19.6 C
Verona
lunedì, 21 Settembre 2020

Il Lessinia vuole svettare ancora più in alto!

Alla “Locanda al confìn”, in località Pigozzo, si è presentato l’ASD Lessinia 2018 del presidente Matteo Guglielmini. La squadra ha ottenuto da qualche settimana l’accesso alla Seconda categoria, nonostante il 2° posto che difendeva con grande autorità fino a quando la pandemia non ha fatto calare il suo drammatico sipario. “Al momento dello stop” ha ricordato il presidente gialloblu, in carica da 10 anni esatti, “eravamo al secondo posto e, se la stagione si fosse disputata regolarmente, avremmo potuto anche ambire alla vittoria finale. Dopo i 3 mesi di lock down eravamo in attesa, alla pari di altre Prime squadre, ma eravamo fiduciosi di poter essere ammessi in Seconda perché consapevoli di quanto di buono eravamo riusciti a dimostrare e a fare in campionato, mi riferisco ai grandi valori espressi in campo e all’impegno continuamente profuso dai nostri ragazzi”.

La stagione 2020-21 è sempre più vicina… “Partiamo con rinnovato entusiasmo, nella speranza di poter disputare un altro Torneo significativo, non certo da semplice comparsa. Anche perché, come società Lessinia 2018, vogliamo dare un segnale di continuità e di graduale crescita”. Tanti bei propositi, un solo, grande rammarico: “Sì, quello di non essere riuscito ad essere profeta in patria, davanti alle autorità politiche e alle piccole aziende del territorio di Velo Veronese-Roverè che calcisticamente rappresentiamo. Infatti, di giocatori della nostra comunità adesso in “rosa” non ne figura, purtroppo, neanche uno. Ho deciso d’ora in poi di spostare a San Michele il nostro terreno d’azione e di continuare lo stesso a fare calcio”.

Una passione che nasce da lontano… “Ho detto ai miei ragazzi di non dimenticarsi mai da dove siamo partiti. Personalmente, giocavo a Velo e ricordo ancora con lucidità e tanta nostalgia un sentito derby vinto contro lo Sporting Badia: il terreno di gioco era ammantato da una spessa coltre di neve e io e un altro mio compagno di squadra alla domenica mattina abbiamo inforcato le pale e ci siamo messi a spazzare via la neve dal terreno di gioco, sul quale minacciava il pericolo di ghiaccio. Non bisogna mai avere paura di niente quando ami e credi fermamente in qualcosa!”

Alessandro “Lucarelli” Murarolli resta nel quadro dirigenti, ma passa dal ruolo di diesse a quello di vice-presidente. Al posto dell’ex bomber dell’Arbizzano, è stato chiamato nel compito di creare la nuova “rosa” Gino Crema, classe 1979, due anni fa diesse in Eccellenza nel San Giovanni Lupatoto e prima ancora all’Audace calcio: “Mi è stato chiesto a primavera da Matteo di dare una mano e ci siamo subito accorti che le nostre idee viaggiavano sulla stessa lunghezza d’onda. Ho costruito un mix di atleti con cui e contro cui ho anche giocato, atleti di una certa esperienza e con un buon bagaglio di categorie superiori, e giovani molto interessanti, che possono fare sicuramente bene. Il mio motto è tutti utili e tutti indispensabili”. E, sempre Crema ha aggiunto: “La prima nemica da cui dobbiamo tenerci in guardia è la polemica da bar, la formazione di gruppetti, le critiche fatte alle spalle: bisogna accettare le regole, il campionato è lungo, c’è bisogno di tutti. Il confronto è fondamentale, anche lo scontro a viso a aperto è utile, non invece le polemiche ordite alle spalle, in quanto elemento distruttivo. La “rosa” è stata fatta con passione e vi chiedo quindi di profondere il massimo impegno”.

