19.8 C
Verona
martedì, 2 Giugno 2020
More

    I più e i meno dei campionati delle squadre veronesi al momento dello stop

    La stagione agonistica si è fermata il 16 febbraio, a soli 2 mesi dalla fine dei campionati, e non si sa ancora se riprenderà. Noi intanto vi diamo le statistiche dei più e i meno dei campionati di tutte le squadre veronesi al momento dello stop. La prossima settimana pubblicheremo anche i top 11 di tutti i gironi stilati da uno degli allenatori dello stesso raggruppamento.

    Nel girone C di serie D, dove militano 5 nostre squadre veronesi, è in vetta il Campodarsego di mister Antonio Andreucci con 54 punti, l’Adriese è la squadra che ha segnato più reti, 53 in 27 partite, la migliore delle veronesi è l’Ambrosiana con 47 reti (in 28 gare) mentre le peggiori sono il Caldiero e il Villafranca con 25 reti che hanno fatto meglio solo del Tamai che è la squadra meno prolifica del girone con 22 reti. La squadra che ha subito più reti è il San Luigi con ben 64 reti, davanti a Cjarlins Muzane a 47 reti, peggiore delle veronesi il Villafranca con 43 gol incassati. Le migliori difese sono quelle del Campodarsego e dell’Union Feltre con 25 reti, che precedono il Mestre e il Caldiero a 28 reti.
    In Eccellenza comanda il Sona di mister Giuseppe Brentegani con 49 punti raccolti in 22 gare, i rossoblu veronesi sono anche il miglior attacco del girone con 39 reti mentre quello dell’Albignasego è il peggiore con solo 18 reti segnate, fra le veronesi solo 23 le reti segnate dal Team S.Lucia Golosine. Il Sona è anche la miglior difesa del girone con 14 reti subite mentre la Godigese è la difesa colabrodo con 40 reti incassate, 3 in più del Team S.Lucia Golosine che è la peggior difesa fra le veronesi.
    In Promozione è al comando con 43 punti il Pescantina Settimo di mister Gianni Canovo mentre l’attacco più prolifico è quello del Cologna con 40 reti segnate. Il peggior attacco è invece quello dell’Aurora Cavalponica con solo 20 reti segnate in 22 gare. La miglior difesa è quella del San Giovanni Lupatoto con solo 18 reti subite, quella colabrodo è quella del Nogara con ben 42 reti incassate.
    Nel girone A di Prima categoria, è in vetta con 48 punti il Cadidavid di mister Fabrizio Sona che possiede anche l’attacco mitraglia con 52 reti mentre il peggiore è quello del San Zeno con solo 20 gol segnati. Sempre il Cadidavid ha la miglior difesa con solo 24 gol subiti mentre quella colabrodo è quella della Montebaldina con 48 gol subiti.
    Nel girone B di Prima categoria, dove è al comando con 48 punti il Chiampo, il miglior attacco è quello del Valtramigna Cazzano con 42 reti mentre quello del Bovolone è il peggiore con solo 21 gol all’attivo, uno in più del Casteldazzano. La miglior difesa è quella dell’Audace calcio con solo 14 reti incassate mentre la peggiore è quella del Pozzo con ben 56 reti subite.
    Nel girone A di Seconda categoria, è in vetta con 59 punti il Pastrengo di mister Paolo Brentegani che ha anche l’attacco mitraglia del campionato con 59 reti fatte mentre il peggiore è quello della Pieve San Floriano con solo 22 reti segnate in altrettante partite. Il Peschiera ha invece la miglior difesa del girone con 19 reti subite mentre sempre la Pieve S.Floriano è la peggiore con 56 gol incassati.
    Nel girone B di Seconda categoria, è al comando con 51 punti l’Olimpia Ponte Crencano di mister Giordano Rossi che ha anche il miglior attacco con 49 reti segnate mentre il peggiore è quello del Saval Maddalena con 21 reti. La squadra che ha subito più reti è il Boys Buttapedra con 48 mentre la difesa più ermetica è quella del Pizzoletta con 19 reti subite.
    Nel girone C di Seconda categoria è al comando con 47 punti la coppia formata da Brendola e Montecchio San Pietro, seguite dalla Provese che è la prima delle veronesi con 43 punti. Il Brendola ha l’attacco più prolifico del girone con 52 gol fatti mentre il Grancona e il Sossano ne hanno segnati solo 17. La miglior difesa è quella del Lonigo con soli 15 gol incassati mentre quella del Real Monteforte, che è stata perforata ben 54 volte, è la peggiore.
    Nel girone D di Seconda categoria, è nettamente al comando con 64 punti il Bevilacqua, che è l’unica squadra di tutte le categorie a non aver mai perso dopo 22 partite (21 vittorie ed un pareggio). I grigiorossi di mister Antonio Marini hanno anche l’attacco più prolifico con 63 reti segnate mentre il peggiore è quello del Cadeglioppi con solo 16 gol fatti. Le squadre meno perforate sono l’Albaredocalcio e il Bevilacqua con 17 reti incassate mentre la difesa colabrodo è quella del Sustinenza con ben 62 reti incassate.
    Nel girone A di Terza categoria, è in vetta l’Ausonia Sona United di mister Mario Marai con 39 punti raccolti nelle 18 partite finora disputate, il miglior attacco del girone con 45 reti è quello del Team S.Lorenzo mentre il peggiore è quello del BNC Noi con solo 18 reti realizzate. La miglior difesa del girone è quella dell’Ausonia Sona United con 20 reti subite mentre la peggiore è quella dell’Edera Veronetta con ben 62 reti incassate.
    Nel girone B di Terza categoria è al comando il Porto di mister Matteo Zancanella con 41 punti, il miglior attacco del girone è quello del Giovane Povegliano con 47 reti realizzate mentre quello più spuntato è quello del Bonferraro con solo 12 reti segnate, davvero poche. La miglior difesa del girone è quella della capolista Porto con 19 reti mentre la peggiore del girone è quella della Sampietrina con 44 reti incassate.

    La redazione di www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.396.502
    visitatori online
    80

    Ultimi articoli

    Iniziano i giochi. Ecco le prime “bombe” di calcio mercato

    Cominciamo a segnalare le prime "bombe" di uno dei mercati più strani degli ultimi anni. E, seguendo la logica sia del buon...

    La Polisportiva Pedemonte del presidente Alberto Fedrigo conferma mister Antonio Ferronato

    Compie quest’anno 25 anni di vita la Polisportiva Pedemonte guidata con maestria dal presidente Alberto Fedrigo. Gli danno una mano oltre agli...

    Mister Matteo Fattori ha voglia di tornare ad allenare

    Dopo un anno fermo ai box, mister Matteo Fattori vuole tornare in pista. Dopo aver guidato il Garda e il Bardolino, due...

    Matteo Manganotti (Unione La Rocca Altavilla) potrebbe tornare nel veronese

    Matteo Manganotti, ex Primavera del Verona e giocatore con più presenze nella nuova storia dell’Unione La Rocca Altavilla, si racconta a Pianeta-Calcio...

    Per Roberto Praga (Pozzo) il top sarebbe annullare il campionato

    "Sono molto sereno" confessa il geometra Roberto Praga, presidente dell'A.S.D. Pozzo 1961 "anche perché i verdetti li conosceremo, con ogni probabilità, dopo...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    19.8 ° C
    20.6 °
    18.9 °
    56 %
    1.5kmh
    13 %
    Mar
    26 °
    Mer
    24 °
    Gio
    20 °
    Ven
    22 °
    Sab
    22 °