24.5 C
Verona
venerdì, 20 Maggio 2022

Luca Bonfigli (Castelnuovo): “Ci godiamo la sosta per poi riprendere a viaggiare spediti”

Sono già 110 i gol segnati in carriera dal 30enne attaccante neroverde

Sono 110 i gol segnati in carriera, dei quali già 7 quest’ anno in 6 partite giocate con la maglia del Castelnuovo del Garda di mister Gianni Canovo. Stiamo parlando della punta di razza Luca Bonfigli che sta dimostrando tutto il suo valore in questo inizio di campionato trascinando il Castelnuovo in vetta alla classifica del girone A di Promozione con 16 punti alla pari di Isola RizzaRoverchiara ed Atletico Città di Cerea. L’attaccante classe 1991 che abita a Lugagnano vuole rimanere con i piedi ben saldi a terra ma quest’ anno si sta divertendo. Ha trovato subito l’intesa con i suoi nuovi compagni che ne sfruttano la rapidità nei movimenti e soprattutto il suo ottimo fiuto del gol: “Finalmente, dopo un anno e mezzo fermi per colpa del Covid-19, siamo ripartiti – dice Bonfigli -, e questa è la cosa più importante. Stiamo facendo bene, la squadra c’è, lo staff tecnico guidato da mister Gianni Canovo pure, la società è ben organizzata e non ci fa mancare mai niente. C’è tanto entusiasmo e sono veramente contento di indossare la divisa del Castelnuovo, squadra di blasone che ai tempi dell’ex patron Giovanni Martinelli era stata anche in serie D”.

A Castelnuovo Luca quest’ anno ha ritrovato mister Canovo che aveva già avuto nella sua esperienza al Pescantina-Settimo un paio di stagioni fa: “Stimo Canovo, anche se allora avevamo avuto qualche screzio, poi, dopo un faccia a faccia era stato definitivamente chiarito tutto. A Castelnuovo si gioca senza grosse pressioni e scendiamo in campo ogni domenica con tanta grinta e determinazione per animare la nostra classifica”. Domenica scorsa il Castelnuovo ha perso 1 a 0 sul campo amico contro l’Atletico Cerea punito da un gol di Bresaola ma Bonfigli assicura che la sconfitta e già stata messa alle spalle. “Domenica contro il Cerea è stata una gara dove tutto è andato storto, ma può starci. Ora ci rilassiamo e ci godiamo la domenica di sosta e poi penseremo al prossimo incontro in trasferta contro l’Oppeano. Una partita tosta, anche perchè i biancorossi hanno appeno cambiato il mister e questo potrebbe dar loro la scossa giusta”.

Prima di arrivare a Castelnuovo Bonfigli ha vestito le maglie di Mozzecane, Pescantina-Settimo, Aurora Cavalponica, Vigasio, Belfiorese e per diverse stagioni quella dell’Alba Borgo Roma in Promozione. “Con questi club ho vissuto momenti esaltanti e anche qualche delusione ma tutte queste esperienze mi hanno lasciato molto. Questa estate ho sentito il desiderio di intraprendere una nuova sfida ed ora voglio solo far bene quest’ anno con la maglia del Castelnuovo, poi per il futuro si vedrà”. Domenica turno di riposo per tutti i campionati e delle squadre del girone “A” di Promozione scendono in campo, negli Ottavi di Finale del Trofeo Veneto, solo l’Audace Calcio di mister Matteo Biroli che ospita l’Oppeano del nuovo mister Michele Cherobin, e la Pol. Virtus di mister Andrea Annechini impegnata in trasferta sul campo dei biancorossi vicentini del Trissino.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
24.5 ° C
26.4 °
23.9 °
35 %
2.1kmh
0 %
Ven
28 °
Sab
28 °
Dom
29 °
Lun
28 °
Mar
28 °