20 C
Verona
domenica, 20 Settembre 2020

Gianfranco Pozza (Atletico Vigasio) festeggia la sua 9^ promozione

Rabdomante dei successi, collezionista dei salti di categoria: Gianfranco Pozza, classe 1947, è nel Veronese uno tra i record-man dei titoli conquistati, la stragrande maggior parte dei quali conquistati in campo, alla domenica pomeriggio. Tante statuette di luccicanti Oscar del calcio dilettantistico stanno occhieggiando dietro la vetrina della sua scrivania. Ora, da Marghera ecco la notizia dell’ammissione alla Prima categoria del suo Atletico, club che lui stesso ha riportato in questa nuova categoria, dopo che tale percorso era già stato tracciato con il precedente sodalizio, una volta staccatosi dal Vigasio. E, con i “Guerrieri del Tartaro”, era partito dalla Seconda per arrivare fino in Eccellenza, per un totale di 9 titoli conquistati sotto la sua egida. “Sì, sì, ce l’aspettavamo la promozione in Prima categoria perché eravamo secondi, prima del lock down, e abbiamo ben figurato in un girone “D”, dove oltre alla corazzata Bevilacqua, figuravano altri 3-4 squadroni. Voglio dire che abbiamo gareggiato in un girone molto più impegnativo, più tosto, ad esempio, del girone “B”. E, poi, in Coppa Veneto eravamo semifinalisti, in attesa di sostenere la trasferta nella “patria del Prosecco”, Valdobbiadene. Sai che festeggiamenti a bollicine avremmo fatto nel paese della Marca in caso di passaggio alla finalissima!”

Già, perché da sempre una delle prerogative delle sue squadre è quella di creare il gruppo: “Eh, quest’anno avevamo un gruppo di ragazzi fantastici: pensa che nemmeno quelli che hanno potuto giocare poco vogliono quest’estate cambiare casacca. Alcuni vengono anche da Verona e altri da Nogara fino a Trevenzuolo, dove c’è il nostro campo principale per le partite casalinghe”. Come avete festeggiato la notizia della promozione in Prima categoria? “Nella corte di casa mia, con due tipi di risotto, montagna di carni alle braci, arrosticini, fiumi di vino, varietà di dolci e di torte, elaborate e servite da mia moglie Gabriella che è la prima tifosa dell’Atletico Vigasio; e questo da mezzogiorno fino alle prime luci dell’alba di domenica mattina”. Mister riconfermato è Fabrizio Saccomani: assieme a lui ha ricevuto la piena fiducia lo stretto collaboratore Roberto Zorzella. Vi siete già mossi sul mercato? “Sì, abbiamo preso De Rossi, ex Verona, ex Legnago ed ex GSP Vigo, più si aggiungeranno 2-3 giovani che ci passa il Villafranca dell’amico e diggì Mauro Cannoletta. Siamo alla ricerca di un centrocampista dai piedi buoni, poi, sicuramente qualcuno verrà in prova”.

In quale girone preferisci essere inserito l’anno prossimo? “Spero non nel girone “C”: non voglio che ci tocchi di andare a giocare nel Vicentino! Ci attenderebbero trasferte troppo distanti”. Che calcio ti aspetti questo autunno? “Un calcio dove certi giocatori lasceranno le categorie più alte per scendere, che so, in Seconda o in Terza categoria, per essere meno impegnati, per sostenere un minor numero di allenamenti. Ci saranno sempre società che prometteranno mari e monti, ma poi bisognerà vedere se riusciranno a mantenere le loro promesse. Noi siamo abituati a parlare chiaro con i nostri giocatori e a dire loro “questi sono i rimborsi-spese che possiamo riconoscervi e saranno tali dall’inizio alla fine!” Ovviamente, ci riferiamo al contributo per le spese di benzina”.

Quali sono gli “alfieri” dell’Atletico Vigasio, le vostre bandiere? “I gemelli Andrea e Stefano Tebaldi, classe 1991, ragazzi sono sono giocatori validi ex Ambrosiana e che avrebbero e potrebbero ancora oggi militare in categorie più alte della Prima categoria”. L’obiettivo vostro per la stagione 2020-21 che tutti noi amanti del calcio speriamo riparta regolarmente a settembre? “Disputare un campionato tranquillo, quel che arriverà sarà sempre bene accetto perché so che ho in mano un gruppo che prima di tutto ama stare insieme e divertirsi. Meglio ancora se tutto questo lo facciamo sull’entusiasmo e sull’onda di belle vittorie”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.379.714
visitatori online
583

Ultimi articoli

Guarda tutto quello che è successo di oggi

Oggi alle ore 15.30 si è scesi in campo in molti campionati della nostra provincia per la 2^ giornata del 1° turno...

Tutte le partite in programma oggi e le designazioni arbitrali

GIRONE 1 GARDA - VILLAFRANCA Arbitro Marco La Verde di VeronaAssistenti Marco Bonello di Este e Matteo Martinelli di VeronaPESCANTINA SETTIMO -...

Cristian Carigi (PescantinaSettimo): “Possiamo stupire ancora!”

Ha lavorato sodo il PescantinaSettimo del capitano Cristian Carigi per preparare la prossima sfida del 1° turno di Coppa Italia di Eccellenza...

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
20 ° C
20.6 °
19 °
72 %
1.5kmh
50 %
Dom
20 °
Lun
26 °
Mar
24 °
Mer
24 °
Gio
25 °