10.5 C
Verona
mercoledì, 1 Aprile 2020
More

    La fantastica tripletta di Niccolò Zanetti mantiene in alta quota il Sona

    Continua a dare il suo apporto importante, dal suo arrivo al Sona, l’esperto attaccante ex Caldiero e Villafranca Niccolò Zanetti, il quale domenica scorsa ha segnato una fantastica tripletta nella gara della 20^ giornata di campionato vinta per 3 a 0 sul terreno della Godigese. Zanetti era entrato ad inizio secondo tempo sostituendo Minessi, e mister Giuseppe Brentegani ha dimostrato ancora una volta di saper leggere bene la gara indovinando in cambio vincente. “Ero un po’ acciaccato e quindi mi sono seduto tranquillamente in panca – dice Zanetti -. Il mister, negli spogliatoi alla fine del primo tempo, mi ha chiesto se me la sentivo di giocare ed io gli ho detto subito di sì. Sono entrato in campo nella ripresa con tanto mordente e grande determinazione. Nel primo tempo, a parte alcune schermaglie, non era successo praticamente nulla, sia da parte nostra che da parte della Godigese, ed il risultato dopo i primi 45 minuti di gioco si era fossilizzato sullo zero a zero”.

    Zanetti si è fatto trovare subito pronto ed è entrato in campo segnando nella ripresa tre gol di buona fattura. Per la cronaca il primo al 18° con una botta al vetriolo sul secondo palo che ha tramortito il portiere della Godigese Bragagnalo, il secondo al 26° con un bel controllo in area di rigore e un tocco calibrato in rete, ed infine al 36° con una gran botta che si è insaccata nella rete dell’esterrefatto portiere Bragagnolo, vittima della gran giornata di bomber Zanetti. “E’ stata una bella vittoria contro una Godigese che cercava disperatamente punti salvezza – esclama divertito l’attaccante ex Mantova -, siamo riusciti nella ripresa a spezzare il loro ritmo e ad aprirci degli spazi offensivi che ci hanno permesso di raccogliere altri tre punti importanti”. Zanetti, che è arrivato al Sona nel mercato di riparazione invernale, si dice soddisfatto dell’ambiente trovato a Sona: “Non è la solita frase fatta, credetemi, ma il Sona per me è una meravigliosa famiglia dove gioca il calcio che più ti piace. Conoscevo già diversi miei compagni, come Avanzi, Torri, Cipriani e Gecchele. Dal mio arrivo qui, mi sono trovato bene e voglio continuare a dare il mio contributo nel girone di ritorno con il massimo impegno”.

    Niccolò si sofferma poi su mister Brentegani: “Il mister lo conosco da poco più di un mese, è molto preparato ed una bravissima persona. Sa caricare la squadra nella maniera ottimale prima di ogni gara. Sa il fatto suo ed è un’elemento vitale, assieme alla dirigenza, ai miei compagni e al d.s. e suo figlio Andrea Brentegani, di questo fantastico gruppo che sta facendo un grande campionato”. Zanetti si gode il 1° posto nel girone A di Eccellenza: “Io continuo a sostenere che il campionato e il girone di ritorno è sempre difficile e tortuoso. Il Sona può dire la sua per provare a vincerlo, ma non dimentichiamo mai la forza e l’impianto di gioco delle nostre dirette rivali, il Montecchio Maggiore, il Castelbaldo Masi e il Giorgione. Solo alla fine capiremo chi è la più forte. Solitamente bene o male la classifica è sempre veritiera. Di sicuro sarà una bella lotta fino all’ultima giornata”. Salutandoci Niccolò ci tiene a ringraziare suo padre che lo segue sempre fin da quando era piccolino, ed ora aspetta di fare la sua prossima tripletta, visto che in precedenza ne aveva segnate diverse con altre divise.

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.115.695
    visitatori online
    136

    Ultimi articoli

    Per Faella (Casaleone) potrebbero nascere collaborazioni tra società vicine

    Anche per il massimo dirigente dell'ASD Casaleone 1956, Marco Faella, le giornate di quarantena per combattere e contenere il Coronavirus trascorrono lentamente,...

    Marian Ionita (San Zeno): “Per me la stagione si può anche chiudere qui!”

    Sono 28 i gradini che separano i giocatori del San Zeno dallo spogliatoio fino al campo di gioco della “Busa”. Un gesto...

    Massimiliano Signoretto (Intrepida): “Potevamo sicuramente fare di più!”

    I 29 punti in 22 gare giocate valgono il 10° posto in classifica nel girone B di Seconda categoria all'Intrepida di mister...

    Il presidente dell’Union Pro 1928 Enrico Lorenzoni chiarisce il suo pensiero sul futuro dei nostri campionati

    E' rimasto stupito, dal comunicato pubblicato venerdì scorso sul sito della Figc del Veneto, a firma del presidente del Comitato Regionale Veneto...

    Sconfiggiamo il virus, tutti insieme

    Maledetto virus. Da settimane ormai ci ha destabilizzato, contagiando i nostri cari, e costringendoci alla chiusura forzata nelle nostre case. Ci ha tolto...

    I Nostri Social

    Verona
    nubi sparse
    10.5 ° C
    11.7 °
    8.9 °
    37 %
    3.6kmh
    40 %
    Mer
    11 °
    Gio
    13 °
    Ven
    15 °
    Sab
    17 °
    Dom
    18 °