12.9 C
Verona
martedì, 27 Ottobre 2020

Pro Sambonifacese 1921, il matrimonio funziona!

Soddisfatto l’imprenditore di Cologna Veneta Alberto Castagnaro, ex vice-presidente del Mantova, quando era in serie B, dopo il matrimonio celebrato quest’estate nel Municipio di San Bonifacio tra la sua A.C. Sambonifacese e la Pro San Bonifacio di Claudio Fattori (“Lui e i suoi collaboratori sono una splendida sorpresa!” ha commentato Castagnaro). “Il tentativo di unire tutte le realtà calcistiche del territorio di San Bonifacio sta funzionando: fino a qualche anno fa era impensabile poter trovare l’accordo con gli ora ex “cugini”, tutto fila per il verso giusto e questo alla vigilia del centenario della storia del calcio nella nostra comunità”. Classe 1965, imprenditore fin da giovane, Castagnaro come dirigente è uno dei pochi vittoriosi sia nella nostra provincia che nel Veneto. Davvero invidiabile il suo palmares: “Primo in C2 con il Mantova, vittorioso in serie D sempre con i virgiliani e poi anche con l’A.C. Sambonifacese e sempre nel ruolo di vice-presidente, primo in C1 a Mantova, con il quale club perse la finalissima dei play off contro il Torino di mister Gianni De Biasi, un 2° posto in serie D ed un altro in C”.

La nuova società ha anche alzato l’asticella dei mister, oltre che potenziato l’organico della Prima squadra, militante nel girone “B” di Prima categoria: “Con noi oggi giocano atleti che con la categoria non hanno niente a che vedere, ed inoltre abbiamo dei giovani davvero molto interessanti. Alberto Creati è il doppio ex, un ragazzo che avevo fatto crescere a Mantova, e che ora ha il compito di fare da chioccia a chi vanta meno trascorsi e primavere di lui. Infatti, il nostro mister, Maurizio Battistella, impiega atleti nati dal 2000 al 2003-04 ed è lui stesso una garanzia per farli crescere”. Quali sono le avversarie da battere nel girone “B” di Prima categoria? “Sovizzo, Brendola, per quanto riguarda le vicentine; Bevilacqua, Valtramigna Cazzano, Bovolone e Zevio per le veronesi”.

L’obiettivo della Pro Sambonifacese 1921 per questa stagione? “Intanto, quello di rafforzare il nostro matrimonio e di potenziarle nella loro sinergia, partendo principalmente dalle leve più piccole. In campionato, ci aspettiamo il massimo impegno dei nostri giocatori. Purtroppo, ci sono stati tolti la settimana scorsa 3 punti per aver impiegato in maniera non regolare un nostro giocatore. Speriamo che l’avvocato Mariano Dalla Valle riesca a impedire alla Disciplinare di Roma di togliercene altri 3 sempre per il motivo analogo. Erano provvedimenti presi prima del lock down e che erano comprensibilmente, umanamente sfuggiti all’attenzione dei nostri dirigenti”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Vigo – Raldon 1 a 1

Il Vigo butta via un tempo, senza fare un tiro in porta, senza vincere un contrasto di gioco, inanellando una serie di...

E’ possibile fare gli allenamenti?

Presa visione del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020; Viste le numerose richieste pervenuteci dalle Società in base alla possibilità o meno di...

Pareggio del Valgatara per 1 a 1 ad Abano

Pareggio amaro che va stretto al Valgatara che è stato protagonista contro l'Abano di una partita dai due volti. Primo tempo assolutamente...

Il punto sulla 7^ giornata del girone B di Serie C

Buon pareggio al “Rocco”di Trieste per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco e pareggia i conti nel finale con il neo...

Serie D girone C: Il punto sulla 6^ giornata

Un punto per il Caldiero del presidente Filippo Berti, quello ottenuto ieri in casa contro il Chions, che non soddisfa i termali...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
12.9 ° C
13.3 °
12.2 °
93 %
1.5kmh
75 %
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
16 °
Ven
16 °
Sab
14 °