19.8 C
Verona
martedì, 2 Giugno 2020
More

    A tu per tu con Gianmarco Scalera, il giovane portiere dell’Ambrosiana

    E' amico di Gigi Donnarumma che ha conosciuto quando era nell’Under 15 del Milan.

    E’ un ragazzo che sa cosa vuole e con la testa a posto, il portiere classe 2002 Gianmarco Scalera. Da dieci partite è titolare dei rossoneri dell’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi. Ha buona posizione tra i pali e la giusta spavalderia nelle uscite e sta fornendo ottime prestazione e tanta sicurezza alla retroguardia rossonera. L’Ambrosiana è terza in classifica nel girone C di serie D con 48 punti dopo 28 gare giocate, e con già 14 gare vinte. La squadra del presidente Gianluigi Pietropoli sta dimostrando ancora una volta che il lavoro di mister Chiecchi paga eccome. L’ex professionista si è immerso già da qualche anno nei valori calcistici della squadra della Valpolicella come mister della prima squadra, dopo essere stato un quotato centrocampista rossonero. “I risultati parlano per lui – dice Scalera -. Il nostro mister ci vede giusto e sta andando molto forte. Noi giocatori recepiamo alla perfezione le sue vedute di gioco ed i suoi schemi da proporre poi in campo. Legge bene le partite e ci ricarica ogni domenica di forti contenuti e grandi motivazioni”.

    In testa quest’anno c’è il Campodarsego con 54 punti ed una gara in meno delle due veronesi che seguono, il Legnago Salus secondo con 49 punti e l’Ambrosiana che ricopre il ruolo di terzo incomodo: “Senza dubbio noi, il Legnago e il Campodarsego, stiamo esprimendo il miglior calcio del girone – continua Gianmarco -. Ma il livello della serie D è sempre alto e anche quando giochi contro l’ultima della classe puoi fare molta fatica a fare punti. Non c’è mai una partita facile e devi sempre stare con le antenne alzate. Nessuno ti regala nulla e bisogna vincere la battaglia della domenica contando solo sulla nostra forza giocando senza nessuna distrazione”.

    Frequenta la scuola di Scienze Umane, il nostro Scalera e non tutti sanno che ha giocato per un anno nell’Under 15 del Milan. E’ di proprietà dell’Hellas Verona e solo a fine anno saprà il suo futuro. Il suo sogno più grande? fare il calciatore professionista ed esordire nella prima squadra gialloblu del presidente Setti. “Sono un tifoso milanista ed ho avuto l’onore di allenarmi con il portierone Gianluigi Donnarumma che è un mostro tra i pali, è davvero fortissimo! Siamo stati assieme al convitto a Milano quando ero nell’Under 15 rossonera e siamo diventati molto amici. Poi, l’anno dopo, sono passato nell’Under 16 gialloblu e l’anno dopo nell’under 17 dell’Hellas Verona prima di arrivare quest’anno all’Ambrosiana, dove mi trovo benissimo.

    Con l’allenatore dei portieri Roberto Nicoletti si è creato un grandissimo rapporto e lavoriamo in allenamento molto bene. Ma voglio fare un plauso anche al nostro preparatore atletico Edoardo Romano ed al massaggiatore Antonio Schena, due grandissimi! Senza dimenticare il vice allenatore Alessandro Gamberini che farà molta strada come tecnico”. Il campionato di serie D è ancora sospeso e anche domenica prossima non si giocherà per il CoronaVirus. “Sono stufo di questo Virus – chiude il portiere rossonero -, ma rispetto le decisioni della Lega. La salute è basilare per tutti, dobbiamo aver pazienza. Noi giocatori ci stiamo allenando con impegno e speranzosi di riprendere presto l’attività agonistica. Intanto mi godo la positiva adrenalina che si respira all’Ambrosiana e guardo al futuro con fiducia. Ringrazio voi per l’intervista e saluti a tutti gli sportivi e ai tifosi dell’Ambrosiana”.

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.396.799
    visitatori online
    141

    Ultimi articoli

    Raimondo De Angeli (Vigo): “Lasciati soli e con costi proibitivi per i protocolli sanitari”

    Per il presidente del G.S.P. Vigo 1944, Raimondo De Angeli finora gli addetti ai lavori del nostro calcio, dai massimi dirigenti ai...

    Iniziano i giochi. Ecco le prime “bombe” di calcio mercato

    Cominciamo a segnalare le prime "bombe" di uno dei mercati più strani degli ultimi anni. E, seguendo la logica sia del buon...

    La Polisportiva Pedemonte del presidente Alberto Fedrigo conferma mister Antonio Ferronato

    Compie quest’anno 25 anni di vita la Polisportiva Pedemonte guidata con maestria dal presidente Alberto Fedrigo. Gli danno una mano oltre agli...

    Mister Matteo Fattori ha voglia di tornare ad allenare

    Dopo un anno fermo ai box, mister Matteo Fattori vuole tornare in pista. Dopo aver guidato il Garda e il Bardolino, due...

    Matteo Manganotti (Unione La Rocca Altavilla) potrebbe tornare nel veronese

    Matteo Manganotti, ex Primavera del Verona e giocatore con più presenze nella nuova storia dell’Unione La Rocca Altavilla, si racconta a Pianeta-Calcio...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    19.8 ° C
    20.6 °
    18.9 °
    56 %
    1.5kmh
    13 %
    Mar
    26 °