12.5 C
Verona
venerdì, 7 Ottobre 2022

Si è presentato in Corte Zaffani il nuovo Vigasio 2022-23 di mister Manuel Spinale

La giusta ambizione per provare a coronare un sogno, quello di ritornare in serie D, e tanta voglia di fare benissimo nel campionato di Eccellenza 2022-23 che è da poco partito. Nella splendida cornice della “Corte Zaffani”, di fronte allo Stadio Comunale “Umberto Capone”, si è svolta la presentazione dell’SSD Vigasio. Appassionato presentatore e cerimoniere della serata è stato Cristian Zaffani, presidente del sodalizio bianco-celeste che ha fatto emozionare, con le sue parole e la sua conduzione, tutte le persone presenti. In una fresca serata, sono intervenuti alcune persone che fanno parte della storia del Vigasio. Come la prima tifosa che segue la squadra con la sua simpatia e il suo carattere, una signora 92 enne che ha raccontato le emozioni delle tante stagioni vissute quando poteva andare al campo di gioco a seguire le gesta dei suoi beniamini.

Oppure il sindaco Eddi Tosi, che fatto sentire il suo attaccamento e la sua vicinanza al paese e alla sua squadra di calcio. E ancora il forte in bocca al lupo rivolto a tutti i giocatori della prima squadra biancazzurra dell’attaccante ex Juventus Marco Pacione e a lungo direttore generale del Chievo Verona del presidente Luca Campedelli (pure lui presente alla serata), club, quello gialloblù della diga, cancellato dalla Federcalcio il 26 luglio 2021 quando si stava per iscrivere alla serie B. E’ intervenuta una nutrita delegazione del Comitato Regionale Veneto, dal presidente Giuseppe Ruzza, presente assieme al vice presidente Roberto Mamerti e alla delegata regionale Ilaria Bazzerla, e per la Delegazione di Verona era presente il presidente Claudio Prando, il dipendente Nicolò Martini e la segretaria Marisa Rensi.

Nel suo intervento Ilaria Bazzerla ha detto: “Colgo l’occasione per ringraziare la società per l’invito alla presentazione della squadra in questa bellissima location e per la magica serata che ci state facendo vivere. Auguro a tutto il territorio di Verona e provincia di avere una società come il Vigasio “genio e sregolatezza”, non si sta tranquilli con il Vigasio! O si va alle stelle o si scende. Ma questo è il bello di una società di forti valori umani e sportivi e di una persona, innamorata più che mai del calcio, come è Cristian Zaffani”. Bello e divertente il simpatico siparietto a metà presentazione, quando Claudio Prando, vigasiano doc e primo allenatore del presidente Zaffani, ha mostrato il cartellino proprio di un giovanissimo Cristian sia ai tempi che giocava nei Giovanissimi provinciali sia di quando giocava in Seconda categoria.

Sono saliti nella zona a fianco della piscina, dove si è tenuta la presentazione degli sponsor, staff dirigenziale, staff tecnico della prima squadra, è stato presentato anche il nuovo mister della Juniores Elitè Matteo Melara che è anche il vice allenatore della prima squadra. Cristian Zaffani, primo dirigente del Vigasio, ha detto: “Sono felicissimo di continuare a fare il presidente di questa società. Veniamo da due anni terribili martoriati dal Covid 19 che ci ha, dal punto di vista della vita e del calcio, molto penalizzati. In passato mi sono lamentato con la Figc del Veneto ma sono contento che Ruzza sia qui stasera con noi e ringrazio lui e la Delegazione per il loro duro lavoro che fanno nel calcio. E’ tempo di guardare avanti e di concentrare tutte le energie sulla nuova stagione 2022-23 che è da poco partita. Siamo ambiziosi e vogliamo giocare il nostro campionato da protagonisti”.

Belfiorese, Mestrino Rubano, Academy Plateola, Eurocassola, Albignasego, Schio, Ambrosiana, Valgatara, Camisano, Clivense, Garda, Montorio, Bassano, La Rocca Altavilla, Virtus Cornedo, Castelnuovo del Garda e PescantinaSettimo, sono le quotate avversarie del girone “A” di Eccellenza che quest’anno è formato da 19 squadre, 5 in più dello scorso anno. I biancazzurri hanno iniziato anche un rapporto di collaborazione medica con il Centro Isokinetic diretto dal dott. Alessio Guandalini di Verona. Il riconfermato mister Manuel Spinale, a cui è stata regalata una maglietta a ricordo delle sue imprese da giocatore con il Mantova in serie B, ha detto: “Riteniamo di aver costruito una rosa di giocatori importante per l’Eccellenza che saprà farsi valere. Ho a disposizione una squadra ben strutturata in ogni reparto che è in grado di lottare per i vertici della classifica. Rispetto alla stagione scorsa è stata un po’ ringiovanita. Siamo molto fiduciosi, ma come sappiamo nel calcio non c’è nulla di scontato. Ho la consapevolezza che sto allenando un gruppo che dentro e fuori dal campo e forte di consistenti valori”.

