11.3 C
Verona
domenica, 17 Ottobre 2021

1° turno Coppa Italia di Eccellenza: il punto sulla 3^ giornata

Il Team S.Lucia Golosine fa scattare il giallo al SuperVigasio, il "Villa" stinge il Pescantina, "poker" del "Valga", il Montorio passa il turno.

Nel girone 1 En plein degli azulgranata “delle sfogliatine” (tutt’altro che fragili come il delizioso dolcetto di quelle parti!) del diggì Mauro Cannoletta, i quali passano direttamente al turno al netto di 3 vittorie su 3 conquistate, compresa quella esterna colta ieri sera per 0 a 5 in casa di un PescantinaSettimo di mister Giovanni Orfei, ancora in cerca di una sua precisa identità. Fantastica tripletta di bomber Federico Marchetti, accompagnata dagli urletti gioiosi emessi da Cudjoe e da Amoh, il solo Nicolò Boni per il Garda. Nell’altra gara del girone 1 vince largo e bene – 4 a 2 – anche l’F.C. Valgatara di mister Jody “Scheckter” Ferrari, classe 1984, ma forse non basta per proseguire il cammino di Coppa. La vittima è il Garda del mister costermanese Luca Mancini, gruppo costruito in estate dal diesse caprinese, il “re di Coppe” Simone Cristofaletti, classe 1972: per i rosso-blu gardesani esultano Catanzaro (su rigore) e Spinelli, appena entrato al posto di Haluca. Doppietta di Bellamoli, poi, Filippini e su rigore Fittà: questi i precisi arcieri valpolicellesi. Sarà però il Villafranca di mister Paolo Corghi – a punteggio pieno – a staccare il biglietto per il turno successivo di Coppa Italia di Eccellenza, vinto dal Caldiero 3 stagioni fa. La classifica dice Villafranca 9, Valgatara 4, PescantinaSettimo 4, Garda 0.

Nel girone 2 uno scatenato Team S.Lucia Golosine del sanmartinese skipper Andrea Scardoni blocca la strada al Vigasio, 2 a 2, non impedendogli però il proseguo di Coppa Italia al 2° turno: Infatti, a passare da prima è il Montorio, forte dei suoi 6 punti e della vittoria con cui ieri, davanti alle sue risorgive, ha avuto ragione, 1 a 0, grazie all’autorete dell’albanese Gordi Drittan (foto grande), del Mozzecane di mister Andrea Matteoni. Tornando in via Po’, dove hanno giocato ieri le “aquile bianco-blu” rionali del presidente Beppe l'”Elettrico” Bettini, annullano due volte il vantaggio inizialmente realizzato dai “Guerrieri del Tartaro” – che in questi ultimi giorni, grazie al loro diesse, il borgo-veneziano ed ex Cagliari, Ternana e Toro, Claudio “Caio” Ferrarese, hanno portato alla firma nientepopodimeno anche l’ex Entella Luca Nizzetto da Raldon ; dopo il suo mancato sbarco alla Virtus Verona gigifreschiana – prima grazie a Pablo Granoche e poi con Giovanni Pastorelli. Per i santo-luciani doppia…pennellata vincente sferrata da Luca Avesani, l’uomo della Provvidenza per i suoi tanti campionati vinti, ultimo quello con il San Martino-Speme questa primavera nel mini Torneo di Eccellenza. La classifica: Montorio 6, Vigasio 5, Mozzecane e Team S.Lucia Golosine 2 punti.

Nel girone 3, dove aveva riposato l’A.C. Cologna Veneta di mister Luca Cortellazzi, già fuori dai giochi a zero punti, con 6 punti va avanti il Montecchio Maggiore di mister Federico Coppola: ieri, colpaccio a Belfiore d’Adige, in casa del team guidato da Nicola Lonzar, e con al preciso bersaglio, i bianco-rossi vicentini di “patron” Romano Aleardi, grazie al 2002 Victor Trivunovic e poi con il 1999 Tommaso Pegoraro. La classifica vede il Montecchio Maggiore a 6 punti, Belfiorese a 3 e Cologna Veneta a 0. Ricordiamo che nel 1° turno a gironi triangolari o quadrangolari (con solo gare di sola andata) si qualificheranno agli ottavi di finale la prime classificate di ogni girone e le 5 migliori seconde classificate dei soli gironi quadrangolari per un totale di 16 squadre. Fra queste dovrebbero esserci anche Vigasio e Valgatara.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
11.3 ° C
14.1 °
9.2 °
81 %
1.5kmh
0 %
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
18 °
Mer
19 °
Gio
15 °