22.8 C
Verona
martedì, 27 Luglio 2021

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Altri 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone “M” di Seconda categoria. I bianconeri di mister Luis Gustavo Passera, dopo il 2 a 0 in casa contro i vicentini della Nova Gens, si ripetono inanellando la seconda vittoria consecutiva. La matricola del presidente Lucio Albarello, è ora al 6° posto a quota 6 punti a braccetto con l’Atletico Granze. Ieri, l’undici del diesse Enrico Martinelli ha avuto ragione (2 a 1) a Villa Bartolomea, a scapito dei rodigini del Boara Polesine di mister Zanaga (in rete solamente al 90° minuto e su rigore con Zanaga), e dopo che avevano già urlato due volte “goooool!” i “valligiani dell’estrema veronesità”, ovvero, i padroni di casa, con Adriano Bovo prima e con il neo entrato Perina poi. Nelle altre partite della 5^ giornata l’Amatori Ponso batte 3 a 1 la Nova Gens, il Calcio Unione cede 0 a 1 in casa col Cus Merlara, il Montagnana ha la meglio 3 a 2 contro il Redentore, la Polisportiva Real Terme batte 2 a 1 il Duomo, San Giuseppe Abano cade in casa col Due Monti Abano (0 a 1), la Santelenese fa 0 a 0 con lo Spes Poiana e il Torreglia perde in casa con l’Atletico Granze (1 a 2). In classifica comanda il Merlara con 10 punti, seguito a 9 dal Due Monti Abano, a 8 ci sono Pol. Real Terme e Spes Poiana, 7 punti per San Giuseppe Abano e a 6 punti Villa Bartolomea e Atletico Granze. Domenica prossima bianconeri di scena in casa del redentore.

Nel girone A di Terza categoria di Rovigo, il Castagnaro di mister Simone Brunelli travolge il Papozze per 3 a 0 e sale in vetta alla classifica. Partita a senso unico, giocata sotto pioggia e vento insistente e freddo. Da parte dei padroni di casa del Castagnaro si registrano diverse occasioni sprecate a colpo sicuro fino al 20° del primo tempo, quando Lorenzo Megetto approfitta di un varco a centrocampo e, saltando due uomini di fila, dal limite fa partire un gran destro che si insacca a fil di palo alle spalle dell’incolpevole Battistin. Al 25°, occasionissima per Naghmi, che sbaglia il raddoppio a portiere oramai battuto; al 42° fallo su Scarozza, spinto in area, e indiscutibile penalty concesso dal signor Catalini di Adria, trasformato dallo stesso Scarozza.

Nella ripresa, si ripete lo stesso copione, con i bianco-verdi di mister Simone Brunelli che sprecano altre tre ghiotte opportunità. All’85° minuto arriva il 3 a 0 con Allocca che con un destro dal limite batte ancora Battistin e chiude la gara. Ora, con questi altri 3 punti, il Castagnaro del presidente Franco Cervato raggiunge in vetta a quota 7 punti l’Aurora Bagnolo. Precedendo il terzetto a 6 punti formato da San Pio X Rovigo, Atletico Bellombra e Polesella. Domenica prossima, trasferta insidiosa proprio a Polesella, già sconfitta al primo turno di Coppa del Polesine. Nelle altre gare della 3^ giornata del girone A di Rovigo di Terza categoria l’Audace Bagnolo Canda batte 4 a 0 l’Arianese, il Baricetta fa 2 a 2 col Buso, la Rivarese cede 4 a 6 col Roverdicré e il San Pio X Rovigo batte di misura l’Atletico Bellombra per 2 a 1. Ha riposato il Polesella.

Nel girone A di Terza categoria di Vicenza, ancora una sconfitta per 1 a 2 per il Vestenanova del presidente Ivan Cerato dopo quella patita in casa propria col 7 Mulini Fimon. Stavolta capita, sempre sul proprio campo, contro il Barbarano Mossano di mister Padovan. Vicentini ospiti che passano in vantaggio al 16° con Padovan. Prima della chiusura del tempo i biancoverdi veronesi di mister Moreno Beltrame trovano il gol dell’1 a 1 grazie all’attaccante Diego Confente. Nella ripresa però sarà il vicentino Diao, poco dopo la mezz’ora, a segnare la rete decisiva e a regalare i 3 punti agli ospiti (foto grande). Nelle altre gare della 3^ giornata l’Altair cade 1 a 2 in casa contro il 7 Mulin Fimon, la Bissarese travolge 3 a 0 il Monte di Malo, il Recoaro perde 1 a 2 in casa col Cresole e il Sanvitocatrenta (fuori classifica) fa 3 a 3 col Ponte dei Mori. Oggi in campo Junior Monticello (fuori classifica) col Bassan Team Motta e il Sossano Villaga Orgiano (fuori classifica) col Riviera Berica. Ha riposato il Toniolo. In classifica comanda la Bissarese con 9 punti, seguita dalla coppia 7 Mulini Fimon e Barbarano Mossano a 6 punti. Vestenanova ancora fermo a un punto.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
22.8 ° C
25.6 °
18.7 °
78 %
1.5kmh
0 %
Mar
22 °
Mer
31 °
Gio
33 °
Ven
34 °
Sab
33 °