13.1 C
Verona
lunedì, 19 Ottobre 2020

Il punto sulla 2^ giornata del girone B di Serie C

Prima vittoria in serie C del Legnago. Imolese-Virtus Verona 1 a 1, succede tutto nel finale.

Al debutto casalingo il Legnago Salus batte il Ravenna 1 a 0 e conquista la sua prima vittoria in serie C fra gli applausi di un pubblico ben disposto verso i colori biancazzurri. Nel rinnovato stadio ben illuminato la squadra di mister Massimo Bagatti domina in lungo e in largo contro un Ravenna pericoloso solo un paio di volte e soprattutto al 5° della ripresa con Martignano che obbliga il portiere del Legnago Pizzignago a deviare la palla che finisce sul palo e poi in angolo. La squadra di casa è pericolosa con un rasoterra di Giacobbe al 23° e poi con Riccardi, nel finale di tempo, al 45° minuto, trova il gol grazie ad un gran destro di Zanoli sugli sviluppi di una punizione battuta da Ranelli. Nella ripresa il Legnago va vicino al raddoppio soprattutto con Bulevardi (19°) che obbliga Raspa a deviare in angolo. Negli spogliatoi Giuseppe Magi, mister del Ravenna, dopo due sconfitte, spera di far punti mercoledì con la Vis Pesaro. L’allenatore locale Bagatti sorride per la prestazione del Legnago che si è schierato con cinque giocatori che lo scorso anno giocavano in serie D e con innesti da lui suggeriti, in primis capitan Perna. Il Legnago quinto in classifica con 4 punti giocherà mercoledì alle ore 20.45 al “Gavagnin-Nocini” il derby con la Virtus Vecomp di mister Gigi Fresco. Domenica prossima alle ore 15 il Legnago ospiterà al “Sandrini” la Triestina.

La Virtus Vecomp Verona di mister Gigi Fresco pareggia 1 a 1 al “Gavagnin-Nocini” contro l’Imolese di mister Cevoli che sulla carta giocava in casa ma che invece ha giocato ieri nello stadio della Virtus Verona. Quella che si è vista ieri è stata una bella partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre che hanno sempre cercato il gol per far suoi i tre punti in palio. Molte le emozioni vissute nel primo tempo anche se si è chiuso sullo 0 a 0. La più grande occasione è capitata sui piedi di Ingrosso che si è trovato tutto solo davanti a Sibi ed invece di piazzare la palla tira una fucilata sulla quale il portiere rossoblu si supera salvando il risultato. La partita presenta buone occasioni anche nella ripresa ma la gara si sblocca a 7 minuti dalla fine. A passare in vantaggio è la Virtus Verona grazie allo splendido cross di Amadio che trova l’imperioso stacco vincente di Pittarello che di testa mette in rete il vantaggio dei rossoblu ed il suo primo gol tra i professionisti. La reazione dei romagnoli però non si fa attendere ed i biancorossi di mister Cevoli a due minuti dalla fine trovano il pari con il neo-entrato Masala (in sostituzione di Morachili) che batti Sibi tramutando in rete un perfetto cross dalla sinistra di Ingrosso.

Nelle altre partite della 2^ giornata di andata del girone B della Serie C, il Modena batte 3 a 1 la Vis Pesaro, il Südtirol liquida 3 a 0 la Fermana, il Cesena cede 0 a 2 in casa con la Triestina, il Mantova perde 1 a 2 in casa contro il Carpi e stesso risultato interno per la Sambenedettese contro il Gubbio (1-2). Finisce invece 1 a 1 fra il Fano e il Padova mentre il Ravenna cade 1 a 2 in casa contro il Südtirol. Sabato il Matelica ha battuto 2 a 1 il Feralpisalò e Arezzo-Perugia si gioca oggi.
Questi i tabellini delle gare delle veronesi:

Legnago-Ravenna = 1-0
Legnago (4-3-1-2): Pizzignacco, Zanoli, Antonelli (42’st Carannante), Perna, Bondioli, Ricciardi, Ranelli (12’st Gasperi), Yabre, Rolfini (42’st Chakir), Giacobbe (12’st Bulevardi), Grandolfo (37’st Sgarbi) All. Massimo Bagatti
Ravenna (4-3-3): Raspa, Shiba, Alari, Jidayi,Zanoni, Franchini (19’st Meli), Papa, Bolis, Ferretti (31’st Caldi) Martignago (19’st Marozzi), Sereni All. Magi
Arbitro: Maria Marotta di Sapri (Lorenzo D’Ilario di Tivoli, Giulia Tempestilli di Roma 2, Alberto Fiero di Pistoia)
Rete: 45° pt Zanoli
Note: Spettatori 200 circa. Angoli 10-1 recuperi 1’ e 2’

Imolese-Virtus Verona = 1-1
Imolese: Siano, Carini, Rinaldi (30’st Cerretti), Pilati, Rondanini, Lombardi (25’st Sall), Torrasi, Provenzano, Ingrosso, Morachili (28’st Masala), Ventola (1’st Stanco). A disposizione: Rossi, D’Alena, Angeli, Mele, Boccardi, Tonetto, Alboni, Mattiolo. All. Cevoli
Virtus Verona: Sibi, Daffara, Visentin, Pellacani, Amadio, Cazzola, Danieli (36’st Lonardi), Bentivoglio, Marcandella (10’st Zarpellon), Arma (10’st Pittarello), Danti (31’st Delcarro). A disposizione: Giacomel, Chiesa, Pinto, Pessot, De Rigo, Carlevaris, Manfrin, Bridi. All. Fresco
Arbitro: Baratta (Cesarani-Cipolletta, Perenzoni)
Reti: 38’st Pittarello, 43’st Masala
Note: Recupero: pt 0′, st 4′. Ammoniti: Pellacani, Danti, Daffara, Ingrosso.

Aldo Navarro e redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Terza categoria girone B: il punto sulla 4^ giornata

A 12 punti in vetta da solo c'è il Borgo San Pancrazio di mister Gentjan Cani che vince in casa per 4...

Terza categoria girone A: il punto sulla 4^ giornata

Prima sconfitta per la Fumanese del presidente Francesco Cottini che perde 1 a 0 in casa del Baldo Junior Team del presidente...

Il punto sulla 5^ giornata del girone B di Serie C

 Il Legnago ha pareggiato all’Euganeo di Padova con un 1 a 1 giudicato giusto da mister Massimo Bagatti e stretto dal mister...

Seconda categoria girone D: il punto sulla 6^ giornata

L'Aurora Marchesino di mister Paolo Novali, lanciatissima, mette un altro mattoncino al bel palazzo che ha in mente di realizzare: ieri i...

Seconda categoria girone C: il punto sulla 6^ giornata

La non ancora battuta - primato, questo, che spetta anche al Locara di mister Carlo Danieli - Bonaldo Santo Stefano prosegue la...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
13.1 ° C
18 °
2.8 °
59 %
2.1kmh
40 %
Lun
16 °
Mar
17 °
Mer
18 °
Gio
18 °
Ven
17 °