14.1 C
Verona
giovedì, 1 Ottobre 2020

La Pol. Borgo Trento riparte da mister Gianni Pierno e dai suoi giovani

E’ stata presentata giovedì scorso, presso l’impianto sportivo di Quinzano, la nuova squadra gialloblu 2020-2021 ed il mister che affronteranno per il secondo anno consecutivo il campionato di Seconda Categoria. Presenti il Presidente Paolo Padovani, il diggì Alberto Tommasoni, il diesse Stefano Mischi e il dirigente accompagnatore Damiano Zocca. E’ stato subito presentato il nuovo mister Gianni Pierno (ex Casteldazzano, Gargagnago e Real Lugagnano), una guida tecnica cercata e fortemente voluta dalla dirigenza borgotrentina per condurre quella che, con tutta probabilità, sarà una delle squadre più giovani della categoria ed alla quale il Presidente Paolo Padovani non ha posto nessun obbiettivo, se non quello di essere gruppo, divertirsi e dare sempre il meglio di se sul campo, come è nello spirito della associazione sportiva dai colori gialloblù. Orgogliosamente è stata presentata una compagine la cui struttura base è formata da un gruppo di ragazzi del 1999, 2000 e 2001, tutti nati e cresciuti nel Borgo Trento e “allevati” e allenati lo scorso anno da Alberto Tommasoni, con alcuni ritorni e qualche giovane nuovo ed innesti di esperienza come Babacar, giunto dall’Alba Borgo Roma, Peter Gozie arrivato dal Vigasio, oltre ad alcuni elementi provenienti dal Casteldazzano come Thiago Zanini. Gli uomini di mercato dei gialloblù stanno ancora lavorando per ritoccare ulteriormente la rosa.

“Un anno strano – afferma il Presidente Padovani – nel quale con il d.g ed amico Alberto Tommasoni abbiamo anche pensato di smettere, di lasciare spazio a cose più importanti che il lockdown ha messo in evidenza, come la famiglia, la solidarietà e il lavoro. Poi la passione di entrambi e i ragazzi che ti “tirano la giacchetta” ci hanno trascinato nuovamente ha scendere in campo al servizio dei nostri ragazzi, ma sempre e solo con la missione di educare attraverso lo sport. Qui da noi non si fanno selezioni, non si promettono vittorie, anzi, preferiamo educare alla sconfitta, aspetto fondamentale in questo momento sociale.” Gli fa eco il d.g. Alberto Tommasoni che aggiunge: “Andare avanti con i giovani è stata da subito la nostra idea, senza ansie e preoccupazioni, non cerchiamo di salire di categoria e non ci importerebbe affatto di scendere di categoria, a noi interessa solo creare un gruppo di ragazzi che dia davvero tutto per la maglia, per la società e per gli amici, che si sudi ogni partita e che si faccia sportivamente sudare ogni avversario in ogni partita che affronteremo. Il nostro primo obbiettivo è l’integrazione e l’amalgama di questi ragazzi, dentro e fuori dal campo. Un ringraziamento particolare va al nostro diesse Stefano Mischi per l’ottimo lavoro svolto e al quale faccio un augurio per la sua gestione nell’imminente stagione che sta per iniziare”.

“Sono rimasto colpito subito da questa Società – sono queste le prime parole del nuovo Tecnico gialloblù Gianni Pierno – . Quando ho parlato con il diesse Tommasoni e con il presidente Padovani non mi hanno riempito, come spesso mi è capitato nella mia carriera da allenatore, di promesse ed obiettivi da raggiungere, ma mi hanno semplicemente parlato di “gruppo”, un concetto che è prioritario anche nel mio percorso alla guida di squadre di categoria. Anche per questo ho sposato subito il progetto gialloblu pur sapendo di avere una squadra giovanissima. Squadra giovane ma ricca di entusiasmo e pronta a scendere in campo in un ambiente dove si può lavorare sereni. Non vedo l’ora, appena si potrà ricominciare, di sudare sul campo!”

Ufficio stampa Pol. Borgo Trento per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.525.001
visitatori online
7

Ultimi articoli

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore...

Alessandro Carollo, un “Baby” Bomber da 200 gol in carriera

Per Alessandro "Baby" Carollo, punta bovolonese della classe 1987 (è nato il 25 marzo), una domenica - quella appena trascorsa - da...

Andrea Bosoni (Olimpica Dossobuono): “Siamo partiti bene ma il campionato è ancora molto lungo”

Ha da poco festeggiato il suo 32° compleanno, precisamente il 7 settembre, il portierone dell'Olimpica Dossobuono Andrea Bosoni. Per lui il tempo...

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Primi 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone "M" di Seconda categoria. I bianconeri del mister italo-argentino Luis Gustavo...

Roberto Pienazza, il nuovo condottiero del Parona, crede nella forza dei biancoverdi

Dopo aver chiuso la stagione dopo i suoi tre anni alla guida del Bussolengo del presidente Montresor, mister Roberto Pienazza si è...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
14.1 ° C
15 °
13 °
93 %
0.5kmh
4 %
Gio
21 °
Ven
18 °
Sab
19 °
Dom
20 °
Lun
19 °