17.9 C
Verona
sabato, 28 Marzo 2020
More

    Oggi alle ore 17.30 al “Gavagnin-Nocini” la Virtus Verona affronta la Feralpisalò

    La Virtus Verona chiuderà oggi una settimana particolarmente impegnativa con il match casalingo contro la Feralpisalò (fischio d’inizio ore 17.30 al Gavagnin-Nocini). Un altro avversario quotato al cospetto dei rossoblu, ancora a caccia della prima vittoria del nuovo anno. “Prendiamo troppi gol, è questo il vero problema. Sono un pò preoccupato” commenta il presidente allenatore Luigi Fresco, “dobbiamo riprendere la marcia con una vittoria perchè dietro di noi nessuno sta a guardare e la distanza dalla zona play out si sta assottigliando di partita in partita. Ci aspettano due partite importanti, quella con la Feralpisalò che è un’ottima squadra con individualità che rappresentano un lusso per la categoria e quella di mercoledì (ore 15) contro il Gubbio in cui sarà fondamentale provarle tutte per evitare una sconfitta che produrrebbe inevitabili ripercussioni sulla classifica”.

    Fresco rivive la settimana appena trascorsa: “A Padova siamo stati penalizzati dagli episodi, a Cesena invece da un arbitraggio che con le sue decisioni ha pesato come un macigno sull’esito del confronto. C’era un rigore clamoroso con tanto di espulsione per noi ed il rigore nel recupero non c’era. Ormai è acqua passata, guardiamo avanti”. Capitolo formazione: “Recuperiamo rispetto a mercoledì Giacomel e Cazzola. Lupoli è sulla via del recupero ma oggi non ci sarà. Resta ai box insieme a Casarotto e Marcandella. Formazione? Qualche novità rispetto a mercoledì ci sarà. A centrocampo tornerà Riccardo Cazzola”.

    Ufficio stampa Virtus Verona per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.101.885
    visitatori online
    105

    Ultimi articoli

    Stop a tutti campionati dilettantistici. La risposta del Presidente del Comitato Regionale Veneto Giuseppe Ruzza

    Da qualche giorno gira sui gruppi calcistici della nostra provincia che alcune squadre del Veneto stanno preparando una bozza da sottoporre alla...

    Paolo Padovani (Borgo Trento): “Assurdo anche solo pensare al calcio in questo momento difficile per il nostro paese”

    Anche la Polisportiva Borgo Trento, come tutte le Associazioni sportive, ha colto questo momento emergenziale per fare delle riflessioni che, condivise dal...

    Filippo Berti (Caldiero): “Dobbiamo tenere duro…ripartiremo più forti di prima!”

    "Cari Colleghi ed Amici la presente per esprimerVi vicinanza e sostegno per il difficile momento che stiamo attraversando e ci auguriamo che...

    Anche il Mozzecane ha devoluto i soldi delle multe alle terapie intensive degli Ospedali veronesi

    E' molto dispiaciuto, per l’emergenza CoronaVirus che purtroppo sta mietendo vittime in Italia e nel mondo, l’attaccante classe 1990 Andrea Mileto, in...

    In questi tempi di CoronaVirus, i nostri medici ed il personale sanitario meritano la luce dei riflettori

    Non è sempre facile, in tempi di CoronaVirus, parlare e raccontare il calcio. Tanti calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti del mondo del...

    I Nostri Social

    Verona
    nubi sparse
    17.9 ° C
    18.9 °
    17 °
    42 %
    3.6kmh
    25 %
    Sab
    14 °
    Dom
    17 °
    Lun
    12 °
    Mar
    9 °
    Mer
    10 °