Due nuovi arrivi in casa del Villafranca veronese

2402

Il direttore generale del Villafranca Mauro Cannoletta piazza altri due colpi di mercato in entrata alla vigilia della partenza del campionato. Alessio Bertaso (a sinistra del d.g. Cannoletta nella foto) è un centrocampista classe 1998 cresciuto nelle giovanili del Chievo e passato poi al Vicenza. Ha giocato per due stagioni nel Trento in serie D. Ecco le sue prime dichiarazioni: “Quando mi ha chiamato il direttore ho accettato subito con molto entusiasmo di venire a giocare a Villafranca. Mi aspetto di poter giocare con continuità e contribuire a raggiungere gli obiettivi prefissi dalla squadra”.

l secondo acquisto è Federico Capanna (a destra del d.g. Cannoletta nella foto) è un centrocampista classe 2000 cresciuto nel settore giovanile dell’Urbetevere (Roma) poi ha giocato nelle giovanili del Genoa, Atalanta e Foggia. Queste le sue prime dichiarazioni in blaugrana: “Ho accettato di venire a Villafranca perché voglio mettermi in gioco dopo un periodo in cui non ho giocato molto. Punto a fare bene sia come singolo che come squadra “. Queste invece le dichiarazioni del d.g. Mauro Cannoletta sui due nuovi acquisti: “ho scelto Alessio Bertaso perché dopo l’infortunio di Boccalari ho ritenuto fosse necessario mettere a disposizione del mister un giocatore che avesse le stesse caratteristiche. Alessio lo conosco personalmente e lo stimo come giocatore e sono certo che qui a Villafranca potrà fare bene. Poi stavamo cercando in accordo con il mister un “under”di qualità a centrocampo. Abbiamo atteso e pazientato e alla fine è arrivata opportunità di ingaggiare Federico Capanna, centrocampista mancino scuola Atalanta classe 2000 e non ce lo siamo fatto scappare. A questo punto direi che la rosa è al completo e siamo pronti per affrontare questo campionato che ci vedrà in campo domenica a Legnago”.

Germano Zerbetto, Addetto Stampa Villafranca Veronese

© Riproduzione riservata