16.2 C
Verona
lunedì, 1 Giugno 2020
More

    In merito alla decisione di concludere la partita A.C. Zevio – Valdalpone Roncà.

    “Questa è la decisione presa dal Giudice Sportivo che ha chiarito come la sospensione della gara A.C. Zevio – Valdalpone Roncà del 16 febbraio 2020, decretata dal direttore di gara, non sia stata correttamente assunta. Ecco quindi che, come la scrivente società ha sempre sostenuto, il quadro fantasioso che la società Zevio aveva cercato di dipingere imputando alla società Valdalpone Roncà la sospensione della gara, perde di significato ed è smentito dalla decisione del Giudice Sportivo. I festeggiamenti a fine gara dello Zevio per la vittoria a tavolino sono stati così cancellati dal Giudice Sportivo il quale ha decretato che la gara debba essere ripresa dal momento dell’interruzione. Archiviato questo aspetto, ora si aprirà un ulteriore capitolo legato alla squalifica del nostro tesserato Anthony Gambin. Colui il quale è uscito più malconcio di tutti dal campo per un colpo proibito e gratuito ricevuto da un avversario, è stato squalificato per un anno dal Giudice Sportivo. Il Gambin si difenderà, di certo, in tutte le sedi più opportune perché non può e non deve essere l’unico sanzionato rispetto a quanto accaduto. Il Giudice ha già trasmesso gli atti alla Procura Federale affinché questa indaghi sull’accaduto anche perché il legittimo quesito che si pone il Gambin e a cui qualcuno, prima o dopo, dovrà rispondere è: “Chi mi ha causato la lesione al setto nasale ed un infortunio di oltre 20 giorni?”. Naturalmente Anthony Gambin e le persone presenti allo stadio, compreso il giornalista sportivo, sanno bene chi è stato a provocare il grave infortunio! La società Valdalpone – Roncà è vicina al proprio tesserato, ed auspica ed è convinta, come ha sempre sostenuto dall’inizio di questa vicenda, che la Giustizia Sportiva farà il proprio corso ed emergeranno tutte le responsabilità di tutti i soggetti coinvolti”.

    Comunicato stampa S.S.D. Valdalpone Roncà

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.389.113
    visitatori online
    9

    Ultimi articoli

    Per Roberto Praga (Pozzo) il top sarebbe annullare il campionato

    "Sono molto sereno" confessa il geometra Roberto Praga, presidente dell'A.S.D. Pozzo 1961 "anche perché i verdetti li conosceremo, con ogni probabilità, dopo...

    L’Asd Parona del presidente Enrico Guardini sta programmando il futuro. Sarà ancora con mister Marzio Menegotti?

    Al suo primo anno al Parona, reduce dalla bella salvezza ottenuta l’anno scorso in Seconda categoria con il Valdadige del presidente Michele...

    Ennio Fedrigoli (Pol. La Vetta): “La nostra speranza è quella di restare in 2^ categoria!”

    Ennio Fedrigoli, classe 1952, informatico, è una sorta di "memoria storica" della Pol. La Vetta di Domegliara: è dirigente dal 1985, presidente...

    Marco Burato è il nuovo mister dell’Albaronco!

    Classe 1962, di professione bancario, Marco Burato da Belfiore d'Adige è il nuovo mister dell'U.S. Albaronco del direttore generale Alessandro Romio. L'accordo...

    Il Garda del presidente Zampini passa nelle mani di mister Davide Zomer

    E’ pronto a ripartire con la programmazione della stagione 2020-2021, il Garda del presidente Vittorino Zampini, che sarà ancora ai nastri di...

    I Nostri Social

    Verona
    cielo sereno
    16.2 ° C
    16.7 °
    16 °
    67 %