12.9 C
Verona
martedì, 27 Ottobre 2020

Seconda categoria girone C: il punto sulla 3^ giornata

Tre nostre rappresentanti delle totali cinque guidano la graduatoria nel raggruppamento in maggioranza vicentino. Sono: Locara, Bonaldo S.Stefano e Provese. Pari chiassoso (3 a 3) per il Gazzolo 2014, ancora picche per il Real Monteforte.

Delle 4 compagini che hanno la leadership del girone C in larga parte vicentino, ben 3 parlano il dialetto veronese. E sono il Locara, l’U.S. Provese e il Bonaldo S.Stefano della famiglia Giusti. Assieme a loro, a punteggio pieno, anche il Lonigo di mister Loris Fedrigo, vittorioso ieri per 3 a 1 ai danni del Sossano Villaga Orgiano del collega Davide Pialli. Per i biancazzurri sossanesi segna il gol della bandiera il 1994 Giorgio Maràn, mentre è doppietta per leoniceno Bari, ed assolo per il 1990 Stefan Gonta. L’U.S. Provese del mister soavese Mirko Dalle Ave espugna Monteforte per 0 a 3 ricorrendo alla doppia firmata da Amin Sraidi ed all’assolo emesso da Kamouni. Ancora a secco la classifica per il Real del profe di Italiano Latino e Greco, Dionisio Zamperini, in scomoda compagnia con Alte Ceccato, Altavilla e Real Brogliano. Al “Valentino Frigotto”, importanti – da quanto si possa evincere dal risultato finale, 1 a 0 -, risicati 3 punti per il Locara di mister Carlo Danieli: gol rifilato al Real Brogliano di mister Daniele Cavedon da bomber Kevin Crestani.

Il Bonaldo Santo Stefano, al “Maracanà”, surclassa per 5 a 2 quelle Alte Ceccato di mister Berti che l’anno scorso avevano disputato un campionato d’avanguardia. Per i giallo-rossi vicentini, in rete il solo Fedele…al gol, in quanto autore della doppia. Per quanto riguarda, invece, i bonaldesi, doppietta della punta noventana vicentina Riccardo Trivellìn (1987), poi, l’isolarizzano Massimiliano Gramegna, Jacopo Dall’Omo (1996), e infine l’entrato al posto del dr in Economia Trivellin, Longo. A Chiampo, finisce 1 a 2 per il La Contea di mister Sereno Ferrari, al gol con l’attaccante 1996 Alessandro “Goffredo” Parise e poi, a una decina di minuti al termine, con il centrocampista e sempre della classe 1996 Michele Bruttomesso. Per gli sconfitti alto-valligiani, invece, ha gioito il solo difensore 1998 Fabio Vicentìn.

Il Gazzolo di mister Daniele Campesato e del presidente Paolo Valle impatta in casa sul fragoroso 3 a 3 contro i vicentini dell’Altavilla di mister Marco Trimigliozzi. Per i “giallo-blu dell’asparago”, segnano Arben Kumara e bomber Marco Passariello, costui autore di una bella doppietta. Invece, per i biancazzurri della vicentina Tavernelle la punta 1996 Filippo Melisòn, il collega di reparto e coetaneo Elia Tezze, entrambi preceduti nella gloria dal centrocampista 1992 Mattia Boschetto. 1 a 1 a Castelgomberto, tra i “castellani” guidati da Daniele Corato e i nero-verdi del Grancona 1969 di mister Perlotto. Botta del granconese Signorin, risposta, ad inizio di ripresa, del rosso-blu di casa Portinari.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Vigo – Raldon 1 a 1

Il Vigo butta via un tempo, senza fare un tiro in porta, senza vincere un contrasto di gioco, inanellando una serie di...

E’ possibile fare gli allenamenti?

Presa visione del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020; Viste le numerose richieste pervenuteci dalle Società in base alla possibilità o meno di...

Pareggio del Valgatara per 1 a 1 ad Abano

Pareggio amaro che va stretto al Valgatara che è stato protagonista contro l'Abano di una partita dai due volti. Primo tempo assolutamente...

Il punto sulla 7^ giornata del girone B di Serie C

Buon pareggio al “Rocco”di Trieste per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco e pareggia i conti nel finale con il neo...

Serie D girone C: Il punto sulla 6^ giornata

Un punto per il Caldiero del presidente Filippo Berti, quello ottenuto ieri in casa contro il Chions, che non soddisfa i termali...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
12.9 ° C
13.3 °
12.2 °
93 %
1.5kmh
75 %
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
16 °
Ven
16 °
Sab
14 °