15.3 C
Verona
giovedì, 1 Ottobre 2020

Mattia Paiola (Pescantina Settimo): “Per noi il titolo resta un sogno!”

Due promozioni consecutive non sono un fatto casuale. Serve una seria programmazione, credere in se stessi e tanta voglia di stupire anno dopo anno. E’ quello che fatto il PescantinaSettimo con in cabina di regia mister Gianni Canovo, oltre che all’attenta dirigenza guidata dal presidente Lucio Alfuso, vincendo consecutivamente e con largo anticipo i campionati di Seconda e Prima categoria. Quest’anno la classifica del campionato di Promozione maturata dopo le 22 gare giocate, dice che i rossoblu sono primi in classifica con 43 punti, due in più del Montorio allenato da mister Stefano Paese. Un po’ più attardato c’è il Cologna Veneta di mister Salvatore Di Paola con 38 punti. Atletico Cerea a 36 e San Giovanni Lupatoto a 35 completano la zona play-off. “Chiaramente siamo molto contenti della nostra classifica – afferma il difensore classe 1984 Mattia Paiola -, stiamo esprimendo un ottimo calcio proponendo ragazzi di qualità e quantità. Ma le nostre rivali Montorio e Cologna ci tallonano da molto vicino e non ci lasciano un attimo di tregua”.

Come più volte affermato durante la presentazione della squadra dalla nostra dirigenza, l’obiettivo iniziale e concreto era quello di una tranquilla salvezza. Poi, strada facendo, come il titolo di una canzone del celebre cantante romano Claudio Baglioni, la classifica del Pescantina è cambiata guadagnando con il passare delle giornate posizioni fino ad arrivare al primo posto in graduatoria. Ma Paiola smorza i toni e predica modestia: “Voglio sottolineare – ribadisce Mattia – che siamo una neo promossa. La squadra ha un telaio solido formato da giocatori più esperti che giocano assieme da diversi anni, e gli innesti, che arrivano via via ogni stagione, entrano subito nella mentalità del nostro allenatore Gianni Canovo, del direttore sportivo Stefano Carigi e della dirigenza, e si integrano bene con noi giocatori. Ma stiamo attenti alle difficoltà che potremmo incontrare nelle prossime gare di campionato. Non voglio assolutamente sentir dire parlare che vinciamo il campionato, questo per noi resta un sogno e sappiamo che sarà durissima realizzarlo”.

Di questi tempi, ahimè!, il CoronaVirus la sta facendo da padrone. Domenica prossima non si giocherà, forse si tornerà in campo la successiva a porte chiuse. Staremo a vedere, ed aspettiamo trepidanti i prossimi comunicati della Figc del Veneto. Paiola però non vede l’ora che si torni a giocare: “Per ora ci alleniamo e aspettiamo le nuove disposizioni del presidente Ruzza. Certo che la salute viene sopra ogni altra cosa. Questo Virus è pericoloso ma bisogna guardare avanti. Io non vedo l’ora di rimettermi la maglia da gara per scendere presto in campo”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.524.935
visitatori online
9

Ultimi articoli

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore...

Alessandro Carollo, un “Baby” Bomber da 200 gol in carriera

Per Alessandro "Baby" Carollo, punta bovolonese della classe 1987 (è nato il 25 marzo), una domenica - quella appena trascorsa - da...

Andrea Bosoni (Olimpica Dossobuono): “Siamo partiti bene ma il campionato è ancora molto lungo”

Ha da poco festeggiato il suo 32° compleanno, precisamente il 7 settembre, il portierone dell'Olimpica Dossobuono Andrea Bosoni. Per lui il tempo...

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Primi 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone "M" di Seconda categoria. I bianconeri del mister italo-argentino Luis Gustavo...

Roberto Pienazza, il nuovo condottiero del Parona, crede nella forza dei biancoverdi

Dopo aver chiuso la stagione dopo i suoi tre anni alla guida del Bussolengo del presidente Montresor, mister Roberto Pienazza si è...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
15.3 ° C
16.1 °
14 °
87 %
1kmh
9 %
Gio
21 °
Ven
18 °
Sab
19 °
Dom
20 °
Lun
16 °