18.4 C
Verona
sabato, 19 Settembre 2020

Davide Cenci (Alba Borgo Roma): “C’è grande equilibrio. Sarà una lotta serrata fino alla fine”

E’ ormai alle spalle il brutto infortunio per il difensore di qualità classe 1988 Davide Cenci in forza i giallorossi dell’Alba Borgo Roma di mister Devis Padovani. Una società gloriosa, quella dell’attuale presidente Fabio Venturi, che l’anno scorso ha festeggiato i suoi 100 anni di storia! Ora sul terreno di gioco del “Esterino Avanzi” di via Flavio Gioia a Verona si procede spediti, pronti ad aprire un nuovo ciclo pallonaro. Il campionato di Prima categoria, girone A, si sta rivelando difficile e molto combattuto, con quattro squadre in vetta raccolte in un solo punto. Fra queste c’è anche l’Alba che è sempre sul pezzo, come sottolinea il simpatico e grintoso terzino Cenci: “Noi siamo dietro a Cadidavid e Lugagnano di un solo punto, alla pari del Pedemonte a 29 punti. Sarà una bella lotta fino alla fine! Noi arriviamo da una sconfitta in casa del Real GrezzanaLugo che ancora ci brucia. Un 3 a 2 dove non siamo riusciti ad uscire indenni dall’insidiosa trasferta in Valpantena. Facciamo tesoro degli errori fatti ed andiamo avanti lavorando sodo per raggiungere il nostro obiettivo”.

“L’idea del direttore tecnico Fabio Caldana di questa estate, condivisa da tutto il resto della dirigenza, con Rosario Leonardi e mister Padovani in prima fila, è stata quella di puntare su giovani di valore uniti a giocatori più smaliziati ed esperti. Abbiamo un portiere, Francesco Bonato, che arriva da categorie professionistiche e che si è subito messo a disposizione della squadra con umiltà, la forza offensiva di Gianmarco Ravelli non la scopro certamente io. Sono giocatori al top, ma la nostra forza è il gruppo coeso che ci permette di dare il massimo”. Poi Davide spende delle belle parole su mister Devis Padovani: “E’ un mister preparatissimo in tutti i sensi, e anche una bravissima persona. Non posso dire che del bene su di lui. Un ottimo motivatore che vuole sempre il massimo da noi giocatori. Sono davvero contento di averlo come allenatore. Ma voglio anche fare un plauso a tutta la dirigenza che vuole il bene dell’Alba Borgo Roma. Qui si sta benissimo e si respira l’aria di una squadra che ha scritto negli anni la storia del calcio dilettantistico veronese”.

Ha visto giusto, il brillante mister Fabrizio Sona, il re delle promozioni, che quest’anno in collaborazione con l’anima del Cadidavid, il direttore sportivo Adelino Biondani, e con il presidente Ermanno Dosso, ha allestito una compagine molto competitiva. Il duo offensivo formato da Nicola Avesani e Davide Falavigna garantisce ricchezza di gol e manovre offensive sempre ficcanti. I 30 punti del Cadidavid dicono che per ora sono con merito la capolista del girone A di Prima categoria in compagnia dell’Unione Lugagnano di mister Nicola Santelli, squadra che ha dalla sua giocatori che giocano a memoria e si conoscono da tempo con più in avanti l’imprevedibilità del velocissimo bomber Nicola Vantini, arrivato quest’anno dall’Arbizzano.

I giallorossi e il Pedemonte sono dietro di un solo punto e la lotta per il titolo è davvero appassionante. Cenci vuole giocare ancora a lungo per la causa dell’Alba Borgo Roma, è troppo importante per lui continuare a indossare i colori giallorossi. “Cadidavid e Lugagnano mi sembra che per ora hanno una marcia in più. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi credendo nelle nostre potenzialità. I play off possono essere alla nostra portata, non lo nego, ma con un filotto di vittorie si può anche toccare il cielo con un dito. Non mi piacciamo i sali e scendi in classifica, anche se lavoro in un ditta di ascensori. Ci tengo a salutare il vostro direttore responsabile di testata, il dottor Andrea Nocini, che bonariamente mi prende sempre in giro, ma si vede che è un giornalista con i fiocchi!”

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.346.055
visitatori online
239

Ultimi articoli

Cristian Carigi (PescantinaSettimo): “Possiamo stupire ancora!”

Ha lavorato sodo il PescantinaSettimo del capitano Cristian Carigi per preparare la prossima sfida del 1° turno di Coppa Italia di Eccellenza...

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

Le ultime Pillole di Calcio Mercato

Dopo il Parona, che ha dovuto rimpiazzare mister Massimo La Rosa con il collega ex Bussolengo Roberto Pienazza, anche il Bovolone è...

Virtus e Legnago sono pronte al debutto nel girone B di serie C

"Nessuna sorpresa, mi aspettavo di finire nel girone B di serie C, e così è stato - dice il presidente-allenatore della Virtus...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
18.4 ° C
18.9 °
18 °
77 %
1kmh
1 %
Sab
25 °
Dom
27 °
Lun
27 °
Mar
25 °
Mer
24 °