7.7 C
Verona
domenica, 29 Novembre 2020

Il Vigo batte di misura il Cadeglioppi

Grande cuore del Vigo che porta a casa una preziosa vittoria contro il Cadeglioppi e che è maturata nel secondo tempo pur in inferiorità numerica e voluta mostrando grande carattere. Partono aggressivi gli ospiti e Bisco trema su un colpo di testa di Rossignoli che accarezza la traversa. Reazione in velocità dei nostri che arrivano al tiro con l’onnipresente Mucchi, ma Greguoldo para senza difficoltà. Tocca agli ospiti a mettere i brividi al nostro portiere con un sinistro di Biondaro che sfiora la base del palo. Doppia occasione per il Vigo con Ferrigato che arriva al tiro, parato dal portiere avversario, e con Zanini che di testa, su corner da sinistra, mette a lato di un soffio. Inizio ripresa ricco di emozioni, tutte in pochi minuti. Barini atterra appena entro l’area un avversario ed il direttore indica il dischetto. Si incarica della battuta Comunian ma Bisco respinge e gli avversari riescono a spedire alle stelle la ribattuta con la porta vuota. Seconda emozione: su rinvio di Bisco Pepe prima e Righetti poi proteggono meravigliosamente palla in attacco: si fa vedere Marchesini che dal limite fulmina Greguoldo per l’1 a 0 decisivo. Terza emozione: Moudik entra deciso su un avversario e viene espulso per seconda ammonizione, lasciando il Vigo in 10, dopo pochi minuti del secondo tempo. Ed il Vigo non arretra di un millimetro: tutti stringono i denti e ribattono colpo su colpo alla pressione avversaria. E Zanini spara all’incrocio una gran punizione da 30 metri, costringendo il portiere ospite ad una paratona. Mucchi ha una palla invitante sulla destra, ma stanco per l’ennesima sgroppata, spedisce alto. Tenta di riagganciare il pareggio il nuovo entrato Mantovani e Bisco non si fa sorprendere. Ed ancora Zanini impegna Greguoldo su punizione ed i granata spediscono alta la ribattuta del portiere. Sul finire viene espulso per il Ca degli Oppi De Togni, ed il Vigo resiste bene fino al fischio di chiusura, portando a casa una meritata vittoria. Adesso si torna in trasferta, a Raldon, e dobbiamo far tesoro del morale rinfrancato da questi tre punti.

(Bruno Tagliaferro, dirigente del Vigo)

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Il Sona del d.s. Caio Ferrarese insegue il sogno salvezza

Il Sona calcio, al suo primo anno in serie D, vuole portare a casa la salvezza nel difficile girone "B" lombardo in...

E’ giusto chiudere il campionato dopo solo il girone di andata?

Nell'ultima intervista fatta al presidente della Figc veneta Giuseppe Ruzza, il primo dirigente ipotizzava di riprendere i campionati dei dilettanti l'anno prossimo...

Simone Dal Degan, collaboratore di mister Parlato a Trento: “Esperienza per me unica!”

Per la prima volta, dopo tantissimi campionati, il calcio non lo vede protagonista in campo, soprattutto come negli ultimi anni da leader...

Il ricordo di Maradona attraverso le parole dei mister e giocatori dilettanti veronesi

E' stato sepolto accanto alla tomba dei genitori "il Pibe de oro" Diego Armando Maradona, scomparso da poco per un'arresto cardiaco. Abbiamo...

L’Ambrosiana di mister Chiecchi, tra stop e rinvii, fatica a trovare il giusto passo

Vuole tornare a correre per la salvezza con più ritmo e continuità, . Negli anni da roccioso Il mister rossonero continua dire...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
7.7 ° C
8.9 °
6 °
93 %
1kmh
75 %
Dom
11 °
Lun
9 °
Mar
7 °
Mer
6 °
Gio
7 °