10.2 C
Verona
mercoledì, 1 Aprile 2020
More

    Filippo Damini.(San Martino Speme): “Nonostante la crisi societaria non molliamo!”

    Continua la crisi societaria in casa San Martino Speme. La locale società calcistica nata dall’unione di intenti nel 2008, tra i sodalizi di San Martino e lo Speme, sta andando avanti quasi per inerzia, in attesa della decisione della Procura Federale della Figc in merito all’attuale dissidio tra i due massimi dirigenti che in passato, con il loro operato, hanno fatto la storia da queste parti: Alessandro Sabaini e l’attuale presidente Bruno Pellizzoni. Ne stanno facendo le spese, i ragazzi della prima squadra che milita attualmente nel girone A di Eccellenza guidata dal bravo tecnico Filippo Damini. L’obiettivo rimane la permanenza in categoria, anche se andare avanti sta diventando ogni settimana, se non si risolve in fretta la bagarre, sempre più difficile.

    Da parecchi mesi i giocatori e lo staff tecnico della prima squadra, non percepiscono ne i rimborsi ne gli arretrati promessi. Damini ha detto la sua senza troppi giri di parole, sul suo profilo Facebook. Sentito da noi afferma: “La situazione in cui versa la prima squadra del San Martino Speme è veramente difficile. Da ottobre dell’anno scorso siamo stati abbandonati a noi stessi in tutto e per tutto. I miei ragazzi ed io ci lasciamo tutto alle spalle, si fa per dire, e la domenica pomeriggio scendiamo in campo nelle partite di campionato con grinta ed il massimo impegno. E’ una situazione che definirla ridicola è ancora poco. Ci hanno promesso, attraverso tante belle parole, l’arrivo dei rimborsi spese che ci spettano ma ad oggi non abbiamo ancora visto nulla”.

    Doveva anche entrare in società un nuovo socio ma la cosa non è avvenuta. Ad oggi risulta infatti che questo socio è stato allontanato proprio dalla società. “Noi non molliamo – assicura Damini -. Siamo uomini che rispettano la parola data. La passione per il calcio, mia e dei miei ragazzi, è altissima. Ma quando serve è giusto fare la voce grossa. Ci arrangiamo in tutto durante la settimana mentre la dirigenza sta ferma e ci guarda senza fare nulla”.

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.115.831
    visitatori online
    97

    Ultimi articoli

    Per Faella (Casaleone) potrebbero nascere collaborazioni tra società vicine

    Anche per il massimo dirigente dell'ASD Casaleone 1956, Marco Faella, le giornate di quarantena per combattere e contenere il Coronavirus trascorrono lentamente,...

    Marian Ionita (San Zeno): “Per me la stagione si può anche chiudere qui!”

    Sono 28 i gradini che separano i giocatori del San Zeno dallo spogliatoio fino al campo di gioco della “Busa”. Un gesto...

    Massimiliano Signoretto (Intrepida): “Potevamo sicuramente fare di più!”

    I 29 punti in 22 gare giocate valgono il 10° posto in classifica nel girone B di Seconda categoria all'Intrepida di mister...

    Il presidente dell’Union Pro 1928 Enrico Lorenzoni chiarisce il suo pensiero sul futuro dei nostri campionati

    E' rimasto stupito, dal comunicato pubblicato venerdì scorso sul sito della Figc del Veneto, a firma del presidente del Comitato Regionale Veneto...

    Sconfiggiamo il virus, tutti insieme

    Maledetto virus. Da settimane ormai ci ha destabilizzato, contagiando i nostri cari, e costringendoci alla chiusura forzata nelle nostre case. Ci ha tolto...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    10.2 ° C
    11.7 °
    8.9 °
    37 %
    2.6kmh
    20 %
    Mer
    7 °
    Gio
    13 °
    Ven
    15 °
    Sab
    17 °
    Dom
    18 °