Gli fa eco il direttore sportivo, ex giocatore dell’Hellas Verona, “Caio” Ferrarese, che dice: “Sono qui al Vigasio da due anni. Siamo ambiziosi e vogliamo e dobbiamo arrivare più in alto possibile crescendo giorno per giorno. Abbiamo una squadra tosta, con giocatori che hanno giocato in campionati esteri ed altri che arrivano dalla serie D, inoltre per ultimo è giunto dal Montecchio Maggiore, a rinforzare la rosa, l’attaccante ex Sona Marco Marchesini del quale conosciamo tutti il suo valore. Ci aspetta un torneo di Eccellenza molto difficile, ma noi abbiamo tutte le carte in regola per competere contro i nostri avversari”. Intanto dopo due giornate disputate nel girone “A” di Eccellenza, il Vigasio vanta 4 punti in classifica, frutto della vittoria contro il Valgatara e del pareggio contro la Belfiorese. Ma non c’è tempo per rilassarsi. Domani, sabato 24 settembre alle ore 15.00, nell’anticipo della 3^ giornata di campionato, il Vigasio ospiterà allo Stadio “Umberto Capone” il PescantinaSettimo ancora in debito di punti e fanalino di coda del girone con zero in casella, in compagnia della Virtus Cornedo e della Belfiorese che è stata penalizzata in settimana con la sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione.

 La rosa dei “Guerrieri del Tartaro” per la stagione di Eccellenza 2022-23 è stata rinforzata dagli arrivi del portiere Axel Bertolotti, classe 2004 giunto dal Mantova, dai difensori Nicolò Borin (classe 2003 dal San Martino Speme), Luca Menini (classe 1997 arrivato dall’Ambrosiana), Federico Raul Del Gado (classe 1995 ex Castelluccio – Eccellenza Umbra), Simone Fiorentino (classe 2000 giunto dallo Sporting Franciacorta), Piergiacomo Grassi (classe 2004 dalle giovanili del ChievoVerona), Davide Malagnini (classe 2004 ex Isola Rizza), a centrocampo sono giunti Riccardo Meneghini (classe 2000 dalla Luparense), Andrea Multari (classe 2003 ex Sona giunto dal Valgatara), Ruben Damian Soria (classe 1988 ex Isernia), Marcello Vasta (classe 2004 dalla Primavera del Brescia). Infine l’attacco è stato rinforzato con gli arrivi di Juan Ignacio Mattea (classe 1996 dalla Vergiatese – Eccellenza Lombarda), Alberto Rivi (classe 1999 dal Coriano – Eccellenza Emiliana), Gaston Rodriguez (classe 1987 ex serie “B” Argentina), Giovanni Bonfà (classe 2005 ex Alba Borgo Roma) e l’ultimo arrivato, l’ex Sona Marco Marchesini (classe 1999 arrivato dal Montecchio Maggiore).

La rosa dell’SSD Vigasio 2022-23:
Portieri: Axel Bertolotti 2004, Enrico Vencato 1998
Difensori: Nicolo Borin 2003, Michele Zanella 2001, Luca Menini 1997, Michele Stratu 2002, Andrea Poccetti 2004, Federico Raul Del Gado 1995, Simone Fiorentino 2000, Piergiacomo Grassi 2004, Davide Malagnini 2004
Centrocampisti: Riccardo Meneghini 2000, Angelo Cazzago 2000, Christian Kevin De Paoli 2004, Alessandro Miotto 1998, Andrea Multari 2003, Ruben Damian Soria 1988, Luca Tomasini 2000, Marcello Vasta 2004
Attaccanti: Andrea Varano 2002, Juan Ignacio Mattea 1996, Alberto Rivi 1999, Gaston Rodriguez 1987, Giovanni Bonfà 2005, Marco Marchesini 1999 e Niccolò Zanetti 1986.

Staff tecnico SSD Vigasio 2022-23:
Allenatore Manuel Spinale
Vice allenatore Matteo Melara
Allenatore dei portieri Alessandro Toffano
Preparatore atletico Gianluca Coghi
Fisioterapista Enrico Panzarini
Massaggiatore Matteo Filippini,

Staff dirigenziale SSD Vigasio 2022-23:
Presidente Cristian Zaffani
Presidente onorario Severino Murari
Vice Presidente Luca Galvan
direttore sportivo Claudio Ferrarese
Segretario Omar Pezzotti
Segretario Marco Palladino
Addetta stampa Giada Perlati.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Ultimi articoli

Verona
nubi sparse
12.5 ° C
15.2 °
12.2 °
87 %
2.1kmh
76 %
Ven
24 °
Sab
23 °
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
20 °

I nostri social