10.8 C
Verona
mercoledì, 12 Maggio 2021

Trovato l’accordo per il 3° anno consecutivo di mister Luca Righetti alla guida del Peschiera

Sarà ancora un Peschiera guidato dal tenente di vascello, l’arilicense Luca Righetti, classe 1967, Assessore allo Sport del Comune della dea Arilica. La società guidata dal presidente, l’Onorevole e Senatore Umberto Chincarini, ha chiesto al mister del luogo di provare a regalare altre grandi emozioni nel campionato di Prima categoria, assaporato – a causa del Covid-19 – lo scorso anno soltanto per 6 miglia, per 6 boe, per sole 6 bracciate. “Sono contento” esulta Righetti “di poter guidare per il 3° anno di seguito la Prima squadra del paese dove sono nato, formato calcisticamente, imbeccato dalla grande esperienza e dall’entusiasmo di mio povero papà Giulio. Confermato anche tutto lo staff tecnico e in blocco la “rosa” messa assieme lo scorso autunno. A giorni, riprenderemo a fare gli allenamenti, individuali e secondo il rispetto più rigoroso del protocollo sanitario, e lo faremo fino a metà di giugno. Per poi ripartire – speriamo in maniera definitiva e senza più stop – a Ferragosto con la preparazione per la nuova stagione 2021-22″.

Dagli Juniores dei rosso-blu arilicensi sicuramente verranno promossi minimo un paio di elementi: “Sono quasi tutti classe 2002, mentre c’è una forte e particolare attenzione per un nostro tesserato – già apparso negli Juniores – della classe 2004”. L’obiettivo futuro? “La società mi ha chiesto di raggiungere una salvezza tranquilla, niente di più, niente di meno. E, di far crescere i giovani del nostro vivaio”. Chi potranno essere le big nel girone “A” di Prima categoria nella prossima stagione? “L’Alba Borgo Roma, il Pedemonte, il Casteldazzano e l’Olimpica Dossobuono. Poi, credo che farà un ottimo campionato quel Pastrengo, che, certo, da buona matricola, era partito male, ma che aveva tutti i numeri per rimontare alla grande. Dalle voci che arrivano fin qui, anche il Malcesine sta costruendo un signor squadrone!” Che calcio sarà, mister? “Credo che le Seconde e le Prime categorie aumenteranno il tasso tecnico grazie alla presenza di giocatori esperti, i quali, a causa di più esigui rimborsi-spese, mireranno ad avvicinarsi a casa, spendendo meno in benzina per i viaggi, e puntando a militare nei club più vicini alle loro abitazioni”.

Righetti ha trionfato (dalla 2^ alla 1^ categoria) con la Gabetti Valeggio, ha contribuito alla risalita – la scorsa estate – del Peschiera dalla 2^ alla 1^ categoria, e ha conquistato – come dice lui – uno scudetto, riuscendo – qualche stagione fa – a salvare la Polisportiva Quaderni da una oramai quasi certa retrocessione. Ha evitato che la pinta quadernese insomma si infrangesse sugli scogli aguzzi della Seconda categoria. E, questo, grazie ad una virata ordinata da provetto tenente di vascello, esperto dei mari perigliosi del nostro mondo. Ricordiamo che il Peschiera, al momento dello stop del 25 ottobre 2020, era al comando della classifica del girone “A” di Prima categoria con 16 punti raccolti in 6 gare, frutto di ben 5 vittorie ed un pareggio.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
10.8 ° C
15 °
3.3 °
82 %
2.6kmh
75 %
Mer
18 °
Gio
17 °
Ven
17 °
Sab
18 °
Dom
20 °