23.1 C
Verona
lunedì, 21 Giugno 2021

Domani il San Martino Speme ospita il Camisano e sogna la vetta solitaria

Una gara combattuta ed emozionante, quella vista domenica all’Umberto Capone, dove Vigasio e San Martino Speme si sono affrontate a viso aperto, senza esclusione di colpi, fino al novantacinquesimo minuto di gioco. Alla fine ha prevalso per 2 a 1 la compagine nerazzurra allenata, in questo nuovo campionato di Eccellenza, da mister Alberto Baù. Aveva aperto le marcature Antenucci al’11° del secondo tempo portando il Vigasio momentaneamente in testa da solo al girone con 12 punti. Nei minuti finali però le cose sono cambiate radicalmente per i biancazzurri locali di mister Max Bucci con il pareggio di Andrea Oliboni al minuto 88, e soprattutto dopo la zampata della punta ospite Luca Avesani che al 7° minuto di recupero ha messo la freccia regalando il gol vittoria e i tre punti alla squadra del presidente Alessandro Sabaini e del raggiante mister Alberto Baù che ci ha detto: “E’ una vittoria importante ed ancora più bella perché conquistata in trasferta e in derby tutto veronese contro una compagine molto forte come il Vigasio. Voglio ricordare che fino al 29 marzo di quest’anno non c’era ancora la squadra del San Martino, ma grazie al grande lavoro del presidente Sabaini e del diesse Giuliano Menegazzi, la squadra è stata allestita a tempo di record per disputare questo mini girone di Eccellenza dove stiamo raccogliendo grandi risultati. Noi stiamo facendo il nostro percorso, per ovvi motivi, contro gente che si è sempre allenata insieme, mentre noi ci stiamo conoscendo e oliando i meccanismi di squadra. Il mio San Martino sta affrontando ogni gara con lo spirito giusto, crescendo partita dopo partita con grandissimo entusiasmo. Siamo una squadra super giovane, con una media di 24 anni di età, e questo lascia ben sperare per il futuro. Schierando promettenti 2002 e 2001 di prospettiva andiamo in campo con coraggio e idee chiare per affrontare un percorso ricco di emozioni”.

 Mister Alberto Baù è molto arrabbiato per l’errore arbitrale che ha reso nulla la gara tra San Martino Speme e Camisano giocata l’altra domenica e che verrà recuperata domani pomeriggio con fischio d’inizio alle ore 16.30. “Una gara pazzesca, dove abbiamo dovuto giocare, per un errore dell’arbitro, per più di un ora con un giocatore in meno e in seguito siamo rimasti addirittura in 9 giocatori. Non devono succedere queste cose perchè abbiamo dovuto spendere molte più energie degli altri. E questo in un momento dove il fiato, nel finale di campionato, è importantissimo. Ora domani giochiamo solo noi e il Camisano e questo non lo ritengo giusto nell’economia del campionato. A mio avviso abbiamo subito entrambe un torto enorme. Non è colpa nostra se ci hanno obbligati a giocare una partita in più. Io volevo che questo recupero si giocasse alla fine del campionato e non ora. Chiederò un ulteriore super sforzo domani ai miei ragazzi. Non voglio assolutamente fare polemiche ma è solo una mia considerazione a voce alta. Per noi e il Camisano è un dispendio di forze che proprio non ci voleva. E’ una realtà dei fatti che ci obbliga a preparare un’altra partita e giocare così tre gare in sette giorni. Un danno sia per noi che per il Camisano. Degli organi competenti non ci ha interpellato nessuno su come procedere per fissare la data di questa partita, così è stato deciso e quindi non ci resta che scendere in campo cercando di prenderci questi 3 punti che ci proietterebbero in vetta alla classifica da soli a 180 minuti dalla fine”.

Nella foto grande i due protagonisti della gara, Andrea Oliboni e Luca Avesani, migliori marcatori del San Martino Speme con 4 reti il primo e 2 il secondo, un gol anche per Carlo Faedo e Kaabu Balde. Il miglior marcatore del girone A è Andrea Antenucci del Vigasio con 5 reti, con 4 reti ci sono il bomber del Bassano Giovanni Guccione e Maicol Bonetti del Valgatara, a 3 reti la coppia del Montecchio Maggiore formata da Franco Ballarini e Matteo Casarotto, poi Andrea Cibin del Villafranca e Matteo Rambaldo del Valgatara.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
23.1 ° C
26.1 °
20.6 °
83 %
0.5kmh
0 %
Lun
31 °
Mar
31 °
Mer
31 °
Gio
32 °
Ven
27 °