18.4 C
Verona
sabato, 19 Settembre 2020

Capitan Alberto Artuso è pronto a vestire la maglia della Belfiorese per il sesto anno consecutivo

Mister Paolo Beggio non è più alla guida dei biancoblu

La Belfiorese del presidente Giuseppe Mosele, che da cinque anni è il primo dirigente del sodalizio biancoblù, ha deciso di separarsi da mister Paolo Beggio che il prossimo anno allenerà l’Unione La Rocca Altavilla. Decisione presa consensualmente con il tecnico vicentino che è considerato uno fra i mister più esperti e che conosce molto bene le categorie calcistiche dei nostri dilettanti. Quest’anno la Belfiorese stava affrontando per il quarto anno consecutivo il difficile campionato di Eccellenza ma l’arrivo del Covid-19 ha bloccato tutto dopo la 22^ giornata quando i biancoblu erano all’11° posto con 25 punti e fuori dalla zona a rischio. Ora a Belfiore è partito il toto allenatore e a breve ne sapremo certamente di più. Abbiamo fatto due parole con il capitano e difensore classe 1989 Alberto Artuso che è pronto a vestire, anche nella prossima stagione 2020-2021, per il sesto anno consecutivo, la divisa della compagine del d.s. Mirko Cucchetto: “Paolo Beggio è un mister molto preparato che ci ha dato molti insegnamenti, soprattutto dal punto di vista del caratteriale. E’ un ottimo tecnico che cura molto i dettagli e non lascia nulla al caso. In campionato, al momento dello stop ai campionati, eravamo lontano dalla zona più calda della retrocessione e ci stavamo rialzando in classifica dopo una prima parte della stagione nella quale, tra infortuni e altri fattori, non siamo riusciti a dare l’impronta che volevamo al nostro campionato”.

Fare molte cose ha aiutato Artuso a passare più velocemente la quarantena per il Corona Virus: “Io per fortuna non l’ho preso, ma purtroppo un cugino cinquantenne di mia madre è stato contagiato ed è stato intubato in Ospedale in terapia intensiva per 15 giorni. Ora per fortuna è a casa e sta bene. Malgrado la riapertura dobbiamo ancora girare con guanti e mascherina nei luoghi chiusi o affollati. Finchè non si troverà il vaccino il Covid-19 continuerà a girare e a mietere vittime in tutto il mondo. Dobbiamo stare con le antenne ben dritte ed osservare scrupolosamente le norme date dal Ministero della Salute”. Belfiorese, Oppeano, Santo Stefano di Zimella, sono le tappe della carriera nei nostri dilettanti del forte difensore trentunenne. Artuso, oltre ad aver giocato nelle giovanili del Chievo per sette anni, da professionista ha vestito anche le maglie del Sud Tirol e della Pro Patria in serie C. “Ora siamo in attesa di capire come e in che maniera si ripartirà con il calcio giocato – chiude Artuso -. Non sappiamo ancora quando potremo tornare ad allenarci tutti assieme. Personalmente il gioco del calcio mi manca molto ma so che devo portare ancora pazienza prima che la situazione torni alla normalità. Un anno, questo 2020, che ha lasciato il segno, e purtroppo nel male, con l’arrivo del Corona Virus che ha stavolto le nostre vite e le nostre abitudini. Non ci voleva proprio!”

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.345.664
visitatori online
246

Ultimi articoli

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

Le ultime Pillole di Calcio Mercato

Dopo il Parona, che ha dovuto rimpiazzare mister Massimo La Rosa con il collega ex Bussolengo Roberto Pienazza, anche il Bovolone è...

Virtus e Legnago sono pronte al debutto nel girone B di serie C

"Nessuna sorpresa, mi aspettavo di finire nel girone B di serie C, e così è stato - dice il presidente-allenatore della Virtus...

Presentato il Bussolengo 2020-21 che vuole ancora una volta stupire con i propri giovani

Anche quest'anno lo splendido impianto sportivo comunale di Bussolengo è stato teatro della presentazione della prima squadra rosso e verde e della...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
18.4 ° C
18.9 °
18 °
77 %
1kmh
1 %
Sab
25 °
Dom
27 °
Lun
27 °
Mar
25 °
Mer
24 °