3.7 C
Verona
lunedì, 23 Novembre 2020

La fantastica domenica di Matteo Lui

L'attaccante del Pgs Concordia ha segnato una splendida tripletta in casa dell'Arbizzano

Un cuore d’oro ed una passione incredibile, nata da piccolo, per il calcio dei dilettanti. Domenica scorsa, l’attaccante classe 1993 Matteo Lui, arrivato questa estate al Pgs Concordia della brillante coppia, per simpatia e professionalità nel calcio, formata da mister Doriano Pigatto e dal direttore sportivo ed ex giocatore professionista Germano Pistori, ha rifilato una fantastica tripletta all’Arbizzano. I bianco-viola del quartiere di Borgo Milano del presidente Marco Giovani alla fine hanno vinto per 4 a 0 in casa dei gialloblu, l’altro gol è stato segnato da Anis Drria su rigore nella ripresa. “Una grande domenica piena di emozioni e di tanta adrenalina – assicura Matteo Lui commentando la sua prestazione contro l’Arbizzano -. Prima di entrare in campo mi sentivo carico e bene fisicamente. Con il passare dei minuti, grazie agli assist preziosi dei miei compagni, mi sono fiondato a rete ed ho messo nel sacco tre palloni. Poi è stato bellissimo, alla fine della partita, ricevere i complimenti di tutta la squadra e del vice mister Marangoni che non l’ha finivano più di complimentarsi con me”. Matteo Lui prima del Concordia, aveva vestito le maglie dell’Avesa e del San Zeno Verona.

In questi tempi dove la pandemia da Corona Virus è in aumento, Matteo ricorda i tempi in cui ha vissuto la sua esperienza da tirocinante in Francia vivendo a fianco del virus. “Vivevo e studiavo nel progetto Erasmus non molto distante da un ospedale in Francia. Ho lavorato pure in quel nosocomio ed ho visto tanti casi di persone che arrivavano all’improvviso con presunti sintomi da Covid-19 e avevano bisogno di cure immediate. Alcuni venivano ricoverati subito in terapia intensiva. Una situazione che mi ha spaventato molto, temevo di venire contagiato ma fortunatamente non è successo”. Tornato in Italia, dopo il lockdown, Matteo Lui ha accettato la proposta del Pgs Concordia che lo hanno voluto fortemente. “Mi è da subito, piaciuto il progetto proposto dalla società e dal direttore sportivo Germano Pistori, al Concordia si respira una bella aria e sto molto bene. E’ una squadra giovane formata da ragazzi con le idee ben chiare, come me, e che vogliono ben figurare in campionato. Un girone il nostro con squadre di blasone ed equilibrato. Per ora guida la classifica il terzetto formato da Peschiera, Olimpica Dossobuono e Casteldazzano con 7 punti. Ma abbiamo appena iniziato e speriamo che anche quest’anno, io tocco ferro, non si fermino i campionati dei dilettanti. Sarebbe davvero un disastro”.

Tra pochi mesi Matteo Lui diventerà un dottore in Medicina, ma il pallone non l’ho abbandonerà di certo. “Spero di intraprendere presto una buona carriera professionale, ma intanto avrò il tempo per allenarmi e correre con i miei amici del Concordia, lo farò con passione e puntiglio, come ho sempre fatto. Voglio bene al Concordia come loro lo vogliono al sottoscritto”. La squadra di mister Doriano Pigatto si è sbloccata dopo un inizio caratterizzato da due sconfitte di misura, in casa del Caselle (1 a 0) e fra le proprie mura con l’Olimpia Ponte Crencano (1 a 2). Ora domenica si vuole dare continuità cercando altri 3 punti in casa contro l’Alpo club 98 reduce dalla pesante sconfitta casalinga (1 a 5) contro il Pastrengo.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Maicon al Sona? Si potrebbe fare!

Anche se il circo dei dilettanti è stoppato dalla sospensione a causa dell’imperversare del Covid-19, le trattative di calcio mercato non si...

Il punto sulla 12^ giornata del girone B di Serie C

Il Mantova trova un punto prezioso al "Gavagnin Nocini" sfruttando una limpida palla gol con Ganz che al 34° della ripresa devia...

Mister Berlini (Atletico Cerea): “E’ un campionato di Promozione di alta qualità!”

E' tornato ai suoi rogiti, all'apertura ed alla stesura di testamenti, da buon notaio. E, perché no, anche alla sua amata famiglia....

Tutti i risultati e i marcatori dei recuperi di serie D che interessano alle nostre tre veronesi

Si sono giocati regolarmente i 7 recuperi in programma oggi alle ore 14.30 nei gironi che vedono in lizza le nostre tre...

L’Ambrosiana perde 2 a 0 a Manzano

Ieri, nel recupero dell’ottava giornata del girone C di serie D giocato al “Giuseppe Morigi” di Manzano (Ud) è arrivata la quinta...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
3.7 ° C
5 °
2 °
93 %
1kmh
0 %
Mar
11 °
Mer
10 °
Gio
10 °
Ven
10 °
Sab
9 °