24.5 C
Verona
venerdì, 20 Maggio 2022

Alfredo Brunazzo (Lazise): “Campionato splendido dove tutto può ancora succedere!”

A due giornate dalla fine ci sono 5 squadre in vetta racchiuse in soli 4 punti

E’ visibilmente soddisfatto, per quanto fatto in questa stagione 2021-22 dai suoi ragazzi, il presidente del Lazise Alfredo Brunazzo. I lacustri della prima squadra guidata da mister Andrea Urbenti si sono dati da fare in campionato lottando a lungo per le prime posizioni in classifica nel girone “A” di seconda categoria. Per ogni giocatore vestire la divisa dell’ASD Lazise è sempre motivo di grande orgoglio. A Lazise c’è forte appartenenza per i valori e la voglia di fare che si respira nella piccola località del lago di Garda, famoso in tutto il mondo e metà turistica da sempre. Collimare il lavoro stagionale nei locali della zona e giocare a calcio non è sempre facile per i ragazzi del posto, come sottolinea Alfredo Brunazzo: “Diversi giovani, tesserati nella nostra società, lavorano in bar e locali che sono legati alla stagione turistica. Sono davvero bravi a fare dei sacrifici, riescono ad unire l’attività sportiva con quella lavorativa”.

Di spessore anche il settore giovanile rossoblù che può contare sulle formazioni Under 19, Under 17, Under 15 e 14, Esordienti, Pulcini Misti, Piccoli Amici, Primi Calci, Scuola Calcio e Amatori CSI. L’ASD Lazise è sempre attenta al prossimo, recentemente il sodalizio del presidente Brunazzo ha organizzativo un viaggio con due pulmini carichi di aiuti per la popolazione ucraina martoriata dalla guerra. “Abbiamo un nostro tesserato che è un ragazzo ucraino. Sua mamma gestisce il bar all’entrata nel nostro campo e quando ci ha chiesto se potevamo dare una mano alla gente dell’Ucraina noi abbiamo subito detto di si. Lei e altre persone sono salite su uno dei pulmini messi a disposizione dalla mia società per andare a prendere sua madre che viveva a Leopoli, città colpita ogni giorno dai bombardamenti russi”. Bel gesto della società lacustre che festeggia quest’anno 97 anni di vita. Il Lazise è stato fondato nel lontano 1925, per la volontà di un gruppo di amici appassionati di calcio, con la denominazione di Olimpia Lazise. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata sotto i ponti.

Quest’anno la squadra allenata da mister Andrea Urbenti, con la collaborazione del vice allenatore Marco Padovani, del preparatore dei portieri Vittorio Perinelli e del direttore sportivo Luca Dorizza, ha fatto benissimo in campionato. Dopo 24 gare giocate occupa la terza posizione in classifica con 46 punti (alla pari del Colà e del Calmasino) ed è a -4 dalla capolista Polisportiva Consolini e a un solo punto dall’Academy Pescantina. Un girone equilibratissimo dove tutte le prime cinque della graduatoria possono ancora vincere il campionato. “Mancano solo due sfide alla fine dei giochi e noi vogliamo cercare di conquistare, contro Academy in casa nostra e contro l’Ausonia in trasferta, due vittorie, sperando in un passo falso della Pol. Consolini, che, secondo me – dice Brunazzo -, è la squadra più attrezzata per vincere il nostro girone. Vedo comunque i miei ragazzi molto concentrati e sereni durante gli allenamenti. Mi aspetto da loro buone cose e sono fiducioso per lo sprint finale!”

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
24.5 ° C
26.4 °
23.9 °
35 %
2.1kmh
0 %
Ven
28 °
Sab
28 °
Dom
29 °
Lun
28 °
Mar
28 °