2.1 C
Verona
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Il punto sull’andata del 1° turno dei play off Nazionali di Eccellenza

Il Giorgione e il Montecchio Maggiore si aggiudicano il primo round.

Nel Campionato di Eccellenza si prosegue con le partite di andata del 1° turno dei play off nazionali che vedono ancora in corsa due squadre venete, il Giorgione, che ha vinto il girone “B”, e il Montecchio Maggiore giunto secondo dietro al Villafranca nel girone “A”. Inizia bene il viaggio nei play-off nazionali per il Giorgione di mister Stefano Esposito che batte 1 a 0 il Borgaro Nobis 1965 di mister Giuseppe Cacciatore. Decisivo per i veneti il gol del difensore classe 1994 Gianmarco Mioni segnato al 13° minuto del primo tempo. I gialloblù piemontesi erano partiti bene sfiorando il gol in almeno due occasioni. Poi però, dopo il gol, i trevisani tengono in mano il pallino del gioco. Nella ripresa gli ospiti di mister Cacciatore cambiano marcia e vanno alla ricerca del pareggio ma i veneti riescono a mantenere il vantaggio fino al 90° minuto. Adesso per superare il turno i piemontesi dovranno vincere con almeno con due gol di scarto nel ritorno tra le mura amiche dello stadio “Righi” di Borgaro Torinese. Con una vittoria o un pareggio il Giorgione può continuare il suo percorso verso la Serie D.

La prima partita nei play-off nazionali di Eccellenza finisce bene per il Montecchio Maggiore di mister Federico Coppola che liquida con un netto 3 a 0 il St. Georgen di mister Patrizio Morini. Il tris vicentino viene servito nei primi 45 minuti di gioco dove i biancorossi della famiglia Aleardi hanno espresso una superiorità schiacciante mettendo più volte in difficoltà la difesa altoatesina. Locali in vantaggio a metà tempo con l’ex Caldiero Giovanni Guccione che con un tiro a giro di destro dal limite dell’area insacca nel sette alla sinistra del portiere. Non si vede reazione da parte della squadra altoatesina che al 42° minuto incassa il raddoppio dei veneti siglato da Matteo Casarotto. Il bomber vicentino aggancia una respinta della difesa ospite a centro area e piazza la palla nel sette alla destra dell’incolpevole portiere ospite. Passano solo due minuti e i vicentini calano il tris con l’incursione in area di Dal Dosso che triangola con Guccione e fa 3 a 0 grazie ad un rimpallo vincente.

Nella ripresa gli ospiti di mister Morini cercano il gol per riaprire i giochi ma il Montecchio Maggiore di mister Federico Coppola difende bene il prezioso 3 a 0. Agli altoatesini servirà ora un’impresa per poter accedere al prossimo turno dove troverebbero la vincente di Giorgione-Borgaro Nobis. In casa propria la squadra di mister Patrizio Morini si giocherà tutto puntando sulla vena realizzativa di bomber Martin Ritsch che in campionato ha segnato ben 27 reti ma che ieri è stato imbavagliato dalla difesa vicentina. Al Montecchio Maggiore basterà controllare la gara per avvicinarsi alla finalissima e alla sospirata serie D.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nebbia
2.1 ° C
4.7 °
1.2 °
93 %
1kmh
100 %
Mer
6 °
Gio
8 °
Ven
7 °
Sab
8 °
Dom
8 °

I nostri social