Si è presentato l’ASD Sustinenza 2019-20 del nuovo mister Andrea Turozzi

774

Ieri sera al “Jolly bar” si è presentato l’ASD Sustinenza 2019-20 del nuovo coach Andrea Turozzi. Il pensiero comune che è serpeggiato tra i dirigenti e gli stessi giocatori riconfermati e nuovi è stato quello di evitare di ripetere la passata stagione, caratterizzata dagli ambiziosi proclami formulati alla vigilia e via via scemati fino al punto di dover raggiungere la salvezza al termine di un girone di ritorno abbastanza sofferto. “Non mi sobbarco un’ottantina di chilometri di strada circa” ha detto il nuovo trainer Turozzi “per rivivere un campionato deludente, ma desidero costruire un gruppo che sappia stupire per impegno e voglia di giocare. L’avvio di Coppa Veneto è stato convincente, ora ci attende il campionato e un girone di ferro, il “D”, che conosco da anni, possiamo creare qualcosa d’importante. Conosco le 4 nuove entrate nel raggruppamento della bassa, già impegnativo e seminato di derby e di scontri fisici. Non conosco invece il Colognola ai Colli e il Bo.Ca. Junior che ha guadagnato la Seconda categoria con 6 turni di anticipo, adotteremo il 3-5-2 ed anche il 4-4-2, ma adotteremo i moduli tattici alle caratteristiche dei giocatori che abbiamo”.

Tra i “Celeste della Bassa” del presidente Marco Zuliani anche l’immarcescibile Davide Lovato, classe 1975, il quale sogna di giocare assieme al figlio 15enne, ed Andrea Poli, classe 2001, costituiscono i poli contrastanti dell’età di questo Sustinenza, già pronto a rombare domani pomeriggio. Il sindaco Andrea Gennari, il quale ha svelato di essere stato un ex calciatore bianco-celeste, ha detto che il Comune ha investito 48 mila euro per dotare gli impianti sportivi del “Luca Davi” di una moderna illuminazione a led, mentre accanto a lui, l’Assessore con Delega allo Sport Lara Gobbi ha chiesto anche di tenere alto, oltre al livello di competizione, quello comportamentale, soprattutto a beneficio delle leve più piccole biancazzurre. Ma, anche l’avvocato Matteo Rossini, nuovo giudice sportivo e neo Assessore allo Sport ed alla Cultura presso il Comune di Sanguinetto, appassionatissimo di calcio, ha voluto nobilitare la serata grazie alla sua presenza.

Da parte del presidente Marco Zuliani è stato indirizzato il grazie più sincero alle “colonne invisibili” ma preziose del “Susti”: i collaboratori volontari, vedi Renzo Scapini, Giorgio Sbizzero, Dante Lorenzetti, Manuela, Fabiana e Rossella, Luciano Zara, il cuoco. Presente anche il consigliere regionale FIGC-LND, il ceretano Mario Furlan, il quale ha detto di essere a Sustinenza di casa e ha ricordato l’ottimo abbrivio in Coppa Veneto, foriero per un campionato di Seconda categoria che si annuncia sotto una stella più brillante rispetto alla stagione passata.

Tutti quelli che passano dal “Jolly bar”, locale gestito dal vice-presidente e diesse Paolo Leardini e dalla sorella “Gradisca” Paola, finiscono inevitabilmente per diventare dei giocatori…jolly…

QUESTA LA “ROSA” DELL’ASD SUSTINENZA 2019-20:
PORTIERI: Roberto Cuoghi (94) e Carlo Patuzzo (classe ’83 e figlio del mitico Gildo, “alfiere” del grande Cerea).
DIFENSORI: Chiavegato Francesco (90), Bonadiman Giacomo (93), De Bianchi Andrea (82), Lovato Davide (75), Zonzin Roberto (95, Bonarubiana), Tardiani Marco (96, Bovolone).
CENTROCAMPISTI: Davi Nicolas, Leardini Manuel (94), Leati Giacomo (95, Roverchiara), Manara Alberto (94), Mantovani Nicolas (93), Modini Alessandro (95), Olivieri Marco (95), Riboni Lorenzo (90), Cocconi Riccardo (SanguinettoVenera).
ATTACCANTI: Ziviani Alberto (91, SanguinettoVenera), Garbellini Andrea (89), Poli Andrea (18-08-2001).
STAFF TECNICO DELL’ASD SUSTINENZA 2019-20:
Mister Andrea Turozzi (1961)
vice Matteo De Fanti(1996)
preparatore dei portieri Sergio Savoncelli (1970)
STAFF DIRIGENZIALE DELL’ASD SUSTINENZA 2019-20:
Presidente Marco Zuliani
vice presidente e diesse Paolo Leardini
segretario Dante Lorenzetti.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata