3.2 C
Verona
mercoledì, 25 Novembre 2020

Altri due colpi del Mozzecane del presidente Montefameglio che rilancia le sue ambizioni

Dopo il buon pareggio ottenuto a San Gregorio di Veronella all’esordio in campionato, 1 a 1 sul difficile campo di gioco dell’Aurora Cavalponica di mister Alessandro Sgrigna, il Mozzecane di mister Andrea Matteoni, domenica scorsa nella terza giornata di campionato (ricordiamo che la prima giornata era stata rimandata per Covid-19), ha collezionato un altro 1 a 1 ma questa volta nel suo campo “Nereo Faccioli” contro il combattivo Povegliano di mister Lucio Beltrame che era passato in vantaggio con l’attaccante rumeno ex Oppeano Andreas Sbuciumelea. A segnare il gol del pareggio, come era già successo contro l’Aurora Cavalponica, è stato l’attaccante ex Castelbaldo e Ambrosiana Cesar Pereira.

Due punticini in due gare che non soddisfano a pieno la dirigenza dell’ambiziosa società rossoblu della Postumia, presieduta da Riccardo Montefameglio, che corre ai ripari ed annuncia: “Abbiamo chiuso il nostro mercato con il botto. Per sostituire l’infortunato Nicolò Dalla Pellegrina abbiamo tesserato il forte difensore classe 1996 Andrea Moretto che lo scorso anno ha trionfato in Promozione con l’Opitergina, squadra trevigiana di Oderzo, paese di Gianfranco Zigoni. Il ragazzo studia e vive da quest’anno a Verona e vestirà la nostra maglia rossoblu. Per il reparto offensivo, in attesa di recuperare il nostro bomber Giacomo Boseggia, abbiamo chiuso con Luca Bonfigli ex Vigasio e lo scorso anno in forza al Pescantina-Settimo, neo promosso in Eccellenza, e anche lui in gol 12 volte lo scorso anno come il nostro Boseggia”.

Sul campionato il presidente rossoblu ci dice: “Il Mozzecane si è presentato quest’anno al via del campionato di Promozione con rinnovate ambizioni di alta classifica, purtroppo in preparazione abbiamo perso, oltre a Dalla Pellegrina (tendine d’Achille), anche Kevin Turrini (legamenti) che staranno fuori probabilmente per tutta la stagione. Senza dimenticare che stiamo facendo a meno del nostro grande bomber Giacomo Boseggia che è alle prese con una fastidiosa ernia. Contiamo però di recuperarlo al più presto perchè è un giocatore molto importante e la nostra punta di diamante che però logicamente ha bisogno di tempo per ritrovare la forma fisica e la condizione giusta. Noi vogliamo essere fra le protagoniste del girone assieme ad Albaronco, Lugagnano, Montorio e Team S.Lucia, che secondo me hanno degli organici adatti ad un campionato di alta classifica”.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Dionisio Zamperini (Real Monteforte) fa il punto della situazione

Abbiamo sentito il mister del Real Monteforte Dionisio Zamperini riguardo la situazione di “calcio giocato”, bruscamente interrotto dalla recrudescenza del morbo Covid-19,...

Colpo grosso del Malcesine, arriva l’attaccante brasiliano Filisbino

Colpo grosso del Malcesine calcio del presidente Simeone Casella, squadra che milita nel girone A di Prima categoria. La società dell'alto lago...

Maicon al Sona? Si potrebbe fare!

Anche se il circo dei dilettanti è stoppato dalla sospensione a causa dell’imperversare del Covid-19, le trattative di calcio mercato non si...

Il punto sulla 12^ giornata del girone B di Serie C

Il Mantova trova un punto prezioso al "Gavagnin Nocini" sfruttando una limpida palla gol con Ganz che al 34° della ripresa devia...

Mister Berlini (Atletico Cerea): “E’ un campionato di Promozione di alta qualità!”

E' tornato ai suoi rogiti, all'apertura ed alla stesura di testamenti, da buon notaio. E, perché no, anche alla sua amata famiglia....

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
3.2 ° C
3.3 °
3 °
74 %
2.1kmh
0 %
Mer
11 °
Gio
10 °
Ven
10 °
Sab
11 °
Dom
12 °