3.1 C
Verona
giovedì, 21 Gennaio 2021

Colpo grosso del Malcesine, arriva l’attaccante brasiliano Filisbino

Colpo grosso del Malcesine calcio del presidente Simeone Casella, squadra che milita nel girone A di Prima categoria. La società dell’alto lago si è assicurata le prestazioni della punta brasiliana Mauricio Salvador Filisbino, una vecchia conoscenza del calcio dilettantistico veronese che aveva fatto grande, nella stagione 2018-19, il PescantinaSettimo del presidente Lucio Alfuso, portando i rossoblu guidati da mister Gianni Canovo a trionfare nel girone A di Prima categoria con 5 turni di anticipo. Quell’anno se ne andò ai primi di aprile volando in Brasile per giocare nel Metropolitano di Nova Veneza, nella quarta serie brasiliana, dopo aver segnato 14 reti in campionato e 4 in Coppa con la maglia rossoblù. Alla fine della stagione 2018-19 il Pescantina Settimo del direttore sportivo Stefano Carigi vinse il campionato con 66 punti e salì in Promozione, lasciando la seconda, il PGS Concordia, a 16 punti di distacco, mentre le terze in graduatoria, Olimpica Dossobuono e San Zeno, chiusero con 48 punti.

Dopo aver giocato nella formazione brasiliana Filisbino ha ora deciso di tornare nuovamente in Italia e nella provincia veronese per vestire la maglia granata: “Abbiamo investito su un giocatore di qualità che aumenta ancor più il tasso tecnico della nostra squadra” dice il presidente Casella. “Filisbino è un giocatore di peso, di carisma e di grande caratura offensiva. Impreziosisce tutta la rosa della prima squadra e sono certo che quando torneremo in campo, probabilmente l’anno prossimo, divertirà tutti i nostri tifosi. Con una squadra nuova ed un allenatore anche lui nuovo, Renzo Scremin, prima dello stop ai campionati, dovuto alla pandemia da Corona Virus, stavamo collezionando risultati altalenanti ma sappiamo che abbiamo una squadra con un forte potenziale per poter fare bene in campionato. Ora si vive nell’incertezza assoluta e non sappiamo come e quando si riprenderà con il calcio. Continuano gli allenamenti dei ragazzi del nostro settore giovanile distanziati e non usando mai gli spogliatoi e anche la prima squadra sta rispettando alla lettera il protocollo sanitario”.

Non ci sono grossi segreti nella struttura societaria dell’ASD Malcesine, quì, dalle parti del lago, si va avanti con grande passione e un forte amore per il gioco del calcio, credendo nella professionalità e l’abilità dei propri dirigenti e tecnici, come spiega il presidente Casella: “Io ed i miei collaboratori siamo un gruppo di ex calciatori che in passato hanno indossato tutti la divisa granata. Persone giovani che vogliono rendere grande il Malcesine calcio mantenendo un sano bilancio ed andando avanti con i nostri mezzi anche in questi tempi di forte crisi economica e lavorativa. Tutte persone che hanno tantissima voglia di fare e che remano tutti dalla stessa parte. Recentemente nello staff dirigenziale sono entrate due nuove leve femminili che hanno portato una frizzante aria di competenza e interessanti idee nuove, sono Luisa Maroadi e Alessia Veronesi. Desidero spendere anche alcune parole sul nuovo mister, Renzo Scremin, che cura in maniera dettagliata la preparazione fisico e tecnica della prima squadra. Un grande tecnico, non c’è che dire!”

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
3.1 ° C
5.6 °
-0.6 °
87 %
0.5kmh
75 %
Gio
7 °
Ven
9 °
Sab
8 °
Dom
7 °
Lun
7 °