16.8 C
Verona
sabato, 28 Marzo 2020
More

    Seconda categoria girone B: il punto sulla 22^ giornata

    L'U.S. Cadore fa suo il derby contro il Borgo Trento, l'Avesa doma il Saval Maddalena, mentre in testa è sempre in fuga l'Olimpia Ponte Crencano, inseguita a 7 tacche di distanza dall'Alpo Club '98. Torna alla vittoria la Juventina Valpantena, unico pareggio, e in bianco (0-0), quello tra Alpo Lepanto e Real San Massimo.

    Passato il festival di San Remo, continua il suo, quasi, noioso, refrain, il disco rotto che cristallizza al primo posto l’Olimpia Ponte Crencano di mister Giordano Rossi, sempre a +7 (il rapporto ora è di 51 punti a 44) dall’Alpo Club ’98 di mister Stefano Ferro, unico team che potrà insidiare il suo lungo primato in classifica e che dovrà andare a far visita al “Tino Guidotti” il prossimo 1° marzo 2020, nel quadro della 9^ giornata di ritorno. Olimpia Ponte Crencano, che supera, 2 a 0, il Verona International di mister Gentjan Cani, grazie alle reti realizzate da Michele Rigo e dal redivivo Pietro “Sheva” Bellè. L’Alpo Club ’98, invece, fa il “pirata” (2 a 3) all'”Eliseo Zendrini” di Buttapietra: per i Boys allenati da Andrea Lunardi fa doppio “chicchirichì” il 1996 Gabriele Gallo; di contro, per i rosso-neri del factotum Davide Benedetti, segnano il 1994 Luca Veronese (doppietta) e Daniele Dalla Vecchia.

    Al 3° posto, si consolida il Parona di mister Marzio Menegotti. al “Bertani”, in riva all’Adige, 1 a 0 dei bianco-verdi del presidente, l’ing. Enrico Guardini, a spese della Gabetti Valeggio di mister Luca Carletti: match winner? Il difensore datato 1990, Cristian Martini, ossia “l’aperitivo del gol”. Al “Lorenzo Bellamoli” di Poiano, 1 a 0 anche per la Juventina Valpantena dei fratelli Malaffo. I bianco e neri guidati da mister Massimo Burato sacrificano la loro vittima che è l’Intrepida di mister Massimiliano Signoretto, il killer…è il 1988 Riccardo Degani. Al Polisportivo “Avesani”, l’U.S. Cadore si prende una bella boccata di ossigeno, battendo 3 a 2 la Pol. Borgo Trento di mister Alberto Tommasoni: per i “nero-verdi del ponte”, guidati da Gennarino Massimo la Rosa, la cacciano dentro il 1987 Pedro Baracchi, il 1998 Henri Reka e il suo coetaneo Matteo Grigolo. Per i borgo-trentini, quint’ultimi a 21 punti, il bomber datato 1981 Stefano Ferrarese preceduto da Biondani. Vince, 3 a 0, al “Monterotondo”, in casa del Borgoprimomaggio di mister Simone Mirandola, detto “el Pano”, anche il Pizzoletta di mister Roberto Di Stefano: marcature griffate due volte dall’ex Sona Calcio, il 1995 Luca Berlanda, e dal coetaneo, l’ex Alpo Club ’98 Fabio Sersa “Cosmi”…

    Porte inviolate in Alpo Lepanto (mister è Umberto Bittante) e Real San Massimo (coach è Roberto Sorio): i giallo-verdi salgono a 30 punti, i nero-verdi del presidente Luciano Morando, invece, si portano a quota 25 punti. Al “Vignola”, l’Avesa HSM di mister “baffo” Flavio Marai scavalca il Saval Maddalena di mister Edgar Fasola Genevosi, e lo fa grazie ai mirini esibiti dal centrocampista 1988 Alessandro Accordi e al 1987 Filippo Visioli, entrato al posto del 1999 Matteo Vignola. Per i giallo-rossi dei “ragazzi della via Saval” si era messo di mezzo tra le due reti Alberto Mazzacani, impugnando, tanto per restare in rima, una scacciacani…

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.100.144
    visitatori online
    136

    Ultimi articoli

    Stop a tutti campionati dilettantistici. La risposta del Presidente del Comitato Regionale Veneto Giuseppe Ruzza

    Da qualche giorno gira sui gruppi calcistici della nostra provincia che alcune squadre del Veneto stanno preparando una bozza da sottoporre alla...

    Paolo Padovani (Borgo Trento): “Assurdo anche solo pensare al calcio in questo momento difficile per il nostro paese”

    Anche la Polisportiva Borgo Trento, come tutte le Associazioni sportive, ha colto questo momento emergenziale per fare delle riflessioni che, condivise dal...

    Filippo Berti (Caldiero): “Dobbiamo tenere duro…ripartiremo più forti di prima!”

    "Cari Colleghi ed Amici la presente per esprimerVi vicinanza e sostegno per il difficile momento che stiamo attraversando e ci auguriamo che...

    Anche il Mozzecane ha devoluto i soldi delle multe alle terapie intensive degli Ospedali veronesi

    E' molto dispiaciuto, per l’emergenza CoronaVirus che purtroppo sta mietendo vittime in Italia e nel mondo, l’attaccante classe 1990 Andrea Mileto, in...

    In questi tempi di CoronaVirus, i nostri medici ed il personale sanitario meritano la luce dei riflettori

    Non è sempre facile, in tempi di CoronaVirus, parlare e raccontare il calcio. Tanti calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti del mondo del...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    16.8 ° C
    20.6 °
    12.8 °
    41 %
    1.5kmh
    16 %
    Sab
    19 °
    Dom
    17 °
    Lun
    12 °
    Mar
    9 °
    Mer
    11 °