Seconda categoria girone A: il punto sulla 9^ giornata

Più di metà gare rinviate per maltempo, vincono in trasferta Pol. Consolini, Bussolengo e Cola' Villa Cedri. I rosso-verdi di mister Pienazza, assieme al team di Costermano, si avvicinano alla capolista Peschiera (-2), la quale conosce il suo primo dispiacere della stagione.

456

Nona sinfonia del girone “A” di Seconda categoria sicuramente sfalsato dalla pioggia, che ha cancellato ben 5 gare sulle 8 in programma ieri, ma che lo stesso registra un bel scossone al vertice della classifica. Infatti, la sconfitta al “Manuel Cerini”, la prima della stagione, del Peschiera, consente ai vincitori del Bussolengo, 0 a 1, mattatore il difensore 1997 Sergiu Postolachi all’87° minuto di gioco, di portarsi ora a -2 dall’ancora capolista arilicense di mister Luca Righetti. Il rapporto è ora di 22 punti per i “rosso e blu del basso lago” a 20 nei confronti del Bussolengo del mister e corniciaio Roberto Pienazza; ma, attenzione, i rosso-verdi ex calzaturieri del presidentissimo Emilio Montresor sono appaiati sullo stesso meridiano numero 20 dalla sorprendente e rilanciatasi Polisportiva Consolini di mister Luca Ponzini, l’anno scorso alla guida dell’Audace calcio. Il team di Costermano va ieri a vincere per 0 a 2 in casa del Gargagnago di mister Massimo Baggio, in forza delle reti messe a segno da Andrea Cinquetti prima e dal caprinese Alberto Zanolli, classe 1989, poi.

Buon spunto in trasferta anche per il Colà Villa dei Cedri di mister Raffaele Pachera, virtualmente al 5° posto a quota 15 punti. E, con una gara in più rispetto alla normale tabella di marcia del calendario. Al “Belvedere” di Calmasino, i giallo-verdi non più governativi, bensì “cedrini” spremono – e quindi non vengono spremuti! – per 4 volte i padroni di casa bianco-verdi della discendenza Arnaldo Quarti: splendida doppietta di Umberto Frassine, poi l’ex casellino, nonché classe 1983, Lorenzo “Il Magnifico” Meda, e …”ora…Pro…Nobis, Luca, classe 1988, ex Gabetti Valeggio. Rinviate ad altra data: BureCorrubbio-Pastrengo, Pieve San Floriano-Pol. La Vetta, Sant’Anna d’Alfaedo-Do.Ri.Al, SommaCustoza-A.C. Cavaion ed F.C. Valdadige-Lazise. Interesante, domenica prossima 10 novembre, il big match, quello che si disputerà all'”Adolfo Consolini”, tra la Polisportiva costermanese e la capolista Peschiera del presidente Umberto Chincarini e del diggì Saverio Barini.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata