12.5 C
Verona
venerdì, 7 Ottobre 2022

Finali e play off dei Campionati di Eccellenza – 3^ giornata di andata

Ancora in gol Ballarini e il Villafranca sogna

Si è giocata ieri la 3^ giornata di andata delle Finali spareggio tra le prime classificate dei tre gironi di Eccellenza veneti che assegnerà i due posti per la promozione diretta in serie D. Al comunale di Castelfranco Veneto, davanti ad un buon pubblico, i blaugrana di mister Paolo Corghi offrono una gara di personalità e di grande corsa mettendo in difficoltà, soprattutto nel primo tempo, i rosso-stellati del Giorgione di mister Stefano Esposito. Il Villafranca pressa alto e il Giorgione si affida alle veloci verticalizzazioni. La prima occasione per il Giorgione e per l’ex Vigasio Andrea Antenucci che di testa non inquadra la porta. Prima azione e prima occasione gol per i locali che insistono nell’attacco. Il Villafranca crea delle buone occasioni e su una di queste Andrea Cibin da buona posizione mette alto di testa il cross di Marchetti. Il Giorgione risponde con Bonaldi che spara in diagonale con Anderloni che si distende e ribatte. Poco dopo è ancora il Villafranca a farsi pericoloso, Ballarini appoggia a Marchetti ben appostato in area ma il suo tiro è fuori. I blaugrana insistono e a due minuti dal riposo passano in vantaggio. Andrea Cibin s’incunea in area dalla destra e Perosin lo stende, l’arbitro è li a due passi e concede il rigore. Sul dischetto va Franco Ballarini che spiazza Costa con un piattone alla sua sinistra. Il primo tempo si chiude con il vantaggio per 1 a 0 dei veronesi. Nella ripresa la squadra di mister Paolo Corghi continua a giocare senza paura ma i locali pian piano prendono campo. Subito pericoloso il Villafranca che ci prova con la botta di Malavasi da fuori area deviata in angolo da Costa. Il Giorgione pareggia al 10° con Bonaldi che entra in area e appoggia ad Andrea Antenucci che appoggia a porta sguarnita 1 a 1. Il pareggio potrebbe andare bene ad entrambe le squadre che creano ancora delle buone occasioni ma che alla fine si accontentano del punto che le matiene appaiate in vetta a 4 punti con il Portogruaro ancora a zero.

Per quanto riguarda i play-off fra le seconde classificate, il Montecchio Maggiore di mister Federico Coppola perde in casa 1 a 2 contro il Treviso di mister Andrea Zanuttig e tutto si rimette in discussione. Il Treviso riscatta subito la sconfitta casalinga contro lo United Borgoricco e con questi 3 punti tutte e tre le squadre nel triangolare per l’accesso agli spareggi nazionali per la promozione in Serie D sono alla pari dopo le tre giornate finora disputate. La partita di ieri è stata molto combattuta e piena di ribaltamenti di fronte molto veloci. A metà del primo tempo il Treviso passa in vantaggio con una conclusione di Gaetano Porcino sulla quale Segantini non è esente da colpe. Passano solo 5 minuti ed i vicentini pareggiano grazie al rigore concesso dal signor Brentegani di Verona e trasformato da bomber Matteo Casarotto con una botta alla sinistra di Casella. La partita sembra chiudersi sul pari ma a quattro minuti dalla fine l’attaccante Yari Masoch con un gol in spaccata di destro regala la vittoria ai biancazzurri trevigiani. Mercoledì 11 maggio inizia il girone di ritorno con il Montecchio Maggiore che ospita lo United Borgoricco Campetra travolto 5 a 0 all’andata dai vicentini. Solo la prima classificata accederà agli spareggi nazionali assieme alle eliminate delle vincenti.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Ultimi articoli

Verona
nubi sparse
12.5 ° C
15.2 °
12.2 °
87 %
2.1kmh
76 %
Ven
24 °
Sab
23 °
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
20 °

I nostri social