15.5 C
Verona
giovedì, 1 Ottobre 2020

Il Legnago ha iniziato gli allenamenti a Terranegra in attesa dell’ammissione alla serie C

Lunedì 3 agosto è iniziata la preparazione del Legnago Salus sul campo di Terranegra con i biancazzurri che sono in attesa dell’ammissione al prossimo campionato di serie C. Mister Massimo Bagatti, che sarà coadiuvato dal suo secondo Alessandro Montorio, dal preparatore dei portieri Matteo Martini e dal preparatore atletico Andrea Faccioli, ha finora a disposizione la seguente rosa di giocatori:
Portieri: Giacomo Drago, Daniele Spezia, Gianluigi Serafino
Difensori: Vincenzo De Meio, Kevin Magri, Mattia Falchetto, Simone Mazzali, Riccardo Meneghini, Matteo Ferraro, Andrea Bondioli, Luciano Passara, Simone Carlassare
Centrocampisti: Lorenzo Ranelli, Abdul Yabre, Luca Zanetti, Francesco Barotto, Mirko Giacobbe, Marco Leoni, Francesco Antonelli, Enrico Casarotti, Simone Vitaloro
Attaccanti: Previs Malaca, Nicola Talamo, Lorenzo Persechini, Simone Sorgente, Marco Cugole.

A Terranegra erano presenti il presidente del Legnago Davide Venturato e il direttore generale Mario Pretto che assieme a mister Massimo Bagatti hanno espresso il loro benvenuto ai giocatori in vista dell’inizio della nuova stagione. Il fisioterapista Massimo Giammarino ha spiegato ai giocatori i criteri sanitari da rispettare per l’emergenza sanitaria ancora vigente che obbliga che anche gli allenamenti siano fatti a porte chiuse. Il presidente Davide Venturato ha detto: “Il 5 agosto dovrebbe arrivare l’ufficialità del Legnago in serie C”. Il direttore generale Mario Pretto ha aggiunto: “Il 4 agosto si riunisce il Consiglio Federale della serie D che dovrà dare l’ufficialità delle squadre che hanno vinto i rispettivi gironi del campionato di serie D mentre il 5 agosto scadrà il termine per l’iscrizione al campionato di serie C. Se il Legnago sarà ammesso alla serie C avrà poi tempo fino al 25 agosto per presentare la documentazione e per iscriversi. Noi attendiamo con fiducia e serenità una notizia positiva.”

Ricordiamo che il 31 luglio dello scorso anno il Legnago Salus fu ripescato in serie D. La stagione 2018-19 del Legnago Salus finì infatti nel peggiore dei modi con la retrocessione in Eccellenza dopo numerosi campionati di serie D. I biancazzurri di mister Andrea Pagan persero sul proprio stadio “Sandrini” il derby veronese e drammatico scontro salvezza contro il Villafranca di mister Giorgio Adami che, nonostante l’unico risultato possibile da ottenere, si salvò vincendo 2 a 1 a Legnago. La società del presidente Davide Venturato, ad un solo anno di distanza, potrebbe quindi passare dalla possibile Eccellenza all’ammissione tra i professionisti.

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.524.684
visitatori online
24

Ultimi articoli

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore...

Alessandro Carollo, un “Baby” Bomber da 200 gol in carriera

Per Alessandro "Baby" Carollo, punta bovolonese della classe 1987 (è nato il 25 marzo), una domenica - quella appena trascorsa - da...

Andrea Bosoni (Olimpica Dossobuono): “Siamo partiti bene ma il campionato è ancora molto lungo”

Ha da poco festeggiato il suo 32° compleanno, precisamente il 7 settembre, il portierone dell'Olimpica Dossobuono Andrea Bosoni. Per lui il tempo...

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Primi 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone "M" di Seconda categoria. I bianconeri del mister italo-argentino Luis Gustavo...

Roberto Pienazza, il nuovo condottiero del Parona, crede nella forza dei biancoverdi

Dopo aver chiuso la stagione dopo i suoi tre anni alla guida del Bussolengo del presidente Montresor, mister Roberto Pienazza si è...

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
15.5 ° C
16.7 °
14 °
93 %
2.1kmh
20 %
Gio
21 °
Ven
18 °
Sab
19 °
Dom
19 °
Lun
14 °