo Fernando Bonvicini. Valerio Giordani, tra una bicchierata e l’altra, spiega i termini dell’intesa: “Andiamo a coronare tre anni di duro lavoro. Crediamo nel mondo femminile veronese ed ora abbiamo iscritto una squadra della Virtus Verona al campionato di Eccellenza. Campo di allenamento e di gioco sarà il terreno concessoci dal Real Massimo. Tra poco sapremo se la Federazione ci metterà nel Girone “A” oppure nel “B”. Il banco di prova per le nostre ragazze sarà la disputa della Coppa Italia. Voglio anche ribadire che senza l’aiuto del presidente del Real San Massimo Fernando Bonvicini, che ci ha messo a disposizione la sua struttura sportiva, il progetto non sarebbe potuto partire. Un grazie a Fernando appassionato come noi del calcio in rosa”.

Come sarà strutturata questa nuova squadra? “L’allenatore della squadra – spiega Giordani – è Simona Zappolla, stiamo cercando il suo secondo. Sono poi arrivate giocatrice importanti tra le quali anche la nipote di Roberto Baggio. E’ un progetto importante al quale teniamo molto. Lancio il guanto di sfida al presidente Gigi Fresco dicendogli che tra due anni voglio giocare nella serie “B” femminile al “Gavagnin-Nocini”. Siamo al lavoro per ultimare la rosa definitiva della formazione di Eccellenza e abbiamo ancora nomi in ballo”. Daranno una mano a mister Zappolla, il preparatore dei portieri Adelino Girlanda, il fisioterapista Gregory Albertini e il massaggiatore Piergino Romagnani. Team manager è Elena Benini e dirigenti accompagnatori sono Stefano Trentini e Milena Malagoli. L’inizio degli allenamenti sarà l’8 agosto prossimo.

Intanto possiamo già annunciare alcune tra le nuove giocatrici rossoblù di Eccellenza, come la già detta Camilla Gobbetti (nipote di Roby Baggio), Jessica Zanoni e Giulia Caliari (giunte dal Chievo Verona), Denise Epiboli (dal Cadore), Martina Perina, Alessia Vampa e Desirè Marconi (dal Raldon), Simona Pullaro e Mary Marchiotto dall’Hellas Verona. Valerio Giordani prima di salutarci spende due parole sull’eliminazione della nostra Nazionale Italiana femminile dall’Europeo: “Forse le ragazze azzurre hanno pagato le troppe aspettative e la pressione che c’era su di loro. Non sono riuscite a dare sul campo quello che avevano dentro. Siamo usciti all’ultimo posto nel girone eliminatorio e con tanta amarezza ma ritengo che presto ci risolleveremo. Il tecnico Milena Bertolini sa molto bene il fatto suo”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
27.9 ° C
29.5 °
27 °
32 %
3.6kmh
40 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °