3.1 C
Verona
giovedì, 9 Dicembre 2021

Il Caldiero batte il Levico Terme dopo ai calci di rigore e passa agli ottavi di finale di Coppa Italia

Il Caldiero Terme, dopo lo 0 a 0 dei tempi regolamentari, batte ai calci di rigore il Levico Terme di mister Rastelli ed avanza agli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D, aggiungendo un’altra splendida perla alla sua straordinaria recente storia calcistica. Durante i novanta minuti c’è stato tanto possesso palla ma poche occasioni da gol prodotte dalle due squadre. Caldiero e Levico quasi si annullano, consapevoli anche dell’importante posta in palio. La chance più ghiotta del primo tempo è per Giacomo Tamponi. L’attaccante del Caldiero spreca malamente da sotto porta. Dall’altra parte è invece Luca Viviani a salvare una situazione di pericolo nell’area di rigore termale, intercettando un assist quasi a colpo sicuro. Nella ripresa solo un paio di episodi degni di nota. Al 10′ il portiere Kuqi devia all’altezza del primo palo l’interessante conclusione di Grezzani mentre quasi a fil di sirena viene invece annullato un gol a Lorenzo Moscatelli per un fuorigioco quantomeno dubbio. Finisce 0 a 0 e per decretare la vincitrice si devono quindi calciare i rigori. La lotteria è dominata da qualche errore di troppo.

Sugli scudi il portiere del Caldiero Kuqi Orgito. Il portiere italiano classe 2003, di origini albanesi, respinge la conclusione di Stanghellini, costringe all’errore Piacente ed infine sigilla la qualificazione con un balzo felino sul tiro di Sinani (foto). Il Caldiero passa il turno ed approda agli ottavi di finale dove giocherà un’altra gara secca il prossimo 5 gennaio sul campo della Virtus Ciserano Bergamo, squadra di mister Ivan Del Prato capace di espugnare il terreno del Delta Porto Tolle per 0 a 2. Tornando alla sequenza dei rigori di ieri, Viviani segna per il Caldiero, Stanghellini del Levico si fa parare il tiro da Kuqi, il termale Moscatelli colpisce il palo, Peruzzi pareggia per il Levico, Baldani porta sul 2 a 1 i gialloverdi, Piacente spara alto e Cacciatore segna e porta il Caldiero sul 3 a 1, Torregrossa accorcia per il Levico, Zerbato si fa parare il tiro da Circiu e Sinani va sul dischetto per il possibile 3 a 3 ma Kuqi para e regala la vittoria per 3 a 2 e il passaggio del turno ai ragazzi di mister Tommaso Chiecchi.

Caldiero Terme – Levico Terme = 3-2 d.c.r. (0-0)
Caldiero Terme:
Kuqi, Lerco, Baldani, Viviani, Cacciatore, Baschirotto, Peli (36′ s.t. Zerbato), Martone (38′ s.t. Moscatelli), Tamponi (15′ s.t. Rossignoli), Manarin (30′ s.t. Cherubin), Zanazzi (20′ s.t. Boldini). Allenatore Tommaso Chiecchi.
Levico Terme: Circio, De Nardi (36′ s.t. Davi), Ceraso (42′ s.t. Scaglione), Peruzzi, Stanghellini, Diallo, Casalini, Rinaldo, Sinani, Grezzani (16′ s.t. Torregrossa), Andreasic (28′ s.t. Piacente). Allenatore Claudio Rastelli.
Arbitro: Cevenini di Siena
Assistenti: Laici di Valdarno e Puccini di Pontedera
Recuperi: 0′ e 5′ 

Ufficio Stampa Calcio Caldiero Terme SSD
per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
3.1 ° C
5.7 °
0.9 °
93 %
3.6kmh
75 %
Gio
5 °
Ven
5 °
Sab
7 °
Dom
7 °
Lun
3 °