24.5 C
Verona
venerdì, 20 Maggio 2022

Matteo Gobetti giudica l’andata del girone “C” di Seconda categoria

Il mister del Boys Gazzo incorona il Borgoprimomaggio

Dalla stagione 2013-14 è inamovibile sulla panchina dei Boys Gazzo, meritandosi così l’appellativo di “Fergusson di Maccacari”. Matteo Gobetti, impiegato, padre di due figli maschi, classe 1973, ha girato la boa al 5° posto del girone C a 20 punti, appaiato dal Colognola ai Colli del mister-psicologo Manuel Pauciullo. “Visto l’andazzo causato dalla pandemia” spiega Gobbetti “non pensavo di affrontare un girone piuttosto impegnativo, dovuto alla presenza di alcune squadre di città – BorgoPrimomaggio, Ares Calcio Verona e Intrepida -, e con l’assenza di squadre-materasso. Le squadre ora davanti a noi meritano maggior punti anche perché hanno qualcosa in più, e mi riferisco al Borgoprimomaggio, al Gips Salizzole e all’Aurora Marchesino. Ma, anche chi ci sta a fianco, il Colognola ai Colli, dispone di un buon complesso, eh”. Chi è in ritardo sulla tabella di marcia? “Forse la Nuova Cometa, che nella fase centrale dell’andata, ha subito una valanga di sconfitte, e che a dicembre – prima della sosta natalizia – si è riscattata con due vittorie. Poi, per me, l’Intrepida dovrebbe avere più punti”.

La sorpresa del girone C? “Mi ha stupito il Gips Salizzole per l’andata molto importante che ha svolto. E’ una sorpresa per modo di dire perché ha ottimi giocatori, ma fino ad ora non ha comunque deluso”. Grandi gli attacchi delle tre che guidano la classifica ora, o no? “Il Borgo ha in Ferrarese, Dolci e Molas tre formidabili “punteros”; per non parlare di Lucenti dell’Intrepida, di Schiavo e di Carollo per il Gips, di Provolo, Sabbion e Manzini dell’Aurora Marchesino”. Il giocatore-copertina di questo primi spicchio di campionato? “Gli attaccanti, tutti e tre troppo forti, del BorgoPrimomaggio!” Parlami dei tuoi Boys maccacaresi… “Potevamo raccogliere più punti, almeno 5, ma ci hanno penalizzato alcuni infortuni e un po’ di sfortuna: Nico Donà, nostra “bandiera”, ha giocato solo 3 gare, bomber Luca Molinari solo 5, idem Morelato e Frizzero non l’abbiamo mai potuto utilizzare, il portiere Poletto ha giocato solo 3 gare, troppo poco per un club come il nostro, che non ha il portafoglio a fisarmonica!”

Dove volete arrivare? “All’inizio volevamo puntare ai play off, ma ora che hanno avuto la bella idea – si fa per dire – di non contemplarli, vogliamo lo stesso raggiungere quella posizione. Da noi, la differenza la fanno non i singoli giocatori, bensì il gruppo”. Chi vincerà lo scudettino? “Vincendo lo scontro diretto contro l’Aurora Marchesino, al momento, la classifica e la bilancia pesa a favore dei “draghi rossi” borgatari. Non escludo l’inserimento del Gips Salizzole di mister Andrea Greggio”. Che calcio vedremo dopo il terzo stop and go provocato dal Covid-19? “Favorite saranno le squadre che possono contare su una panchina lunga e di grande qualità. Incideranno gli eventuali contagiati dalla pandemia, perché dovranno restare fermi, tra una cosa e l’altra, minimo una ventina di giorni, tre domeniche, ma a dir poco”.

Chi ha proposto il miglior gioco, non la squadra più forte? “Quello che ho ammirato di più è stato proprio quello del Borgoprimomaggio: non posso giudicare l’Aurora Marchesino in quanto l’abbiamo incontrata alla prima e si sa che si ritornava a giocare dopo un lungo stop. Il Borgoprimomaggio ha dimostrato compattezza, organizzazione di gioco, spiccate individualità e ha sfruttato a dovere i propri cambi”. Di quale giovane maccacarese sentiremo parlare nel secondo round del Torneo al via il 13 febbraio? “Noi abbiamo due giovani davvero promettenti: il classe 2001 Matteo Turazza, giunto in prestito dal Nogara Calcio, e il 2000 Anthony Bianchi, in pianta stabile con noi da qualche stagione. Il primo è una punta fisica, di stazza, l’altro è un esterno basso. Ma, li indico perché, a differenza di purtroppo alcuni loro coetanei più presuntuosetti, loro sono umili, hanno voglia di ascoltare, di crescere e si mettono al servizio delle nostre “chiocce” ascoltando i loro consigli”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
24.5 ° C
26.4 °
23.9 °
35 %
2.1kmh
0 %
Ven
28 °
Sab
28 °
Dom
29 °
Lun
28 °
Mar
28 °