Il Sona cerca oggi col Camisano la sua 7^ vittoria consecutiva in campionato

185

Il Sona cerca oggi la sua settima vittoria nel girone A di Eccellenza. La squadra rossoblu, che ha raggiunto una buona sicurezza in difesa, rafforzando i meccanismi provati e riprovati in allenamento dal nuovo allenatore Giuseppe Brentegani, forte di un centrocampo solido e un attacco fra i migliori del girone, vuole allungare la sua serie positiva. Il Sona giocando in maniera intensa e ficcante, ha ottenuto 6 vittorie di fila con 13 reti fate e 3 subite. La brigata rossoblu è in continua crescita e occupa il 2° posto in classifica con 21 punti a -2 dalla capolista Giorgione, forte di 7 vittorie, 2 pareggi e zero sconfitte e in possesso del miglior attacco del girone con 22 reti. Abbiamo sentito il portiere classe 1988 Michele Santin, in forza da quest’anno ai rossoblu, i quale ci ha detto: “Stiamo vivendo un buon momento, siamo compatti e determinati nelle zone nevralgiche del campo. Arriviamo da sei vittorie di fila, merito anche della dirigenza che è sempre attenta alle nostre esigenze, e a mister Giuseppe Brentegani, allenatore di provata esperienza è sempre attento nelle sue scelte della formazione da schierare in campo. Non a caso siamo tutti potenziali titolari e tutti concentrati sull’obiettivo primario, che è quello della salvezza”.

Oggi pomeriggio alle ore 14,30 il Sona di mister Beppe Brentegani affronterà il Camisano, compagine vicentina che ha 7 punti in meno dei rossoblu. “Non conosco la forza del Camisano, visto che oggi andremo ad incontrarlo per la prima volta in campionato. Staremo molti attenti, cercheremo di giocare la nostra gara mettendo in campo tanta intensità. Abbiamo ancora sete di vittorie”. Santin è arrivato quest’anno al Sona lasciando dopo cinque stagioni i giallorossi dell’Alba Borgo Roma. “All’Alba ci ho lasciato il cuore. Un ambiente bellissimo con tanti amici. Un plauso al direttore sportivo di allora, oggi passato alla Virtus, Mauro Annechini, una grande persona, ed ai miei ex compagni che stanno facendo benissimo in campionato”.

Sona, Alba, Raldon, Belfiorese e Vigasio, sempre tra Eccellenza, Promozione e Prima categoria, sono le squadre dove Michele ha giocato. “Posso dire di aver giocato indossando sempre maglie blasonate che mi hanno arricchito, sia come giocatore che come uomo. Ho sempre giocato non perdendo mai la voglia di alzare l’asticella con dedizione ed umiltà”.

Giorgione, Sona, Montecchio, Castelbaldo Masi, Borgoricco, Valgatara, Camisano e San Martino sono tutte squadre che al momento si stanno giocando il titolo e un posto ai play off. “Subiamo pochi gol ed abbiamo in attacco bomber Federico Peli che inquadra spesso la porta. Ci sono squadre ben costruite per dire la loro in campionato ma noi del Sona non ci nascondiamo, anche se sappiamo che ci sono formazioni più accreditate di noi alla vittoria finale. Possiamo davvero divertirci guardando in alto, ne abbiamo facoltà, poi i conti si faranno solo alla fine”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata