5.4 C
Verona
domenica, 29 Novembre 2020

Gianmarco Scalera (Ambrosiana): “Dobbiamo proseguire su questa strada”

La sua e stata una scelta di vita e di amore per i colori rossoneri dell’ Ambrosiana, scaturita nell’ ultimo giorno di mercato estivo per il giovane portiere Scalera: “Dopo l’esperienza positiva dell’ anno scorso, avevo voglia di giocare un’altra stagione in serie D. Potevo tornare nella Primavera dell’Hellas Verona di mister Nicola Corrent ma avevo capito che per me c’era poco spazio”. Con la riconferma in panca ancora una volta di mister Tommaso Chiecchi, il presidente Gianluigi Pietropoli ha poi mantenuto la struttura portante della prima squadra. “Mister Chiecchi – dice Scalera – è tanta roba. Il suo staff rispetto alla stagione scorsa è stato rinnovato, gli fa da vice Stefano Ghirardello, anche lui un mister molto bravo. Sono stati due calciatori professionisti e conoscono i segreti del calcio, anche di serie D. Sta a noi singoli componenti della squadra far vedere di che pasta siamo fatti, mostrando le nostre doti con prestazioni di sostanza”.

Nel turno di campionato di domenica scorsa, l’Ambrosiana nella quarta giornata di andata del girone C di serie D, ha liquidato la pratica Clodiense vincendo per 3 a 1 grazie alle reti di Zanetti, Asllani e Moraschi. Mercoledì buon pareggio esterno contro il Belluno nel recupero della 2^ giornata. E’ raggiante il portierino scuola Milan: “Finalmente domenica è arrivata la prima vittoria in campionato e direi che abbiamo giocato una partita quasi perfetta ottenendo tre punti importanti sia in chiave di classifica che di morale. Mercoledì a Belluno altro punto nel recupero, ora dobbiamo dare continuità ai nostri risultati”. L’obiettivo primario per Zanetti e soci resta la salvezza, ma il numero uno rossonero aggiunge qualcosa in più: “Sappiamo di essere una squadra giovane e molto rinnovata. Sono rimasti solo sei giocatori della rosa dell’anno scorso e quindi dobbiamo ancora trovare l’amalgama giusta. Siamo però fiduciosi e proseguiamo per la nostra strada senza guardare gli altri. Prima di tutto dobbiamo mettere in cassaforte i punti necessari per raggiungere il traguardo salvezza, dopo di che possiamo toglierci nuove soddisfazioni come è successo lo scorso anno”.

Gianmarco Scalera non ha ancora ben precise nella testa quali saranno le squadre favorite per salire in serie C: ” Il campionato è appena partito e i valori non sono ancora definiti. Certo che Mestre, Trento, Luparense e Virtus Bolzano hanno per adesso una marcia in più. Ma per giocare in serie D serve un ottima organizzazione in tutti i sensi. Tutte le nostre avversarie sono temibili e questa categoria è sempre molto compatitiva e noi lo sappiamo benissimo e lotteremo dando il massimo fino alla fine, già a partire dalla difficile trasferta in casa del Montebelluna, altra squadra da tenere in grossa considerazione”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Il Sona del d.s. Caio Ferrarese insegue il sogno salvezza

Il Sona calcio, al suo primo anno in serie D, vuole portare a casa la salvezza nel difficile girone "B" lombardo in...

E’ giusto chiudere il campionato dopo solo il girone di andata?

Nell'ultima intervista fatta al presidente della Figc veneta Giuseppe Ruzza, il primo dirigente ipotizzava di riprendere i campionati dei dilettanti l'anno prossimo...

Simone Dal Degan, collaboratore di mister Parlato a Trento: “Esperienza per me unica!”

Per la prima volta, dopo tantissimi campionati, il calcio non lo vede protagonista in campo, soprattutto come negli ultimi anni da leader...

Il ricordo di Maradona attraverso le parole dei mister e giocatori dilettanti veronesi

E' stato sepolto accanto alla tomba dei genitori "il Pibe de oro" Diego Armando Maradona, scomparso da poco per un'arresto cardiaco. Abbiamo...

L’Ambrosiana di mister Chiecchi, tra stop e rinvii, fatica a trovare il giusto passo

Vuole tornare a correre per la salvezza con più ritmo e continuità, . Negli anni da roccioso Il mister rossonero continua dire...

I Nostri Social

Verona
foschia
5.4 ° C
8.3 °
0.6 °
87 %
1kmh
100 %
Dom
11 °
Lun
8 °
Mar
7 °
Mer
5 °
Gio
7 °