22.8 C
Verona
sabato, 18 Settembre 2021

1° turno Coppa Italia di Eccellenza: il punto sulla 2^ giornata

Il Villafranca batte il Valgatara e comanda a punteggio pieno il girone 1

La 2^ giornata della Coppa Italia di Eccellenza, promuove a pieni voti, tra le veronesi, il solo Villafranca del mantovano coach Paolo Corghi. Ieri, gli azulgranata hanno impallinato, 1 a 0, all’ombra del “castello delle rinomate sfogliatine”, quell’F.C. Valgatara di mister Jody “Scheckter” Ferrari, che nel mini Torneo di primavera aveva ben impressionato, sfiorando la serie D. E’ una fucilata di Andrew Afful Amoh, classe 1998, a far capitolare la retroguardia villafranchese difesa dal “colonnello” Spiazzi. Sempre nel girone 1, il Pescantina del coach Giovanni Orfei supera, 1 a 0, l’A.C. Garda del collega Luca Mancini da Albarè di Costermano e riesce nell’impresa grazie al classe 1999 Tommaso Ceretta, è il classico gol dell’ex di turno! La classifica vede il Villafranca a 6 punti, seguita dal PescantinaSettimo a 4, Valgatara 1, Garda 0.

Nel girone 2, gran bel punto, 1 a 1, al “Nereo Faccioli” di Mozzecane per i “rosso-blu della Postumia” di mister Andrea “Celentano” Matteoni e il SuperVigasio del collega della panca Manuel Spinale. In vantaggio i “Guerrieri del Tartaro” di “patròn” Cristian Zaffani, l'”uomo Ford”, grazie al colpo vincente del classe 1993 Idrissa Camarà, i neo ammessi all’Eccellenza del giovane presidente, classe 1978, Riccardo Montefameglio, artigliano il pari definitivo grazie al gol dell’albanese Dritan Gordi, classe 1987. La seconda giornata del 1° turno di Coppa sorride anche alla matricola Montorio di mister Stefano Paese: finisce a terra il Team Santa Lucia Golosine del trainer sanmartinese Andrea Scardoni, con gli “aquilotti” bianco e blu rionali che, colpiti al cuore dal 1991 ed ex Belfiorese Michele Vesentini, a soli 2 minuti dalla fine, hanno poco tempo per poter recuperare il pareggio. La classifica del girone 2 vede il Vigasio a 4 punti, Montorio a 3, Mozzecane 2 e Team S.Lucia Golosine 1.

Nel girone 3, al “Gino Cosaro” di Montecchio Maggiore, i bianco-rossi vicentini affidati quest’anno a mister Coppola, stingono, 2 a 0, il ripescato in estate ACD Cologna Veneta di mister Luca Cortellazzi. Un gol per tempo per i monscledensi di “patron” Romano Aleardi e del nipote Mattia: ma, il realizzatore è uno solo, Talarico. Ha riposato ieri la Belfiorese, affidata quest’anno a mister Nicola Lonzar, che si giocherà la qualificazione nella terza giornata, prevista per mercoledì 29 settembre alle ore 20.30, contro i biancorossi vicentini sul proprio campo di Belfiore. La classifica del girone 3 vede il Montecchio Maggiore a quota 3 punti alla pari della Belfiorese mentre il Cologna Veneta a zero punti è già fuori dai giochi.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
22.8 ° C
25.4 °
19.5 °
64 %
2.1kmh
20 %
Sab
23 °
Dom
21 °
Lun
18 °
Mar
23 °
Mer
23 °