9.2 C
Verona
mercoledì, 12 Maggio 2021

Mister Nicola Lonzar (Belfiorese): “Questo mini Torneo sta procedendo secondo le previsioni!”

Per il riconfermato coach della Belfiorese, Nicola Lonzar, il gironcino di Eccellenza sta rispettando le attese della vigilia: “Sta procedendo secondo le previsioni, il mini-Torneo è molto equilibrato ed incerto, ogni gara sarà una finale di Champion, senza essere caratterizzato da risultati prevedibili. Assisteremo a questo andamento almeno fino alla quarta o quinta partita, nelle restanti gare sarà ben diverso”. Finora, si è staccato dal gruppo il sorprendente San Martino Speme, ma di un solo punto sul Montecchio e due sul Camisano, Villafranca ed Arcella: “Difficile dire chi la spunterà, perché sono troppe le variabili, a partire dallo stesso calendario”. Che Eccellenza sarà invece quella della prossima stagione? “Si ripartirà da dove ci si è dovuti fermare dopo le prime 6 tappe; ovvero, saranno allineati i soliti 6-7 squadroni, e ci saranno alcune società in maggior difficoltà economiche, meno in grado di allestire una “rosa” competitiva. Ma, è ovvio che il discorso varrà per tutte le concorrenti, in maniera indistinta, perché i giocatori, di Promozione e di Eccellenza, alla fine sono sempre quelli, sono quelli che il nome se lo sono già fatto”.

Quali saranno le difficoltà maggiori per le società? “Deriveranno dalle quote che la Federazione deciderà di riconfermare o di modificare. Ritengo la cosa più giusta riconfermare quelle in vigore già l’anno scorso: così facendo, si consente a chi ha perduto uno-due anni di non essere bruciati, di poter recuperare il tempo e il terreno perduti. Si è fermi, in pratica, da un anno e mezzo, e i primi a pagare lo scotto più alto del Covid-19 sono le quote 2000, 2001 e 2002”. Sul fronte del mercato, come si sta muovendo la tua Belfiorese? “Il gironcino di Eccellenza, quello al quale stiamo assistendo, ci ha privato di mezza “rosa”, ovvero di ben 10 giocatori: 5 sono andati a Vigasio (Brunazzi, Maragna, Speri, Lavagnoli e Fiumicetti), 4 al San Martino-Speme (Cioffi, Faedo, Mantovanelli e Fanini) e uno (Nicolic) al Bassano. La volontà della società e del diesse Mirko Cucchetto è quella di riconfermarli tutti i “rimasti” e di ripartire da loro”. Esiste qualche speranza che qualcuno che sta giocando il mini-Torneo di Eccellenza possa rientrare a Belfiore? “Spero di sì. Ora stanno militando in un altro club, stanno giocando un altro campionato. Dovessero pensare ad un ritorno, credo che la società potrebbe anche valutare il loro desiderio”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
9.2 ° C
13 °
2.2 °
88 %
6.7kmh
75 %
Mer
18 °
Gio
18 °
Ven
16 °
Sab
17 °
Dom
20 °