28.6 C
Verona
sabato, 4 Luglio 2020
More

    Sergio Coati (Unione Calcio Lugagnano): “L’Unione ci ha portati in Promozione!”

    La fusione dello scorso anno tra il suo Real Lugagnano e i giallo-blu del Lugagnano dell’avvocato Giovanni Forlìn ha portato bene: le forze si erano unite il 1° di luglio del 2019 e il “matrimonio” calcistico meglio non poteva funzionare. L’Unione Calcio Lugagnano 1932 è stato ammesso a disputare il Torneo di Promozione 2020-21, dopo essersi classificato al 2° posto, a -4 punti dal capolista A.C. Cadidavid, prima che scoppiasse la pandemia del Corona Virus. “Il Covid-19” racconta il presidente onorario, Sergio Coati “ci ha creato problemi notevoli con i nostri sponsor. Per fortuna che abbiamo trovato un gruppo di ragazzi fantastici, davvero speciali, la maggior parte dei quali ha accettato di rimanere in società a costo zero. Alcuni, circa un paio, pur di poter giocare, hanno dovuto cambiare casacca, ma, la soddisfazione maggiore è aver scoperto di avere in “rosa” un complesso di uomini veri prima ancora che bravi calciatori”.

    Riconfermato mister Nicola Santelli… “E’ grazie a lui e al suo staff – riconfermatissimo – se si è riusciti a creare a Lugagnano un bel gruppo di amici. Il prossimo sarà un campionato tutto da scoprire, speriamo di fare la nostra bella figura, partendo sempre con l’obiettivo di centrare prima di tutto la salvezza. Se, poi, dovesse arrivare un piazzamento migliore, sarà ovviamente ben accetto dalla nostra dirigenza. Quest’anno, corre l’obbligo in Promozione della presenza di tre giovani, uno del 2000, uno del 2001 e uno del 2002”. Come Settore giovanile, a che punto siamo? “L’anno scorso ci è andata bene, in quanto siamo riusciti a salvare la categoria Juniores Regionali. Ora dobbiamo rinforzarla per non soffrire più. In Veneto, vedremo all’opera il prossimo anno anche i nostri Giovanissimi Regionali”. C’è tanta voglia di ripartire: immagino anche a Lugagnano, o no? “Sì, speriamo di ripartire a settembre anche se le notizie di un ritorno del Corona virus ci tengono sempre in allarme, in continua apprensione. Fino ad ora, non sappiamo se ripartirà anche il Settore Giovanile, è tutto ancora incerto”.

    Cosa ha fatto – se l’ha fatto – di bene questa drammatica “peste del 2020”? “In molti erano convinti che alla riapertura dell’Italia, alla fine del lock-down, saremmo diventati più buoni e più altruisti: niente di tutto questo. Da quello che ho letto e sentito dire, molti calciatori dilettanti non hanno abbassato di un euro l’asticella delle loro pretese economiche. Mi sono confrontato con colleghi presidenti e mi hanno mostrato la loro grande delusione sotto questo punto di vista: si sono visti voltare le spalle da atleti che non ne hanno voluto sapere del ridimensionamento dei rimborsi-spese. Per fortuna che noi del Lugagnano abbiamo incontrato uomini che hanno capito la difficoltà del contesto. Questa, per noi dirigenti, è già una gran bella vittoria!”

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.673.468
    visitatori online
    111

    Ultimi articoli

    Altre pillole di calcio mercato. L’Arbizzano fa sul serio!

    E' pronto per una nuova avventura calcistica il forte difensore classe 1989 Nicolò Dalla Pellegrina, quest'anno in forza al Garda di mister...

    Caldiero e Borgo Soave si uniscono. Filippo Berti: “Il progetto è solido e aumenterà l’attività giovanile del nostro territorio”

    Mercoledì 1 luglio è comincia ufficialmente la nuova avventura dell’ASD Calcio Caldiero Terme nel comune di Soave. La società termale è subentrata...

    Andrea D’Alessandro è il nuovo Responsabile Sanitario gialloblù

    L'A.C. ChievoVerona comunica che Andrea D'Alessandro è il nuovo Responsabile Sanitario della Prima squadra gialloblù. Il Dott. D'Alessandro, laureato in Medicina e...

    E’ di nuovo Seconda categoria per il Lessinia 2018!

    Altra squadra promossa in Seconda categoria è il Lessinia 2018 del presidente Matteo Guglielmini, imprenditore agricolo ed agente immobiliare classe 1977. Per...

    Michele Sberveglieri (BNC Noi): “Con mister Andrea Crema possiamo crescere e migliorarci”

    E' molto attaccato alla maglia giallo-verde del BNC Noi del presidente Sergio Sgulmar, che milita nel girone A di Terza categoria, il...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    28.6 ° C
    28.9 °
    28 °
    48 %
    2.6kmh
    20 %
    Sab
    27 °
    Dom
    30 °
    Lun
    31 °
    Mar
    24 °
    Mer
    26 °