Serie C girone B: il punto sull’8^ giornata

La Virtus Verona espugna Rimini 2 a 1. Rossoblu di mister Gigi Fresco in zona play-off.

357

Bella vittoria esterna della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che espugna Rimini dopo la sconfitta immeritata contro il Vicenza. Primo tempo che non ha regalato grosse emozioni tuttavia la prima occasione e rossoblu con Di Paola che calcia da fuori area ma il suo tiro non impensierisce Scotti. Gigi Fresco deve sostituire prima Marcandella con Da Silva al 20° e poi 10 minuti dopo anche Di Paola con Casarotto, entrambi usciti per infortunio. L’unico tiro del Rimini è di Zamparo che prova la deviazione sul traversone di Candido ma Giacomel non si scompone. L’arbitro concede ben 6 minuti di recupero e al 48° per poco la Virtus non passa con la più grande occasione della gara. Indecisione di Ferrani e Magrassi ruba palla e arriva a tu per tu con Scotti che fa il miracolo chiudendogli lo specchio della porta. Poco dopo arriva il triplice fischio e Rimini e Virtus Verona vanno al riposo sullo 0 a 0.

La ripresa si preannuncia subito già più combattiva e la Virtus Verona sembra decisa a portare a casa l’intera posta. Infatti non passano nemmeno 10 minuti che arriva la rete del vantaggio dei rossoblu con Gianni Manfrin che lascia partire un siluro da 25 metri che batte Scotti. Poco dopo c’è il gol di Finizio per il Rimini ma l’arbitro annulla per fuorigioco su segnalazione del guardalinee. La Virtus Verona scampato il pericolo tiene con autorità il campo e riparte veloce nel tentativo di chiudere la gara. Il Rimini aumenta il ritmo per cercare il pareggio che trova al 65° grazie a Van Ransbeeck che deposita in rete il traversone di Nava. Passano solo 5 minuti e ci pensa Raphael Odogwu a riportare in vantaggio i rossoblu appoggiando in rete l’invito di Manfrin che poco dopo si becca il rosso. La gara si scalda e l’arbitro espelle anche i biancorossi locali Van Ransbeeck e Candido. La Virtus Verona di mister Gigi Fresco agguanta la zona play-off ed è a pari punti con Triestina, Ravenna e Cesena.

Le altre partite dell’8^ giornata del girone B di serie C hanno visto la Sambenedettese vincere 4 a 2 col Piacenza, il Ravenna espugnare Trieste (0-1), il Südtirol battere il Modena per 4 a 3, il Fano vincere 1 a 0 a Imola, la Fermana pareggiare 1 a 1 in casa del Vis Pesaro, il Padova battere 2 a 0 l’ArzignanoChiampo, il Gubbio pareggiare 1 a 1 con la Reggio Audace, oggi in campo L.R. Vicenza-Cesena mentre il Carpi aveva battuto 1 a 0 il FeralpiSalò nell’anticipo. Domenica prossima la Virtus Verona attende al “Gavagnin Nocini” la Vis Pesaro.

Classifica del girone B di serie C dopo l’8^ giornata:
22 punti: Padova
16 Punti: Reggio Audace, Sudtirol
15 Punti: Vicenza, Sambenedettese
14 Punti: Piacenza, Carpi
10 Punti: Cesena, Triestina, Ravenna, Virtus Verona
9 punti: Fano, Modena, FeralpiSalò
8 punti: Fermana, Vis Pesaro
6 punti: Gubbio, Rimini
4 punti: ArzignanoChiampo
2 punti: Imolese

La redazione di www.pianeta-calcio.it (Foto Liborio)

© Riproduzione riservata