12.9 C
Verona
martedì, 27 Ottobre 2020

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Altri 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone “M” di Seconda categoria. I bianconeri di mister Luis Gustavo Passera, dopo il 2 a 0 in casa contro i vicentini della Nova Gens, si ripetono inanellando la seconda vittoria consecutiva. La matricola del presidente Lucio Albarello, è ora al 6° posto a quota 6 punti a braccetto con l’Atletico Granze. Ieri, l’undici del diesse Enrico Martinelli ha avuto ragione (2 a 1) a Villa Bartolomea, a scapito dei rodigini del Boara Polesine di mister Zanaga (in rete solamente al 90° minuto e su rigore con Zanaga), e dopo che avevano già urlato due volte “goooool!” i “valligiani dell’estrema veronesità”, ovvero, i padroni di casa, con Adriano Bovo prima e con il neo entrato Perina poi. Nelle altre partite della 5^ giornata l’Amatori Ponso batte 3 a 1 la Nova Gens, il Calcio Unione cede 0 a 1 in casa col Cus Merlara, il Montagnana ha la meglio 3 a 2 contro il Redentore, la Polisportiva Real Terme batte 2 a 1 il Duomo, San Giuseppe Abano cade in casa col Due Monti Abano (0 a 1), la Santelenese fa 0 a 0 con lo Spes Poiana e il Torreglia perde in casa con l’Atletico Granze (1 a 2). In classifica comanda il Merlara con 10 punti, seguito a 9 dal Due Monti Abano, a 8 ci sono Pol. Real Terme e Spes Poiana, 7 punti per San Giuseppe Abano e a 6 punti Villa Bartolomea e Atletico Granze. Domenica prossima bianconeri di scena in casa del redentore.

Nel girone A di Terza categoria di Rovigo, il Castagnaro di mister Simone Brunelli travolge il Papozze per 3 a 0 e sale in vetta alla classifica. Partita a senso unico, giocata sotto pioggia e vento insistente e freddo. Da parte dei padroni di casa del Castagnaro si registrano diverse occasioni sprecate a colpo sicuro fino al 20° del primo tempo, quando Lorenzo Megetto approfitta di un varco a centrocampo e, saltando due uomini di fila, dal limite fa partire un gran destro che si insacca a fil di palo alle spalle dell’incolpevole Battistin. Al 25°, occasionissima per Naghmi, che sbaglia il raddoppio a portiere oramai battuto; al 42° fallo su Scarozza, spinto in area, e indiscutibile penalty concesso dal signor Catalini di Adria, trasformato dallo stesso Scarozza.

Nella ripresa, si ripete lo stesso copione, con i bianco-verdi di mister Simone Brunelli che sprecano altre tre ghiotte opportunità. All’85° minuto arriva il 3 a 0 con Allocca che con un destro dal limite batte ancora Battistin e chiude la gara. Ora, con questi altri 3 punti, il Castagnaro del presidente Franco Cervato raggiunge in vetta a quota 7 punti l’Aurora Bagnolo. Precedendo il terzetto a 6 punti formato da San Pio X Rovigo, Atletico Bellombra e Polesella. Domenica prossima, trasferta insidiosa proprio a Polesella, già sconfitta al primo turno di Coppa del Polesine. Nelle altre gare della 3^ giornata del girone A di Rovigo di Terza categoria l’Audace Bagnolo Canda batte 4 a 0 l’Arianese, il Baricetta fa 2 a 2 col Buso, la Rivarese cede 4 a 6 col Roverdicré e il San Pio X Rovigo batte di misura l’Atletico Bellombra per 2 a 1. Ha riposato il Polesella.

Nel girone A di Terza categoria di Vicenza, ancora una sconfitta per 1 a 2 per il Vestenanova del presidente Ivan Cerato dopo quella patita in casa propria col 7 Mulini Fimon. Stavolta capita, sempre sul proprio campo, contro il Barbarano Mossano di mister Padovan. Vicentini ospiti che passano in vantaggio al 16° con Padovan. Prima della chiusura del tempo i biancoverdi veronesi di mister Moreno Beltrame trovano il gol dell’1 a 1 grazie all’attaccante Diego Confente. Nella ripresa però sarà il vicentino Diao, poco dopo la mezz’ora, a segnare la rete decisiva e a regalare i 3 punti agli ospiti (foto grande). Nelle altre gare della 3^ giornata l’Altair cade 1 a 2 in casa contro il 7 Mulin Fimon, la Bissarese travolge 3 a 0 il Monte di Malo, il Recoaro perde 1 a 2 in casa col Cresole e il Sanvitocatrenta (fuori classifica) fa 3 a 3 col Ponte dei Mori. Oggi in campo Junior Monticello (fuori classifica) col Bassan Team Motta e il Sossano Villaga Orgiano (fuori classifica) col Riviera Berica. Ha riposato il Toniolo. In classifica comanda la Bissarese con 9 punti, seguita dalla coppia 7 Mulini Fimon e Barbarano Mossano a 6 punti. Vestenanova ancora fermo a un punto.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Vigo – Raldon 1 a 1

Il Vigo butta via un tempo, senza fare un tiro in porta, senza vincere un contrasto di gioco, inanellando una serie di...

E’ possibile fare gli allenamenti?

Presa visione del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020; Viste le numerose richieste pervenuteci dalle Società in base alla possibilità o meno di...

Pareggio del Valgatara per 1 a 1 ad Abano

Pareggio amaro che va stretto al Valgatara che è stato protagonista contro l'Abano di una partita dai due volti. Primo tempo assolutamente...

Il punto sulla 7^ giornata del girone B di Serie C

Buon pareggio al “Rocco”di Trieste per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco e pareggia i conti nel finale con il neo...

Serie D girone C: Il punto sulla 6^ giornata

Un punto per il Caldiero del presidente Filippo Berti, quello ottenuto ieri in casa contro il Chions, che non soddisfa i termali...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
12.9 ° C
13.3 °
12.2 °
93 %
1.5kmh
75 %
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
16 °
Ven
16 °
Sab
14 °