Serie C girone B: il punto sulla 20^ giornata

Virtus Verona - Gubbio sospesa sullo 0 a 1 per infortunio all'arbitro al 78° minuto

298

La Virtus Verona comincia male il nuovo anno incassando lo 0 a 1 dal Gubbio ma la partita sospesa a dodici minuti dalla fine da ancora qualche speranza ai rossoblu locali. La squadra di mister Gigi Fresco ospitava ieri il Gubbio nella 20^ giornata del girone B di Serie C, partita che è stata sbloccata alla mezz’ora del primo tempo dall’ex Hellas Verona Juanito Gomez che da posizione defilata ha battuto Giacomel. Partita tutto sommato con poche occasioni, al 45° il Gubbio si fa pericoloso e Lupoli sul capovolgimento di fronte potrebbe pareggiare ma Ravaglia para.

Nella ripresa entra il nuovo acquisto Simone Bentivoglio e la Virtus sembra decisa a trovare il pareggio ma fatica a rendersi pericolosa dalle parti di Ravaglia. Al 13° l’arbitro assegna un rigore alla Virtus per fallo su Odogwu ma poi, su segnalazione del guardalinee, rivede la sua decisione per la posizione di fuorigioco dello stesso attaccante rossoblu. Al 15° punizione di Pellacani che sfiora il palo, la Virtus Verona gioca meglio del Gubbio ma senza riuscire ad andare in gol, è un buon momento per i rossoblu ma al 33° minuto il signor Luigi Catanoso di Reggio Calabria è bloccato da un infortunio muscolare ed è costretto a sospendere la partita.

La gara tra la Virtus Verona e Gubbio verrà quindi recuperata in data da destinarsi e si riprenderà dal 33° minuto del secondo tempo sul risultato di 0 a 1. I rossoblu ospiti di mister Torrente dovranno quindi attendere 12 minuti più recupero per alzare le mani al cielo e soprattutto rifarsi la lunga trasferta affrontata ieri. Questi gli altri risultati della 20^ giornata, il Piacenza ha pareggiato 0 a 0 a Modena, 1 a 1 tra Carpi e Südtirol, il Rimini batte 2 a 1 in casa il FeralpiSalò, la Triestina perde 1 a 2 in casa contro la Sambenedettese, l’Imolese vince 1 a 0 in casa dell’ArzignanoChiampo, la Fermana pareggia 0 a 0 contro la capolista L.R.Vicenza, il Reggio Audace batte 3 a 1 il Ravenna, il Cesena cade (0-1) in casa della Vis Pesaro e il Fano batte 2 a 1 il Padova.

Classifica del girone B di serie C dopo la 20^ giornata:
46 Punti: L.R.Vicenza
42 Punti: Carpi
41 Punti: Reggio Audace
36 Punti: Padova, Sudtirol
35 Punti: Piacenza
31 Punti: Sambenedettese
30 Punti: FeralpiSalò, Modena
27 Punti: Virtus Verona *
26 Punti: Triestina
24 Punti: Cesena
22 Punti: Fermana, Vis Pesaro
18 Punti: Ravenna
17 Punti: Imolese
16 Punti: ArzignanoChiampo, Fano
15 Punti: Gubbio *, Rimini

La redazione di www.pianeta-calcio.it (Foto Liborio)

© Riproduzione riservata