18.4 C
Verona
sabato, 19 Settembre 2020

Mister Marzio Menegotti saluta il Parona

E’ ufficiale, mister Marzio Menegotti non siederà più sulla panchina del Parona nella prossima stagione 2020-21, è lui stesso a confermarlo: “Abbiamo deciso, io ed il presidente Enrico Guardini, di chiudere qua, senza rimpianti, il nostro rapporto calcistico. Ora sono libero di percorrere strade diverse e attendo nuove chiamate per il prossimo anno. Sono stato molto bene al Parona, una società che mi ha fatto lavorare tranquillamente senza troppe pressioni. Noi allenatori siamo sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ed eccomi qua, ancora una volta, sulla piazza in cerca di un nuovo ingaggio. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente Guardini, persona squisita di grandi valori e molto a modo, che vuole un mondo di bene alla causa del Parona. Oltre a lui ringrazio il bravo direttore sportivo Diego “Dunga” Bertani e tutto lo splendido gruppo di ragazzi della prima squadra che ho allenato quest’anno. Ragazzi sempre attenti alle mie idee ed ai miei insegnamenti. Abbiamo lavorato duro sul campo e ci siamo divertiti alla grande, praticando un calcio veloce e scoppiettante”.

Non ci dice, l’oramai ex mister biancoverde, chi l’ha cercato in questi giorni.. “Le prossime trattative – dice ridendo – riguardano il sottoscritto e non posso svelarle ora. Ho ancora tanta voglia di mettermi in gioco con una nuova squadra e costruire un nuovo progetto che sia chiaro ed ambizioso, proprio come piace a me! Adesso sto alla finestra e sono pronto a cogliere nuove opportunità”. Quest’anno il suo Parona era pronto a contendere alle sue rivali un posto i play-off. Nel girone B di Seconda categoria lassù in alto, dopo i 22 incontri giocati, c’è l’Olimpia Ponte Crencano di mister Giordano Rossi con 51 punti conquistati ed è quindi con un piede e mezzo in Prima categoria (manca solo l’ufficialità), secondo a chiuso l’Alpo Club 98 con 44 punti è a 40 punti troviamo il Parona di Menegotti, ben saldo in terza posizione, seguito a -1 dal Pizzoletta, a -2 da Borgoprimomaggio e Avesa e dalla Juventina Valpantena che con 37 punti chiude il trenino di 5 squadre raccolte in soli 3 punti, a testimonianza del grande equilibrio di questo girone. “Sono soddisfatto della stagione che stavamo facendo in campionato – continua mister Menegotti -. Il gruppo era coeso e aveva ancora tanta benzina nel serbatoio. I play-off erano davvero alla nostra portata ma poi le luci della ribalta si sono spente all’improvviso a causa dell’arrivo del Corona virus”.

I biancoverdi hanno raccolto 12 vittorie (4 in meno della capolista Olimpia Ponte Crencano del presidente Roberto Donà) che la dicono lunga sulla qualità dell’impianto di gioco creato da Menegotti. Nelle ultime 5 partite del campionato quella biancoverde era diventata un macchina da gol ottenendo altrettante vittorie con 11 gol fatti e solo 3 subite, 15 punti che avevano rilanciato prepotentemente il club del presidente Enrico Guardini nella parte alta della classifica, questo anche grazie al completo recupero del bomber Daniele Begnoni. Ricordiamo che Menegotti era arrivato a Parona proprio quest’estate, mentre l’anno prima aveva salvato con maestria il Valdadige nel girone A di Seconda categoria. Mai dimenticate la sue esperienze nei rossoneri dell’Audace e quella con i viola del Concordia dove aveva portato la squadra del presidente Marco Giavoni dalla Prima categoria alla Promozione. Adesso non ci resta che sapere quale sarà la nuova tappa calcistica di mister Menegotti.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.345.552
visitatori online
219

Ultimi articoli

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

Le ultime Pillole di Calcio Mercato

Dopo il Parona, che ha dovuto rimpiazzare mister Massimo La Rosa con il collega ex Bussolengo Roberto Pienazza, anche il Bovolone è...

Virtus e Legnago sono pronte al debutto nel girone B di serie C

"Nessuna sorpresa, mi aspettavo di finire nel girone B di serie C, e così è stato - dice il presidente-allenatore della Virtus...

Presentato il Bussolengo 2020-21 che vuole ancora una volta stupire con i propri giovani

Anche quest'anno lo splendido impianto sportivo comunale di Bussolengo è stato teatro della presentazione della prima squadra rosso e verde e della...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
18.4 ° C
18.9 °
18 °
77 %
1kmh
1 %
Sab
25 °
Dom
27 °
Lun
27 °
Mar
25 °
Mer
24 °