17.7 C
Verona
giovedì, 28 Maggio 2020
More

    La Pro San Bonifacio saluta mister Gianfranco Brendolan e chiama Fiorenzo Bognin

    Dura soltanto quattro domeniche mister Gianfranco Brendolan alla conduzione tecnica della Pro San Bonifacio: l’1 a 2 subito domenica scorsa al “Renzo Tizian” per mano del Sovizzo costa la panca al trainer vicentino, l’anno scorso al timone del Chiampo, e prima ancora dell’Alba Borgo Roma. Il quart’ultimo posto assoluto e i soli 3 punti raccolti sui 12 in palio nelle già disputate 4 domeniche non bastano a far desistere i dirigenti pro-sambonifacesi dall’intimargli l’esonero. Così motiva la drastica decisione il diesse ed ex compagno di gioco di Brendolan – ai tempi del Monteforte, allora in Prima categoria, dove il mister vicentino giocava difensore e il dirigente invece in attacco -, Massimo Franchetto: “Voglio puntualizzare che la scelta è solo mia e non è stata presa dagli altri dirigenti, in quanto sono stato io a chiamare Brendolan alla guida dei nostri ragazzi. L’ho fatto solo per cercare di dare una svolta alla squadra, che mi è apparsa senza identità, dotata di poca brillantezza e abbastanza in confusione. Ritengo che non si sarebbe dovuto aspettare altro tempo, che so altre 4-5 feste, per non finire in fondo alla classifica ed interpretare in tal modo un altro tipo di campionato. Infatti, con l’arrivo del sambonifacese Fiorenzo Bognin (nella foto grande), mister del luogo e con il quale ci siamo subito messi d’accordo, trionfatore ai play off a maggio con il Montebello Vicentino e quindi provvisto di una mentalità vincente, desideriamo, come Pro Sambo, rilanciare il gruppo verso il trenino delle prime della classe”.

    “Quindi” aggiunge il diesse Massimo Franchetto “non è stato solo per la penuria di risultati fin qui raccolta, ma è stata una serie di fattori che mi hanno spinto a chiudere il rapporto di collaborazione con mister Gianfranco Brendolan; il quale, forse, ha avuto l’unico torto di non essere riuscito a trasmettere ai giocatori il suo credo calcistico. Approfitto di questo spazio per rivolgergli, a nome di tutta la mia dirigenza, un sentito grazie per la sua grande professionalità, per la serietà e per quanto ha dato al nostro club, augurandogli le migliori fortune per il suo futuro calcistico”. 

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.365.615
    visitatori online
    142

    Ultimi articoli

    Adelino Biondani (Cadidavid): “Non si capisce il lungo temporeggiare nel decidere i verdetti!”

     Adelino Biondani, che ha 70 primavere, di acqua sotto i ponti, soprattutto quelli bianco-blu cadidavidesi, ne ha vista passare tanta. "Ma, un...

    L’Olimpica Dossobuono saluta Meneghetti e si riaffida a mister Beppe Bozzini

    Nuovo mister per la compagine giallorossa che ha chiuso al 4° posto del girone A del campionato di Prima categoria, dopo le...

    Per Sara Olivieri (Polisportiva Quaderni) ritardi inammissibili sui verdetti dei campionati!

    "Sappiamo che non giochiamo ed allora perché si aspetta tutto questo tempo per far calare il sipario sui nostri campionati ed emettere...

    Walter Bampa (Nogara Calcio): “Noi non abbiamo deciso di retrocedere!”

    Mister, diesse, e uno dei sei componenti del Consiglio Direttivo che guida l'SSD Nogara Calcio, Walter Bampa, si aspetta dai verdetti che...

    Il Colognola ai Colli conferma mister Manuel Pauciullo e punta a migliorarsi

    In questi mesi difficili dove il calcio giocato si è fermato, il Colognola ai Colli del presidente Tiziano Tregnaghi si sta organizzando...

    I Nostri Social

    Verona
    cielo sereno
    17.7 ° C
    18.9 °
    16 °
    67 %
    2.1kmh
    0 %
    Gio
    24 °
    Ven
    20 °
    Sab
    20 °
    Dom
    22 °
    Lun
    18 °