Molto diretto, senza tanti fronzoli, il discorso tenuto dal riconfermato mister Simone Calzolari: “In campionato il Lessinia l’anno scorso l’avrebbe meritato di vincere per l’intensità di gioco, per l’ottima gamba e per il grande impegno. Non voglio in campo alla domenica una squadra di giocatori simpaticissimi, ma di veri guerrieri animati dalla giusta cattiveria agonistica: qui il valore aggiunto lo determina la presenza di giocatori con esperienza di altre categorie (il riferimento è a Piccolo, a Salmaso, a Francesco Montolli e Gigi Onofrio)”. Poi, il “moicano” del club “della stella alpina” ha svelato il suo sogno sportivo: “Voglio fare un salto doppio, triplo di qualità, desidero tornare al calcio dei miei tempi, quando aleggiava il piacere di fare gruppo, di stare insieme e lo spogliatoio era la nostra vera roccaforte. Il rispetto risiede nella fiducia dei propri compagni di squadra, nei vostri dirigenti, nell’abbigliamento, nella puntualità durante gli allenamenti. Io – lo scriva pure Nocini! – voglio vincere il campionato – e giù toccatine proibite da parte dei presenti! -: l’ambizione è fondamentale nel creare obiettivi e la squadra è attrezzata. Il punto? Non va bene neanche quello di sutura, l’imperativo è solo uno: vincere!”

QUESTA LA “ROSA” 2020-21 DELL’ASD LESSINIA 2018:
PORTIERI: Correale Lorenzo (97, U.S. Cadore), Rigo Pietro (99, Juventina Valpantena).
DIFENSORI: Giuseppe Cardona (92, Verona International), Azzali Matteo (99, Audace), Michel Dalla Bona (99), Piccolo Alessio (87), Mosconi Luca (89), Leonardo Villa (97, Ares Calcio Vr), Tardiani Nicola (87, Porto San Pancrazio).
CENTROCAMPISTI: Crea Daniele (93), Mattia Donini (96, Soave), Danzi Luca (96, prestito Ares Calcio Vr), Bazzani Luca (92), Tramarìn Adriano (99, Audace), Martinelli Andrea (96), Calcagno Alessio (99, Audace), Rancan (2001, Ares Calcio Vr).
ATTACCANTI: Salmaso Nicolò (87), Todeschini Giovanni (89), Onofrio Luigi (85, Pozzo), Matteo D’Antonio (85, Pozzo), Montolli Francesco (89, Croz Zai), Adulai Valde (99, San Martino-Speme), Compri Gianmarco (87).
STAFF TECNICO E DIRIGENZIALE DELL’ASD LESSINIA 2018:
MISTER: Simone Calzolari
VICE ALL.: Girardi Mattia
ALL. PORTIERI: Fabio Marcolongo
PRESIDENTE: Matteo Guglielmini
VICE PRES.: Alessandro Murarolli
DIESSE: Gino Crema
SEGRETARI: Devoto Giovanni e Valentina Stefanini
JOLLY E FACTOTUM: Alessandro Ciresola
RESPONSABILE MARKETING E COMUNICAZIONE: Fabio Tramarìn 
MARKETING E RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI: Martina Pertile

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.382.428
visitatori online
26

Ultimi articoli

Guarda tutto quello che è successo di oggi

Oggi alle ore 15.30 si è scesi in campo in molti campionati della nostra provincia per la 2^ giornata del 1° turno...

Tutte le partite in programma oggi e le designazioni arbitrali

GIRONE 1 GARDA - VILLAFRANCA Arbitro Marco La Verde di VeronaAssistenti Marco Bonello di Este e Matteo Martinelli di VeronaPESCANTINA SETTIMO -...

Cristian Carigi (PescantinaSettimo): “Possiamo stupire ancora!”

Ha lavorato sodo il PescantinaSettimo del capitano Cristian Carigi per preparare la prossima sfida del 1° turno di Coppa Italia di Eccellenza...

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
19.6 ° C
20.6 °
19 °
77 %
3.1kmh
0 %
Lun
26 °
Mar
24 °
Mer
25 °
Gio
25 °
Ven
20 °