27.9 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

L’Alpo Lepanto arriva ad un passo dalla finalissima. Vince 1 a 0 a Nove (Vi) ma la lotteria dei rigori gli è fatale

Nella gara di ritorno della semifinale del Trofeo Veneto Regionale, l’ Alpo Lepanto esce a testa alta dopo aver dato tutto. Al termine di una gara intensa e spregiudicata, con le squadre protagoniste per un tempo a testa, alla fine prevalgono i vicentini del Nove Stefani ma solo dopo i calci di rigore (4 a 3), con la squadra veronese dell’Alpo Lepanto del tecnico Massimiliano Signoretto che aveva pareggiato il risultato dell’andata. La partita è finita infatti 1 a 0 per i gialloverdi veronesi decisa da una staffilata in area giunta al 7° minuto del primo tempo ad opera del guizzante Mourad Bouakou, il migliore in campo. Identico risultato nella sfida di andata decisa per il Nove Stefani da un gol di Dahir. La gara inizia nel migliore dei modi per l’Alpo che al 7° pareggia i conti con Bouakou e mette subito alle strette la compagine di casa che non si aspettava certo un avvio così bruciante della compagine ospite. Ma oggi la brigata del presidente Andrea Pozzerle dimostra di essere subito sul pezzo e gioca una gara spregiudicata tenendo a bada la prepotenza offensiva dei vicentini. Al 11° Montolli fallisce il possibile raddoppio per l’ Alpo Lepanto da buona posizione. Al 35° di nuovo pericoloso l’Alpo, questa volta con Vignola, che sbaglia un altra occasione gol con un tiro da sotto rete.

Bevuto il meritato the, il Nove Stefani riparte nella ripresa a doppia velocità e sono i vicentini ora a fare la gara con l’Alpo Lepanto che agisce di rimessa. Nonostante il grande possesso palla la squadra locale fatica a rendersi pericolosa e dà vita ad una manovra prevedibile creando con poche palle buone da scagliare in rete alla ricerca del pari. Nei minuti finali la partita s’infiamma e l’Alpo Lepanto, con il nuovo entrato Vecchio, al 91° con un tiro al volo da fuori area sfiora di un soffio il gol che avrebbe dato la finale. Al triplice fischio finale del signor Francesco Gatta di Vicenza da regolamento si passa all’esecuzione dei calci di rigore. L’Alpo Lepanto si fa parare due rigori dal portiere locale Andrighetto mentre il Nove Stefani si dimostra più efficace sbagliandone uno solo. I gialloverdi escono dal campo con gli occhi lucidi e si devono arrendere ad un passo dalla finale. Vince 4 a 3 la squadra vicentina che giocherà la finalissima del Trofeo Regionale Veneto contro i rodigini del Ca’ Emo che hanno battuto per 2 a 0 gli avversari trevigiani del Cima Piave.

Negli spogliatoi il mister dell’Alpo Lepanto Massimiliano Signoretto, visibilmente dispiaciuto per l’esito finale, dice: “Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi, oggi hanno giocato una grandissima partita mettendo in soggezione una buona squadra come il Nove Stefani. E’ un vero peccato perché eravamo vicinissimi alla finale, purtroppo per noi i calci di rigore non ci hanno portato bene e siamo costretti ad abbandonare la competizione nel modo più fastidioso. Questo fa parte del calcio ma non ci toglie nessuno la soddisfazione di aver giocato una stagione pazzesca sempre da protagonisti, sia in Coppa che in campionato. Ho dei ragazzi davvero fantastici che si stanno battendo come leoni su due fronti. La Coppa ora è andata, ci rifaremo l’anno prossimo. Ora pensiamo al campionato!” Il presidente Andrea Pozzerle aggiunge: “Sono contentissimo della prestazione della mia squadra. È stato bellissimo a fine gara bere una birra tutti assieme anche con i nostri avversari. Oggi ha vinto lo sport, è stata una partita bella decisa solo dalla lotteria dei rigori. Ringrazio tutti e sempre forza Alpo Lepanto!”

Nove Stefani – Alpo Lepanto 4 a 3 dopo i calci di rigore (0-1) 
Nove Stefani Consulting: Andrighetto, Battistello, Zen (14′ st Pellizzotto), Gioffreda, Anziliero, Miotto, Dahir (25′ st Corezzola), Pasinato (40′ st Penna), Baggio Steven, Louriga, Baggio Andrea (20′ st Bordignon). All Girardi
Alpo Lepanto: Bellini, Carlesso, Varalta, Franco (28′ st Martini), Andreani, Accordini, Baroni, Poggiani, Montolli, Vignola (23′ st Vecchio), Bouakou. All. Signoretto
Arbitro: Francesco Gatta di Vicenza
Reti: al 7′ p.t. Bouakou

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
27.9 ° C
29.5 °
27 °
32 %
3.6kmh
40 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °