Serie C girone B: il punto sulla 14^ giornata

La Virtus Verona vince in casa della Fermana (0-2).

211

La partita Fermana – Virtus Verona, valida per la 14^ giornata di andata del girone B di Serie C 2019-2020, ha visto il bel colpo esterno della compagine rossoblu di mister Gigi Fresco che passa 2 a 0 a Fermo grazie alle reti realizzate da Domenico Danti nel primo tempo su rigore e da Daniel Onescu nella ripresa. Comunque buono l’approccio alla gara della Virtus Verona che dopo 6 minuti si vede assegnare un calcio di rigore per un fallo su Pellacani, ma poi, su segnalazione del guardalinee, l’arbitro revoca la sua decisione perchè la palla, sull’angolo di Danti, era uscita sul fondo. Al 22° però il signor Tommaso Zamagni di Cesena non può non assegnare il penalty quando il cross di Onescu viene toccato con la mano da Bellini. Sul dischetto si presenta Domenico Danti che insacca l’1 a 0 Virtus. La Fermana due minuti prima era andata vicinissima al vantaggio con Maistrello che al volo sparava sopra la traversa da ottima posizione il perfetto cross di D’Angelo. I locali cercano il pareggio ma non creano grossi pericoli dalle parti di Mattia Chiesa che al 44° si fa trovare pronto sul tiro di D’Angelo. Termina così la prima frazione di gioco con gli ospiti della Virtus Verona avanti 1 a 0.

Nella ripresa la Virtus Verona vuole chiudere i conti e ci riesce dopo soli 5 minuti con Daniel Onescu che svetta di testa mettendo alle spalle di Palombo la pennellata su punizione di Pinton. La Fermana di mister Antoniolo subito il 2 a 0 ha una bella reazione e costruisce qualche buona occasione, tuttavia sono ancora gli ospiti che al 16° vanno vicini al terzo gol con Andrea Magrassi che da posizione defilata calcia alto sopra la traversa. Scampato il pericolo la Fermana ha l’occasione giusta per tornare in partita, Cazzola stende Molinari in area e l’arbitro assegna il rigore ai padroni di casa. Lo stesso Molinari si presenta sul dischetto ma il suo tiro si stampa sul palo con Chiesa spiazzato. La Fermana spinge alla ricerca del gol che riaprirebbe la gara ma non riesce a trovare il varco giusto e la partita si chiude con la vittoria dei rossoblu veronesi di mister Gigi Fresco che si rilanciano in classifica.

Ora i rossoblu hanno già la testa a mercoledì quando si tornerà in campo per i 16esimi di finale di Coppa Italia, Virtus Verona impegnata a Trieste e domenica prossima 17 novembre sarà ancora in trasferta a Modena per la 15^ giornata di andata. La Virtus Verona di mister Gigi Fresco, è ora al 7° posto a 23 punti in piena zona play-off e sempre affiancata dal Piacenza. Questi gli altri risultati della 14^ giornata, il Modena ha vinto 2 a 1 in casa col Fano, il Piacenza ha battuto il Gubbio 1 a 0, il Reggio Audace ha pareggiato 0 a 0 a Cesena, la Sambenedettese ha liquidato 2 a 0 il Rimini, il Vis Pesaro ha pareggiato 1 a 1 con l’Imolese, il Carpi ha vinto 1 a 0 in casa dell’ArzignanoChiampo, il Südtirol ha vinto 1 a 0 a Padova, la Triestina cede 0 a 3 in casa contro il L.R. Vicenza, e oggi il Ravenna ha perso in casa 1 a 2 contro la FeralpiSalò.

Classifica del girone B di serie C dopo la 14^ giornata:
30 Punti: L.R.Vicenza
29 Punti: Padova, Sudtirol
27 Punti: Reggio Audace
26 Punti: Carpi
25 Punti: FeralpiSalò
23 Punti: Virtus Verona, Piacenza
20 Punti: Sambenedettese
19 Punti: Triestina
17 Punti: Modena
15 Punti: Vis Pesaro
14 Punti: Cesena, Ravenna
13 Punti: Fermana, Gubbio
12 Punti: Rimini
11 punti: Imolese, ArzignanoChiampo
10 punti: Fano

La redazione di www.pianeta-calcio.it (Foto Liborio)

© Riproduzione riservata