12.9 C
Verona
martedì, 27 Ottobre 2020

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore “fedelissimo” dei Boys Gazzo di Maccacari, guidati da “Sir Alex Ferguson” Matteo Gobbetti: “Quello appena iniziato” ricorda Marco “è il mio 11esimo anno ai Boys. Il record di militanza in bianco-rosso spetta, però, a Mattia Princivalle, classe 1984”. Cosa vi è stato chiesto dalla dirigenza in estate? “Di alzare un pochino l’asticella del traguardo da raggiungere; del resto, sono 6 anni che ripetiamo la Seconda categoria e non ci basta più il raggiungimento di una salvezza seppur tranquilla. Inutile nascondersi: puntiamo ad arrivare nei primi 5 posti per poterci giocare i play-off”. La vostra “rosa” in che cosa è cambiata quest’anno? “E’ tornato a giocare con noi il centrale difensivo Roberto Persi, classe 1992, ex giovanili dell’Hellas Verona, giocatore dotato di un ottimo bagaglio tecnico oltre che vero compagno di squadra. Dal Bonferraro e prim’ancora dal SanguinettoVenera, è giunta la punta Michele Preato, ma, il colpaccio è la presenza dell’ex Nogara Christopher Negrini, centrocampista anche lui classe 1992”.

Un girone, il “D” della bassa veronese, senza più le corazzate Bevilacqua, Albaredo ed Atletico Vigasio, tutte salite in Prima categoria… “Sì, ora la pole se la giocano, secondo me, Bonavigo, Aurora Marchesino, Gips Salizzole e, poi, dai, oltre alla Nuova Cometa ci potremmo essere anche noi, perché no?” Un gruppo, il vostro, molto affiatato, e che ha fatto della grande unità d’intenti la ricetta della propria forza… “Infatti, l’unica uscita è stata quella di Emanuele Mirandola, passato in forza al Venera”. Quanto pesa per voi l’assenza di una grande figura, che tanto si è speso per il calcio maccacarese, quale Doriano Guandalini? “Moltissimo. Ti porto solo un episodio recente: una sera, durante l’allenamento, un pallone era sgonfio. Matteo Rosa, oggi stretto collaboratore di mister Matteo Gobbetti, si è domandato se doveva lui provvedere a gonfiarlo. Con Guandalini, nessuno si sarebbe posto nemmeno la domanda, perché ai palloni e a quant’altro avrebbe provveduto Doriano. Il nostro coach, poi, l’altra domenica, ad Erbè, prima della gara poi vinta da noi per 1 a 4, ci ha invitato a giocare anche per Doriano, il quale da lassù ci guarda e ci segue con tanto amore e passione calcistica”.

Che tu sappia, la locale Amministrazione Comunale non ha ancora pensato di intitolargli l’impianto sportivo? “So soltanto che hanno sistemato a nuovo il campo sussidiario, quello dell’allenamento, e che c’è l’idea di intitolarlo a lui”. Domenica scorsa, dopo il buon inizio in casa dell’Union Best, che nella seconda gara di campionato ha travolto 8 a 3 il Venera, il Boys Gazzo di mister Matteo Gobbetti è stato travolto a Salizzole per 4 a 0 ma i biancorossi del presidente Nicholas Morelato vogliono subito riscattare la sconfitta nella prossima partita casalinga, quando arriverà la Polisportiva Intrepida di mister Massimiliano Signoretto reduce dalla vittoria casalinga per 2 a 1 col Colognola ai Colli.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Vigo – Raldon 1 a 1

Il Vigo butta via un tempo, senza fare un tiro in porta, senza vincere un contrasto di gioco, inanellando una serie di...

E’ possibile fare gli allenamenti?

Presa visione del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020; Viste le numerose richieste pervenuteci dalle Società in base alla possibilità o meno di...

Pareggio del Valgatara per 1 a 1 ad Abano

Pareggio amaro che va stretto al Valgatara che è stato protagonista contro l'Abano di una partita dai due volti. Primo tempo assolutamente...

Il punto sulla 7^ giornata del girone B di Serie C

Buon pareggio al “Rocco”di Trieste per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco e pareggia i conti nel finale con il neo...

Serie D girone C: Il punto sulla 6^ giornata

Un punto per il Caldiero del presidente Filippo Berti, quello ottenuto ieri in casa contro il Chions, che non soddisfa i termali...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
12.9 ° C
13.3 °
12.2 °
93 %
1.5kmh
75 %
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
16 °
Ven
16 °
Sab
14 °