7.7 C
Verona
domenica, 29 Novembre 2020

Seconda categoria girone C: il punto sulla 7^ giornata

In una giornata in cui il Covid-19 arresta 4 gare, la tappa n.7 arride alle veronesi Provese e Real Monteforte (3-1 al Gazzolo 2014). Sempre primo il Bonaldo S.Stefano, con 2 punti in più sulle inseguitrici e una gara da recuperare, quella nemmeno iniziata ieri al "Maracanà" di Bonaldo.

Un raggruppamento, il “C”, in larga parte popolato da contendenti vicentine, che deve andare letto e preso con le molle, visti i 4 rinvii, per Covid-19. Il Bonaldo Santo Stefano di mister Andrea Calzolari resta sempre al comando, nonostante non abbia potuto giocare nel suo “Maracanà” contro l’Union Olmo di Creazzo. I pluristellati giallo e blu sono sempre al vertice a quota 13 punti, zero sconfitte e una gara in meno. Vince, a Chiampo, in casa dell’Altavalle del Chiampo di mister Marco Gianesello l’U.S. Provese del trainer soavese Mirko Dalle Ave: 0 a 3 netto e secco, con al bersaglio la punta 1989 Federico Tregnaghi, bomber Matteo Bastianello (1996) e Christopher Basso. A Castelgomberto, il Lux di mister Daniele Corato non riesce a piegare il braccio della resistenza, 2 a 2, oppostogli dal Real Brogliano del coach Daniele Cavedon. Per i “castellani” rosso e blu, sotto di due reti, rimontano Portinari e Fracasso. Per il Real Brogliano avevano illuso l’avanti 1993 Mirko Disconzi e Diquigiovanni. Oltre a Bonaldo S. Stefano – Union Olmo Creazzo, sono state rinviate per Covid Locara- Altavilla, Lonigo – San Vitale 1995 e Grancona 1969 – Sossano Villaga Orgiano.

A Montorso Vicentino, il La Contea di trainer Sereno Ferrari è costretto a ingollare un umiliante 1 a 7 tennistico per mano delle Alte Ceccato di mister Berti. I giallo-rossi del feudo delle Sorelle Ramonda consentono ai giallo-verdi di casa solamente il gol-bandiera siglato dal neo-entrato in campo al posto di Fanton, tal Urbani. Fantastico tris realizzativo del giallo-rosso ospite Fedele, poi, assoli emessi da Zuccon, Bernardi, Marzotto e dal difensore 1992 Gianluca Melòn. Al “Fa.Lou. Sal.” di Monteforte, altro buon successo del mister e “profe” di Italiano, Latino e Greco, Dionisio Zamperini: 3 a 1 al Gazzolo 2014 dello sconsolato presidente Paolo Valle, il quale gioisce assieme a mister Stefano Campesato solo in occasione della rete messa a segno da Arben Kumara. Per i realmontefortiani, invece, doppia di Nicola Rudi e solito gol dello “spedizioniere” Marco Tracco. Per lui, il 1987 ed ex sangiovanneo, il dado è sempre tratto…giusto per fare rima!

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Il Sona del d.s. Caio Ferrarese insegue il sogno salvezza

Il Sona calcio, al suo primo anno in serie D, vuole portare a casa la salvezza nel difficile girone "B" lombardo in...

E’ giusto chiudere il campionato dopo solo il girone di andata?

Nell'ultima intervista fatta al presidente della Figc veneta Giuseppe Ruzza, il primo dirigente ipotizzava di riprendere i campionati dei dilettanti l'anno prossimo...

Simone Dal Degan, collaboratore di mister Parlato a Trento: “Esperienza per me unica!”

Per la prima volta, dopo tantissimi campionati, il calcio non lo vede protagonista in campo, soprattutto come negli ultimi anni da leader...

Il ricordo di Maradona attraverso le parole dei mister e giocatori dilettanti veronesi

E' stato sepolto accanto alla tomba dei genitori "il Pibe de oro" Diego Armando Maradona, scomparso da poco per un'arresto cardiaco. Abbiamo...

L’Ambrosiana di mister Chiecchi, tra stop e rinvii, fatica a trovare il giusto passo

Vuole tornare a correre per la salvezza con più ritmo e continuità, . Negli anni da roccioso Il mister rossonero continua dire...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
7.7 ° C
8.9 °
6 °
93 %
1kmh
75 %
Dom
11 °
Lun
9 °
Mar
7 °
Mer
6 °
Gio
7 °